Pjaca-Mirallas, è sfida per un posto da titolare

1



Il croato e il belga, ballottaggio per un posto nel tridente d’attacco di Pioli contro il Cagliari.

23 anni Pjaca, 31 anni Mirallas: al di là degli anni all’anagrafe che li separano, sono pronti a sfidarsi in viola per una maglia da titolare. Il croato era il sogno estivo per completare il tridente con Simeone e Chiesa, ma complice il Mondiale non ha praticamente fatto la preparazione. Fin qui è tra quelli che hanno mostrato più difficoltà, scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. 

GRINTA. Mirallas, invece, ha la fame di un ragazzino. La sua rabbia per non essere stato schierato dal primo minuto contro la Spal l’ha raccontata lo stesso Pioli, mentre lui in quella gara fu abile, nonostante il solo pugno di minuti avuti a disposizione, a mettersi in mostra, prenotando un posto da titolare nella sfida successiva, con l’Inter. Peccato per il palo pieno colpito a San Siro.

DUELLO SULLA FASCIA. Il duello per un posto da titolare, pure col Cagliari, è tutto tra di loro, il belga con 60 presenze con la sua Nazionale maggiore, e il croato che proprio con la Fiorentina ha festeggiato il suo primo gol italiano dopo 19 presenze in A. Il primo, smaltito il problema alla caviglia che lo ha costretto a saltare l’ultima sfida prima della sosta, è rimasto a lavorare al centro sportivo insieme agli altri 11 compagni di movimento (più due portieri), Pjaca ha cercato di mettere nelle gambe anche i minuti in Nazionale.