Possibile prova Tv per Strootman dopo la simulazione nel derby

8



Il capo della procura della Figc, Giuseppe Pecoraro, ha deciso di inviare entro la tarda mattinata di domani al giudice sportivo la segnalazione per la prova tv nei confronti di Kevin Strootman per l’episodio del rigore concesso da Orsato, nonostante non ci sia stato contatto tra il laziale Wallace e il giallorosso.
Il romanista rischia quindi la squalifica. Per la Fiorentina sarà squalificato Astori, complice il rosso rimediato nella sfida di ieri al Barbera.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
F.R.
Ospite
F.R.

In questi casi la giusta punizione sarebbe una bella legnata alla gamba NON colpita. Vedi che alla prossima ci pensa 2 volte e non ne fa nulla

Violami
Ospite
Violami

Oltre alla scena vergognosa, ha completato l’opera facendo finta di aver dolore a seguito del non calcio del laziale (provate a riguardare la faccia dell’olandese quando crolla a terra)..

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Trascinano “certe” squadre in alto per tutto il campionato……poi quando più o meno è tutto delineato, per dare una parvenza di regolarità, puniscono anche “certe” squadre….buffoni.

piccio
Ospite
piccio

prova TV per un romista?!? ‘un ci posso credere!!!

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi - London

Come possibile? 5 giornate e via dovrebbe essere questa la norma è ora di smettere di simulare come faceva quell’esaltato di inzaghi ANDREA LEGGIMI RIPORTA CESARE A FIRENZE FORZA VIOLA SEMPRE

Lucky
Ospite
Lucky

A Gilardino in un Palermo – Fiorentina, con la prova televisiva, vennero affibbiate 3 giornate di squalifica per aver segnato un gol in scivolata aiutandosi con la mano. Vediamo un po’ cosa accade stavolta.

massimo
Ospite
massimo

A Gilardino furono date 2 giornate

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Precisiamo che non fu volontario, era in scivolata e ci fu un rimpallo.

Articolo precedenteDe Magistris: “Basterebbe la chiarezza in società, su Bernardeschi non sappiamo la verità”
Articolo successivoLe difficoltà con le piccole, l’incapacità di cambiare: serve rivoluzionare (anche) la filosofia
CONDIVIDI