Pradè: “Contenti perché oggi era durissima, bravo Montella. Castrovilli e la Nazionale…”

37



Il ds viola parla in zona mista al termine della partita vinta contro la sua ex squadra. E’ bastato un gol di Milenkovic ai viola per trionfare

Queste le parole di Daniele Pradè al termine della gara: “Lo sapevamo che sarebbe stata dura. E’ tutta la settimana che dico ai ragazzi che sarebbe stata complicatissima. Fisicamente sono imbattibile, se non trovi la giocata giusta la puoi perdere. Lavorando ci stiamo dimostrando squadra: abbiamo vinto senza prendere gol. Il portiere prende sicurezza, la difesa anche. Oggi era difficilissima, siamo molto contenti. Non cambia niente per noi: se non sogni non hai obiettivi. Siamo ambiziosi, ma ribadisco sempre che questo è un anno dove dobbiamo capire come diventare fortemente competitivi. Capiremo dove migliorare e le cose che vanno bene. Sono contento per Ghezzal che sta entrando nella nostra mentalità; per Zurkowski che farà una grande carriera e per Benassi, che va considerato un dodicesimo titolare“.

Su Pedro che andrà in Nazionale: “C’è rammarico perché poteva lavorare quindici giorni con noi. Ha bisogno di tempo, ha una grande qualità. Abbiamo investito a lungo termine, so quanto un brasiliano ci mette per capire il calcio italiano. Adesso è giusto continuare così. Devo essere sincero, l’allenatore è stato bravo a preparare una partita così sporca”

Su Chiesa e Castrovilli: “Federico va alla grandissima, ci sta aiutando, sta diventando uomo squadra. La mancata convocazione in Nazionale di Castrovilli? Ha fatto 7 partite in Serie A, ci sarà modo e tempo per convocarlo in Nazionale. Per adesso va bene così. De Paul? Lo conosco, gli voglio bene, adesso deve pensare solo all’Udinese“.

Su Caceres: “Lo sapevo che era così. Deve portare carattere, voglia di combattere fino all’ultima palla. Arriva sempre lui sul pallone, quando fai 96 partite con l’Uruguay io non gli devo dire niente“.

Su Vlahovic: “E’ giovane, lavora ed impara. Oggi lì davanti ci sono mostri. Arriverà il momento, e non vi dimenticate di Boateng, che è molto forte. Abbiamo loro due e Pedro, non è che non abbiamo nessuno davanti“.

37
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ponzio
Tifoso
ponzio

Pradè io ti voglio bene e ti ringrazio, ma un cavolo di incontrista ce lo vuoi prendere o dobbiamo aspettare ti ricoverare per mancanza di ossigeno Badelj, Pulgar e Castro? Inoltre, per favore prendi anche un centrale che faccia rifiatare i tre dietro, altrimenti paga gli arbitri per non ammonirli mai neppure se sparano ad alzo zero contro gli attaccanti…

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Ci manca un sostituto di Castrovilli e speriamo che il suo stato di forma duri più a lungo possibile.. Zurkowski crescerà e potrà dare una mano. De Paul se viene a giusto prezzo, può essere un buon acquisto, ma non dovrà essere l’unico.

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Inutile girarci intorno! Il nostro gioco deve essere il contropiede se vogliamo giocare con questa formazione e questi giocatori. Ovvero senza vere punte di ruolo! Ma finchè si vince va sempre bene! 😀 sfv’57

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

De Paul ha più forza, più tiro, più fantasia e (relativamente) più dinamismo, ma tanta minor visione di gioco di Badelj. Voglio dire che non sono intercambiabili. La partita di ordine e di luce che il croato ha inscenato a San Siro l’argentino se la sogna. In prospettiva (non lontana) più bravo di entrambi ritengo sia Castrovilli, che ha intelligenza calcistica superiore a tutti quelli che oggi sono scesi in campo. E celerità di scelte pari a quelle dell’enorme dio gallico Ribéry. Se è a Firenze i meriti sono all’80 per cento di Pantaleo (suoi sono anche_e non solo_ Dragowski,… Leggi altro »

Gianluca new zealand
Ospite
Gianluca new zealand

Terrapiattista

Marco77
Ospite
Marco77

Ma cosa c’entra De Paul con Badelj che giocano in due ruoli diversi?

