Pioli: “Servono idee chiare per il futuro. Non penso di mollare o dimettermi”

8



Stefano Pioli, dopo il ko dell’Inter con il Genoa, parla così in conferenza stampa: “Europa League? La cosa importante è concludere questa stagione e avere le idee chiare in vista della prossima. Se ho pensato alle dimissioni? Assolutamente no, sinceramente non ho capito il motivo di tutte queste voci. Non vogliamo il 6° posto? Non posso essere d’accordo con questa analisi. In questo momento i giocatori vorrebbero dare di più, ma non riescono. Manca l’attenzione giusta e necessaria nei momenti decisivi delle partite. Serve chiarezza? Questa stagione è stata complicata: si sono viste sia le qualità che le lacune di questa squadra. E sarà necessario correggerle”.

A Sky ha aggiunto: “Personalmente non ho assolutamente voglia di mollare. Io ho cominciato un lavoro che ci ha dato tanti frutti all’inizio, ma ora voglio portarlo a termine e dare alla squadra tutto quello che ho in un momento delicato”.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Per carità… Azzardo un nome anche io: Beppe Iachini.

NERO
Ospite
NERO

Pioli tecnico discontinuo. Grandi volate e grandi crolli. Cosi anche in Emilia e a Roma. Da evitare. Serve personalita’ ma anche cattiveria, quella che e’ mancata quest’anno. Putroppo servirebbe anche spendere per prendere 3-4 titolari veri, e la vedo dura in questo momento.

Marco
Ospite
Marco

Pioli ottimo tecnico nettamente meglio del portoghese che ci ha presi x il c…o

Fragnsim
Tifoso
Active Member

E noi dovremo prendere quest’incapace? Che non riesce a smuovere i suoi giocatori né tecnicamente né fisicamente né psicologicamente

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Ma si, porta a termine il lavoro!…
Ma ci vuole un anno per portarli in B!

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Bravo!
Continua così!
Resta, però, all’Inter!!!
Anche altre squadre mi vanno bene.
NON LA VIOLAAAA!!!!

Davide Baroncini
Ospite
Davide Baroncini

Umanamente Pioli mi sta simpatico ed è pure più intelligente della media nel mondo del calcio, però come allenatore è scarso e perdente. Il nostro prossimo allenatore quindi.

Ulix
Tifoso
Ulix

Ma se hai 22 titolari miliardari, hai due squadre complete, ma quali lacune, sei solo un incapace e mediocre, asfaltato anche da Sousa, dai

Articolo precedenteRossi con stampelle e pallone: “Non puoi star lontano da qualcosa che ami” (VIDEO)
Articolo successivoPolitano: “Meritavamo la vittoria. Non sono stato furbo all’ultimo secondo…”
CONDIVIDI