Prandelli: “Metterei Pezzella su CR7. Stravedo per Chiesa. Fantastico quel 3-2 a Torino del 2008”

6



L’ex allenatore della Fiorentina parla della sfida con la Juve e del momento viola: “Sabato si può anche vincere”. E sul 3-2 a Torino del 2008…

Era il 2 marzo del 2008 e una rimonta memorabile, aperta da Gobbi e chiusa con le reti di Papa Waigo e la mitraglia di Osvaldo in pieno recupero, resero dolcissimo quel 3-2 contro la Juve. «Il mio ricordo più bello da allenatore della Fiorentina — dice Cesare Prandelli, che sabato sarà al Franchi, a La Repubblicaanche perché non vincevamo da tanti anni fuori casa contro di loro. E poi per come è nata quella vittoria: una gara che sembrava chiusa, ribaltata in pochi minuti. E al ritorno a Firenze, migliaia di tifosi ci aspettavano all’aeroporto. Fantastico».

CHIESA. Sabato ci vorrebbe un guizzo. La giocata di un fuoriclasse… «Come Chiesa. Stravedo per Federico: per l’età e le qualità che ha è destinato a una carriera straordinaria. Dovrebbe convincersi maggiormente in zona gol».

CR7. Come si ferma Cristiano Ronaldo? «Su CR7 ci vorrà una grandissima attenzione, perché può risultare decisivo con una giocata anche quando sembra fuori dal gioco. Ha intuizione e tempi straordinari. Però su di lui piazzerei un centrale come Pezzella: un duello bellissimo, perché German è un grandissimo giocatore».

PIOLI. Sono giuste le critiche a Pioli? «Firenze è così. Stefano ha iniziato con una Fiorentina nuova, giovane, sembrava aver trovato i giusti equilibri. A Firenze è normale che ci siano critiche ma sono critiche d’amore. I tifosi vorrebbero sempre di più. Ci vuole una grandissima prestazione e la gara contro la Juve è ideale. Non hanno ancora perso e i tifosi viola sognano la prima sconfitta dei bianconeri a Firenze».

EUROPA. Questa Fiorentina può lottare per l’Europa League? «Si, devono essere convinti e capaci di superare momenti particolari, come questo».

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Un gran signore, l’unico che c’ha messo il cuore…il primo degli allenatori che ha posto il problema del progetto e, proprio per questo, è stato scaricato…un po’ testone con quella fissa di vargas terzino..

dark
Ospite
dark

rimpiango i tempi con donadel a centrocampo

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Cesare, tu sei fatto per allenare la Fiorentina e solo la Fiorentina. Cesare, torna!

marco mugello
Ospite
marco mugello

Prandelli sarebbe un grande presidente per la Viola, misurato, competente… vedrei bene con lui un allenatore giovane e coraggioso, quasi temerario… due anime diverse che si equilibrano… E Antognoni insieme ad altri del passato, competentissimi, a fare un gruppo pensante che avvolge la Viola come un guanto d’oro… invece stiamo in una polisportiva paesana…….. ragionieri, contadini, intellettualoidi…. per costruire una moto GP sono necessari progettisti di motoGP, per metterla a punto meccanici di moto GP, e un ottimo guidatore di motoGP… ah, la specializzazione..!. Rossi, supercampione GP, nei rally era una schiappa, e in formula 1 era ridicolo… guarda un… Leggi altro »

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

Presidente anche no! L’unico ad averne pieno diritto semmai è Giancarlo

Marcello
Ospite
Marcello

Grande mister, spero di rivederla sulla panchina viola

Articolo precedenteTifosi e ‘accoglienza’ ai bianconeri: le iniziative tra hashtag e sfottò
Articolo successivoVerso Fiorentina-Juve: domani Pioli in conferenza stampa all’ora di pranzo
CONDIVIDI