Prandelli: “I tifosi viola devono essere orgogliosi della propria squadra. Rigore di Vitor Hugo…”

23



L’ex tecnico gigliato ha parlato di Inter-Fiorentina e dell’episodio che tiene banco in questi giorni

Così, l’ex allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli su Lady Radio: “La sensazione è che la Fiorentina abbia disputato una grande partita. L’unica cosa è che si rimane perplessi per il rigore di Vitor Hugo, se lo rivediamo mille volte è quasi impossibile pensare che possa averla toccata con i polpastrelli. La nota veramente stonata è che c’era il secondo giallo su Asamoah, era molto più semplice e facile dare quello”.

Rigore su Chiesa? “Non l’ho visto così clamoroso, lo era molto di più quello dell’Inter. Io penso che il Var sia utile ma se dopo 5-6 replay il dubbio rimane, lasciamolo allora, senza cambiare decisione. A Monaco se ci fosse stato il Var probabilmente avremmo passato il turno, perché l’avremmo meritato e magari avremmo fatto tutti carriere diverse. In questo momento i tifosi della Fiorentina devono essere orgogliosi della propria squadra perché ha imposto il proprio gioco a San Siro. A livello di potere le società contano con la presenza, le dichiarazioni e i comportamenti. La Fiorentina in quella famosa partita di Champions non ha esasperato i toni. Per cui comportamento corretto ma… forse a volte conviene alzare i toni”.

Su Pioli. “A me Stefano piace, lo conosco bene e so che persona è, mi piace come si propone, nei momenti di difficoltà tira fuori il carattere e si prende le sue responsabilità. Quando uno è se stesso sempre, diventa credibile. A volte quando si è troppo amati si va a cercare qualcosa che non va, questo è quello che è successo a me. Auguro a Stefano di mantenere sempre questo atteggiamento, pensando che è finalizzato alla sua professione, non tanto all’aspetto umano”.

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Giovanni
Ospite
Giovanni

Da noi, ha lavorato benissimo. Tuttavia, cercava la gloria altrove, cosa che non ha trovato. Pur essendo gobbo pure lui, lo riprenderei volentieri ad allenare la nostra squadra in futuro.

marco
Ospite
marco

frei-de silvestri-gobbi-koldrupp-gamberini -marchionni-bolatti-montolivo-zanetti?.vargas-jovetic- senza ovrebo si passa noi .primo anno con dainelli e pasqual esordienti in a pancaro-brocchi-fiore -jorgensen-a param. zero vero con toni 32 punti di più che l’anno prima .Incapace?per me il numero 1

Davide Baroncini
Ospite
Davide Baroncini

Altro incapace.

Gigi
Ospite
Gigi

…mi dispiace che non hai goduto come noi tifosi viola in quegli anni stratosferici! Rosicare e’ brutto! Molto brutto..

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

GRANDE UOMO PURTROPPO MAI REALIZZATO.
GRAZIE COMUNQUE CESARE

luca
Ospite
luca

Aveva ragione Petri, quando ha affermato che ci sarebbe stato di che lamentarsi di Mazzoleni prima della partita.

A parer mio
Ospite
A parer mio

Se Mazzoleni sceglie la linea fiscale , tecnicamente il rigore all’Inter ci sta, ma deve continuare nella stessa linea e dare il rosso Asamoah e rigore su Chiesa altrimenti son giustificati cattivi pensieri…

Viola2
Ospite
Viola2

,,,..a parte firenze mi sembra che a giro abbia fatto danni calcistici …

2z2t
Ospite
2z2t

ha portato l’italia a disputare una finale europea, l ultima raggiunta.
vero, poi sonoramente persa, ma contro quella spagna era difficile per tutti.

Marcello
Ospite
Marcello

con la nazionale, il buon Prandelli è stato “tradito” (calcisticamente parlando) da quella testa di minkia di Balotelli, sul quale aveva deciso di puntare, volendone fare il punto di forza della squadra: sia in finale, contro la Spagna (squadra fortissima e la sconfitta ci poteva stare, ma non cosi…), sia ai vergognosi (per noi) mondiali in Brasile.

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Prandelli aveva buoni giocatori ma era soprattutto un grande motivatore…purtroppo anche lui rimase vittima della tirannia dellavalliana,reo ai loro occhi di aver osato chiedere giocatori per il definitivo salto di qualità,venne prima di fatto esautorato poi praticamente costretto ad andarsene…

Chianti
Ospite
Chianti

Se leggi bene tra le righe…..ha ammesso che anche lui ha avuto il suo torto ad andarsene perché troppo amato e corteggiato….(ilcontatto con i gobbi c’è stato) quando invece poteva restare in una citta dove era amato come pochi….. Noi fiorentini siamo una razzaccia ma quando si ama lo facciamo con la A maiuscola e soprattutto sappiamo stare vicino a chi è colpito dalle tragedie…. Per il terremoto in Irpinia (quando ancora la gente poteva essere presente nel bisogno singolarmente invece di questa pseudo protezione Civile dove hanno rubato di tutto) ricordo non so quanti camper partire per dare assistenza… Leggi altro »

joretti
Ospite
joretti

Però che carriera fai nella Fiorentina?

ApertisVerbis
Ospite
ApertisVerbis

Più clamoroso il rigore dell’Inter di quello su Chiesa?!?!?!?!? Oh, Prandelli, ecco perché non alleni più…

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Io credo ci sia una mala interpretazione, altrimenti non avrebbe senso quello che ha detto sul rigore di Hugo.
Completamente d’accordo con lui sulla presenza in Lega e sull’alzare un poco la voce dove serve e quando serve. Altrimenti ti fanno di tutto e di più sapendo che comunque stai zitto.

SUADUS
Ospite
SUADUS

Intende dire che è più clamoroso aver fischiato quel rigore all’inter che non aver fischiato quel rigore a chiesa

viceversa
Ospite
viceversa

Adesso non esageriamo! Qualunque rigore è più rigore di quello su Chiesa, perché, molto semplicemente, non era rigore! Che poi occorrano 2 malandrini per dare quello di Hugo è un altro discorso.

Berto taccheggiatore per caso
Ospite
Berto taccheggiatore per caso

Però anche Chiesa , come gli Inzaghi, deve aver partecipato al corso di lezioni della Cagnotto.

Darko.FI
Ospite
Darko.FI

Si riferisce a un altro episodio dubbio in area della Fiorentina.

tamburo di latta
Ospite
tamburo di latta

probabilmente si riferisce allo scontro Miralles – D’Ambrosio

corvoviola
Ospite
corvoviola

Io Prandelliano a vita

Fragole e Sangue
Ospite
Fragole e Sangue

Anche io. Per sempre.

Marcello
Ospite
Marcello

bella squadra quella, bravo Prandelli, ma che bravi anche i giocatori

Articolo precedenteFiorentina Women’s, 12 calciatrici convocate nelle rispettive nazionali
Articolo successivoCognigni: “Rifiutata offerta di oltre 40 milioni per Milenkovic. Centro sportivo sarà un’eccellenza”
CONDIVIDI