Porta aperta ai dubbi viola. Sportiello, si punta al rinnovo del prestito. Cerofolini…

16



È dai tempi di Frey che la Fiorentina non azzecca un portiere first class. Eppure qui tra i pali non si è mai scherzato. Sarti, Albertosi, Galli, Toldo. Tra i vari Lobont e Tatarusanu, forse solo Neto ha dato l’idea di poter diventare qualcosa di più. Ma per due lire tutto saltò e così il brasiliano andò a fare il collaudatore di panchine alla Juve prima di trovare casa a Valencia. Il resto è poca cosa, scrive La Repubblica. La Fiorentina sta cercando di capire cosa fare del portiere. Una volta chiarito che per ora i tre milioni spesi per Dragowski non sono stati una genialata e che il ragazzo polacco andrà a giocare altrove, resta in piedi il caso Sportiello, quello che a gennaio sembrava già chiuso («non mi riscattano, me lo hanno già detto», avrebbe confidato a un amico dopo un colloquio con la società).

Poi il finale è stato in crescendo e le belle parate hanno superato le indecisioni, se si esclude la domenica imbarazzante (per tutti) della sconfitta col Cagliari. E adesso la Fiorentina deve decidere cosa fare. L’Atalanta aspetta i cinque milioni previsti dal contratto stipulato un anno e mezzo fa. Al momento l’ipotesi più probabile è che Cognigni, Corvino e Freitas puntino al rinnovo del prestito confidando nell’evoluzione di un talento che fino a pochi anni fa era giudicato un portiere di sicuro avvenire. La verità è che la Fiorentina un portiere su cui puntare ce l’avrebbe, e si chiama Michele Cerofolini. È un po’ giovane (classe ‘ 99), però, anche se sulle sue qualità tecniche e mentali tutti sono concordi. Lui andrà quasi certamente a giocare e a fare esperienza. Tra i nomi alternativi, Alex Meret di proprietà dell’Udinese, Davide Perisan dell’Arezzo (scommessa azzardata), Alessio Cragno del Cagliari (fiorentino, ma resta solo una voce).

Commenta la notizia

16 Commenti on "Porta aperta ai dubbi viola. Sportiello, si punta al rinnovo del prestito. Cerofolini…"

avatar
ultimi più vecchi più votati
nobre
Ospite
Member

Dominik Livakovic è più giovane e migliore di Sportiello. È un Buffon Croato

Pacco dono
Ospite
Member
A mio giudizio il miglior portiere degli ultimi 20 anni è stato Boruc più di Frey e Neto che non mi ha convinto del tutto. Rinnovare il prestito di Sportiello non ha senso, dopo un anno e mezzo il valore lo conosci e 5 milioni sono un prezzo giusto. Dragoski è stato tenuto a far muffa per 2 anni così come accadde per Neto, adesso c’è l’imperativo categorico di farlo giocare da noi o altrove. Meret è di Pozzo che è bottega carissima, se devi scommettere su Perisan tanto vale farlo su Drago che è già tuo. Cragno non credo… Leggi altro »
camparino
Ospite
Member

MERET
paghi 15 oggi rivendi a 50 (anche di piu’ domani).

CORAGGIO !!!!

se volete convincere questa presidenza a comprare qualche giocatore
non parlate di vincere ma di plusvalenze.

Appleviola
Ospite
Member

Che peregrini i giornalisti di Rep.Si sono dimenticati di Superchi

Giacomo
Ospite
Member

GRANDE ERRORE CONFERMARLO SOPRATTUTTO DOPO GLI ORRORI DI DOMENICA. GIOCA COI…….PIEDI

jordan
Ospite
Member
Meret è il giovane più forte che c’è in circolazione ma non credo davvero che costi poco, anche perché Pozzo non è certo uno che vende a poco. Rinnovare il prestito di un portiere che hai tenuto un anno e mezzo ha poco senso, solo per tappare un buco, quello che vale ormai dovresti averlo capito. E’ un discreto portiere ma con dei lapsus delle volte imbarazzanti oltre al fatto di non sapersi piazzare sui calci di punizione. Dragowsky non ce l’hanno fatto vedere e deve aver litigato con Pioli, perciò in prestito con diritto di riscatto a chi però… Leggi altro »
SognareNonCosta
Ospite
Member

Cerofolini subito.

Francesco Londra
Ospite
Member

Rinnovare il prestito dopo 18 mesi e’ da incompetenti. O pensiamo che sia all’altezza e lo riscattiamo e lo restituiamo ai bergamaschi.

CoccodrilliViola
Ospite
Member

Meret fortissimo. Sportiello è un buon portiere tra i pali ma ha troppi limiti coi piedi, non domina l’area piccola perché è insicuro nelle uscite e in certe partite sembra che guardi la partita in poltrona.

franz
Ospite
Member

sportiello non è un buon portiere ha tre difetti che ne limitano la qualità:
– non si respinge a mani aperte se non per deviare in calcio d’angolo (errore gravissimo!!!)
– non esce nell’area piccola (talvolta!!!)
– non è buono per niente con i piedi (nel calcio di oggi è fondamentale)
P:S. – io ho fatto il portiere x tanti anni

Ark88
Ospite
Member

Alex Meret sarebbe un colpo alla Frey,il più forte portiere in Italia,ma il trio Gnigni-Corvo-Freitas andranno per la meno..più si rispiarma meglio è..

Gianluca
Ospite
Member

Meret è il piu forte in Italia… Fuori budget per i Viola… Sara l erede di Reina a Napoli

forza viola
Ospite
Member

Non so che dire di Sportiello. Ha buone doti, in una sua partita normale vale più di 6 milioni. Però ci sono delle partite in cui si spegne, non reagisce più e sono dolori. E’ una cosa che può essere accettabile per un attaccante. Non per un portiere

Japa
Ospite
Member

sono d’accordo

nobre
Ospite
Member

Sportiello è buono ma incoerente

Francoslo
Ospite
Member

Vorrei fare notare che Donnarumma è altrettanto giovane. Un pò di audacia, il Cero non può essere peggio di Sportiello!

Articolo precedenteIl ricordo di Prandelli: “Toni voleva uscire dall’area di rigore. Un giorno gli dissi…”
Articolo successivoBuffon: “Sabato la mia ultima partita con la Juventus. Sul futuro…”
CONDIVIDI