Pradè: “Problema mentale. La società vuole una reazione”

    0



    pradèCosì il ds Pradè in mixed zone: “Male oggi, non c’è nulla di positivo. Abbiamo fatto una settimana disastrosa. Ora dobbiamo essere lucidi, ripartire. Capire il perché di questo calo mentale, e poi giovedì abbiamo una gara decisiva. Confronto negli spogliatoi? E’ bene lo faccia l’allenatore, è lui che deve farlo. Fino a pochi giorni fa eravamo in grande forma, ora no. Ritiri servono? Venivamo da 18 risultati utili di fila con grandi vittorie, eravamo contenti di tutti, non possono essere 4 giorni che cambiano la stagione. E’ forse solo una questione mentale. Dobbiamo analizzare nel modo migliore cosa è successo e poi ripartire. Dopo la Coppa era difficile per entrambi, chi segnava il primo gol poteva avere la gara in discesa, ed è successo al Napoli. Come ripartire? Dobbiamo capire perché è successo questo e ritrovare la nostra mentalità. Mi aspetto tanto, una forte reazione, la vogliamo, la vuole la società, e sono convinto che arriverà”.