Marius
Ospite
Marius

Se avessimo preso De Paul avrebbe tolto spazio a Castrovilli, lo sanno anche i miei ormai.

Marco77
Ospite
Marco77

Badelj, parole di Pradè, è stato preso come uomo squadra e rinforzo dalla panca. Se fosse venuto De Paul avresti giocato con Pulgar davanti alla difesa e Castrovilli-De Paul come altri due interni di centrocampo. De Paul inoltre può giocare anche come esterno e, al limite, come falso nueve nel ruolo in cui finora è stato usato Boateng. Mai stato un playmaker, mai giocato davanti alla difesa.
Ma lo scrive il solito cialtrone tronfio, non mi meraviglia di sicuro la cosa

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Niente, c’entrano. Rispondevo a un somaro che voleva l’argentino al posto del croato. Non sapete dare una scorsa neppure a una chattata minuscola.

Marco77
Ospite
Marco77

Basterebbe rispondere al commento, o al limite citare la persona con cui si parla. Ma questa si chiama educazione o saper stare al mondo: concetto troppo complicato per un asino tronfio

Pippo
Ospite
Pippo

Pantaleo l’ha fatto giocare tre anni in serie b preferendogli Ednilson, eysseric e via dicendo.venne in prestito al torneo di Viareggio del 2016 quando pantaleo faceva danni al Bologna. A giugno, prima della nuova società già lo vedeva in uno scambio + vari milioni di conguaglio con l’udinese per .mandragora.

Antonio69
Ospite
Antonio69

Ma quanti nostalgici dei fratellini ci sono ? Via via convinceteli a fare come Galliani. Ripartendo aggratis dalla c2 con la Casettedete f.c.

Siffert
Ospite
Siffert

Sono anni che dico di giocare a tre dietro per la carenza di terzini che sappiamo tutti, però è vero in qualche partita dovremo cambiare.

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Se era durissima con l’Udinese, che sarà con le altre che gli stanno sopra? E’ diventata dura perché attaccavamo una difesa munita senza punte vere. Il 3-5-2 qualche volta va cambiato…

Gianni_e_Claudio
Ospite
Gianni_e_Claudio

Hai ragione, ma tieni presente che loro giocavano con dieci uomini in una fascia di 20 metri: senza centravanti è stato diffiicilissimo giocare, perchè non c’erano spazi per lanciare in profondità in zona centrale, e dall’esterno era inutile crossare, con due nani in area di rigore. Certo, se avessimo avuto davanti un centravanti …

Alberto viola Club Roma n
Ospite
Alberto viola Club Roma n

Mi sembra che con quelle che ci stanno sopra le abbiamo già incontrate e non è andata malaccio

Violami
Ospite
Violami

Guarda che le altre che stanno sopra non giocano in 9/10 dietro la linea della palla, ma attaccano, giocano e ovviamente lasciano piu spazi ai nostri. Si avranno più spazi anche se si giocherà contro giocatori più forti tecnicamente. Squadre come l’Udinese e la Samp, verranno da noi a giocare così, tutte dietro. Montella stava facendo entrare Vlahovic ma in quel momento abbiamo segnato.

Soo
Ospite
Soo

Sono sorpreso che dopo una vittoria così sofferta i commenti a questo articolo, pubblicato da più di un’ora, siano solo 2…
Ciò conferma la particolarità della nostra tifoseria o forse di coloro che scrivono in questo sito, capaci solo di esaltarsi nei commenti solo quando non si vince e non, invece, per una vittoria così complicata….di cui si può criticare ben poco.
Porannoi…

Madrigalista Moderno
Ospite
Madrigalista Moderno

Sono gli addetti ai livori

deno
Ospite
deno

…vero…però è giusto volare bassi….se oggi non si trovava il goal sai quante polemiche sulla mancanza di un centravanti pronto per giocare e che ci garantisce una quindicina di goals?

