Pjaca e il derby croato: a San Siro sfida i ‘fratelli’ Brozovic e Perisic

0



Incrocio particolare per il viola, che trova i due connazionali interisti nella sfida per l’Europa.

Entrambi, Brozovic e Perisic, lo hanno in qualche modo “tenuto” a battesimo con la Nazionale croata. Sarà una sfida ‘in famiglia’ per Marko Pjaca, a San Siro. Il centrocampista era in campo quando il viola ha esordito con la Croazia, Perisic invece lo ha visto esultare per il primo (e fin qui unico) gol in Nazionale. Uno scenario suggestivo per Pjaca, una sfida tra connazionali. Anche se mancherà Vrsaljko, ancora out per infortunio. Così riporta Il Corriere dello Sport – Stadio.

TABU’ INFRANTO. Pjaca ha fatto il pieno di felicità l’altra sera con il gol alla Spal. Dopo diciannove presenze in Serie A, ha finalmente spezzato l’ultimo tabù che pure pareva rincorrerlo. Già, perché in carriera, aveva segnato ovunque: in Croazia, in Germania, nelle coppe Nazionali e anche in quelle internazionali. Peggio di una maledizione, interrottasi al Franchi proprio sabato. 

ESAME DI MATURITA’. Sarà Pioli a scegliere se mandarlo ancora in campo dall’inizio, visto che ha giocato 132′ nel giro di pochi giorni. Ma Pjaca non vuole fermarsi qui. Quando la Fiorentina si è messa sulle sue tracce, Pjaca ha individuato subito l’ambiente giusto in cui sancire la sua definitiva consacrazione e ora, dopo aver mostrato un primo assaggio delle proprie qualità, punta a trovare la strada per dettare legge. La sua. Sa bene che la Fiorentina, in trasferta, ha bisogno di invertire il trend e punta ad essere lui l’uomo della svolta.