Pradè lavora nell’ombra. La Fiorentina riparte da lui, Montella e Barone

21



Come da contratto il direttore sportivo sarà operativo dal primo di luglio ma il suo lavoro per la Fiorentina è già iniziato

Daniele Pradè si è già messo a lavoro per la Fiorentina nonostante un contratto che, come ricorda La Nazione, sarà valido dal primo di luglio. Il direttore sportivo viola però sta già lavorando nell’ombra perché di cose da fare ce ne sono molte.

Secondo il quotidiano i problemi principali da risolvere nel breve periodo sono relativi a Chiesa e Veretout. Il primo è un nodo da sciogliere ma pare non ci sia fretta, visto che Chiesa è impegnato con l’Europeo Under 21.

Anche Veretout rischia di diventare un caso con il giocatore che ha tante offerte ma che deve ancora essere “valutato” dalla nuova gestione della Fiorentina.

La prossima settimana si incontreranno a Firenze Joe Barone, Daniele Pradè e Vincenzo Montella. Una prima riunione corale per iniziare a disegnare il futuro della Fiorentina, la stagione viola sta già per entrare nel vivo.

21
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
BennyMi
Tifoso
BennyMi

vai Pradèèèèèè con te la Viola non è mai andato sotto il 5 posto..
piena fiducia e FORZA VIOLA..

patavino
Ospite
patavino

Non illudiamoci che le frange stercorarie e lenzuoliste del nostro tifo stiano zitte e buone per molto ancora. Ora sono in sonno. Ma tra un po’ tireranno fuori la testa al primo nonnulla. E via con il lenzuoli al pennarello, i proclami e le proteste sui social. Invece di braccino, calzolaio e marchigiano, avremo terrone e altro ancora. Non è una profezia da pessimista ma una certezza. Hanno fischiato la società quando era in vetta al campionato, infamato Montella (Fuffella…lo ricordiamo), Prandelli (Perdelli..) e via blaterando. Sono stati bravi a produrre venti contrari, che alla fine hanno virato a tempesta… Leggi altro »

tostotosco
Ospite
tostotosco

bravo concordo pienemente

Vittorio
Ospite
Vittorio

Sei piu gufo di gngni

Il cliente ha sempre ragione
Ospite
Il cliente ha sempre ragione

Probabilmente è gnigni

Argentinos
Tifoso
argentinos

gente come patavino si merita nonno conno a vita. Ma vergognati e basta

Omodepa
Ospite
Omodepa

Può darsi, ma gente “ottimista” come te se ne può fare a meno.

john
Ospite
john

Ma qual’è il senso di questo post? Ma perché iniziare con le previsioni stile “ Otelma” ? Ma godere di ciò che si ha no è? Ma che te ne frega se tra 15 anni inizieranno a contestare? Che te ne frega degli sfigati che mettono i soprannomi denigranti? Madre di Dio come state messi male…

Il cliente ha sempre ragione
Ospite
Il cliente ha sempre ragione

Ciò che è stato riservato alla precedente proprietà non ha senso di essere paragonato con il nuovo corso. Il leccavallismo ha ricevuto una lezione epocale.

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Quando inizia la prelazione per gli abbonamenti?? Facciamogli vedere la fiducia che abbiamo in loro rinnovando in massa!!

john
Ospite
john

Ecco, bravo Parterre Firenze ! Non come i Patavino and company!

Giosuè
Ospite
Giosuè

Importante non investire Antonioni in ruoli dirigenziali…ci prenderebbe per il …. tutta Italia !!

Sfiammacarciofi
Ospite
Sfiammacarciofi

Chi è….Antonioni?

Ospite
Ospite
Ospite

il regista

Beppe Viola
Ospite
Beppe Viola

L’importante è che gobbi come te spariscano da questo sito.
E si chiama: ANTOGNONI!!!

john
Ospite
john

Forse sarò troppo drastico ma le persone che scrivono “Antonioni” andrebbero soppresse.

Marco27
Tifoso
marco27

giusto un regista cinematografico col calcio non c’entra nulla…. vaiaaa per piacere

matteo
Ospite
matteo

Pradé, intanto vediamo di tenere Dragowski e mandare via Lafont.

TRONCO
Ospite
TRONCO

Lavorate tranquilli ragazzi! Avete la mia fiducia, il mio entusiasmo e il mio tifo!

Siamo in Luna di Miele
Ospite
Siamo in Luna di Miele

Ecco, una settimana……..e chi li sente gli esperti del sito, che fra un nomignolo e qualche
“simpatica” battuta scurrile vi faranno notare che loro vorrebbero sapere qualcosa gia adesso???????? Ahi, ahi…………. E giù di pollici versi come fosse qualcosa di importante

john
Ospite
john

Parole sante

Articolo precedenteBatistuta torna alla Fiorentina. Domani la firma per un ruolo da team manager e non solo
Articolo successivoAntognoni: “Della Valle, non c’era più voglia di investire. Mercato? Vogliamo tenere i big”
CONDIVIDI