Ezio
Ospite
Ezio

Hai ragione, siamo una tifoseria particolare, però ammetterai che quasi 40000 persone allo stadio contro l’Udinese sono un bel vedere. Se, come tutti noi speriamo verrà fatto lo stadio nuovo non credo di dire una bestemmia affermando che ci vorrebbe una capienza di 50000. Speriamo che al riguardo non siano solo chiacchiere. Commisso ha ragione quando dice che a 68 anni, aspettarne 10 per avere uno stadio nuovo è da ricovero, lui ragiona anni luce avanti rispetto alla mentalità nostra e gli sembra inconcepibile una cosa del genere. Fino ad ora tante promesse, ma fatti zero.

Gangia81
Ospite
Gangia81

De paul da far giocare mezzala con Badelj in panca. Poi a voler puntare alla Champions serve un terzino in più.

Pico della girandola
Ospite
Pico della girandola

Se con questa Fiorentina non stai dietro a picchiare ma vieni avanti e lasci spazi a Ribery e co. finisci per prenderti la goleada, e ce ne saranno molte altre di partite come quella di oggi specie a Firenze, d’altronde sono i problemi che affrontano le squadre forti, quindi… Certo è che senza più i DV e Corvino siamo tornati a fare calcio e non vivremo più nelle tristi catacombe dove ci avevano costretti a stare. Pradè non è un aquila, Montella non è il miglior allenatore del mondo ma se fai calcio, fatto come si deve, è più facile… Leggi altro »

maurinho
Ospite
maurinho

Ci avevano completamente tolto.l’orgoglio e la speranza. Solo.per questo grazie a tutto.lo staff da Commisso a Montella

Purple
Ospite
Purple

Ringraziamo in eterno Pradè, che ha portato Castrovilli a Firenze a febbraio 2016, prima dell’addio cognigniano
Anche Sottil lo ha portato lui, a gennaio 2016, dal settore giovanile del Torino… non dimentichiamolo

elvis67
Ospite
elvis67

Ma li ha comprati tutti e due il Corvo

BOBVIOLA
Ospite
BOBVIOLA

A onor del vero sono 2 giocatori di Corvino come Dragoswski Milencovic Pezzella.
Pane al pane vino al vino,Ribery Pulgar e Caceres sono di Prade’.
E che Caceres oggi.
Un muro

Massimo
Ospite
Massimo

La Nazionale nostra si chiama Fiorentina! Chiesa Castrovilli meglio se rimangono qui! Caceres O.K., Vlahovic deve giocare; Benassi credo sia fidanzato a Perdella!

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Pedro va in Nazionale?!?!? Ma roba da pazzi! Questo non sta in piedi, in primavera cammina, e pensa bene di tornare in Brasile?!? Ma vaiavai…

Picchio08
Member
Picchio08

In questo momento Pedro può aspettare. Non mi sembra un problema, tornerà comodo più avanti, abbiamo Vlahovic, Boateng e Sottil, oltre Chiesa e Ribery, non c’è furia….

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Tranne Vlahovic, che ha vent’anni, gli altri non sono punte. Non è incoraggiante.

Hamrin56
Tifoso
Hamrin 56

Se ti convocando non ci vai ?

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo giù.

Nazionale olimpica tipo under 20 sta calmo però 😀

Grunf
Member
grunf

Eccerto!…si sa che in Brasile i calciatori si AUTOCONVOCANO in nazionale…ah! Che sciagurato!…ahahahahahahahah!!!!…roba da…vaiavaiavaiaaa

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

O tonno, guarda che si può rifiutare la convocazione, specie se è di una ridicola under??? Togli l’immagine del sgt hartman, tu sei meno sveglio di palla di lardo…

claudio
Ospite
claudio

under 20

Giovanni
Ospite
Giovanni

Oggi vinta una partita super complicata, con loro tutti dietro e a picchiare..
Vittoria pesantissima, bravi tutti…
Soprattutto Caceres impressionante

Articolo precedenteMilenkovic: “Ho voluto esserci a tutti i costi. Il gol è importante e sono felicissimo”
Articolo successivoLe immagini di Fiorentina-Udinese nella fotogallery di FI.IT
CONDIVIDI