Prandelli, Montella, Sousa. La storia si ripete, ma stavolta la società non scansa le critiche

146



Cesare Prandelli, Vincenzo Montella, Paulo Sousa. La storia che si ripete è cronaca. Lasciarsi con una stretta di mano e senza una lunga e pregressa scia di polemiche è impossibile dalle parti di Firenze. Lo strascico dell’addio dell’ex ct durò mesi. Dal “Prandelli dica che non va alla Juve” di marchio Diego Della Valle, ai comunicati astiosi pre-addio di Montella. Il tutto fino alla lenta e dura separazione con Paulo Sousa che è ormai dietro l’angolo. Che avvenga domani o a giugno, poco cambia. La strada è segnata. Nel mezzo le tante frecciate arrivate da chi sedeva e siede in panchina, più o meno dirette. E le contromosse pubbliche o private dei vertici societari. La storia si è ripetuta anche a questa tornata. Ma stavolta le cose sembrano aver preso una piega differente.

“Una squadra non si rinforza attraverso le cessioni” – “Futuro? Dobbiamo prima capire cosa vogliamo fare” ecc. targate Montella. “Il vero colpo di mercato lo ha fatto chi ha preso Savic” – “le omelette con le uova che si hanno” – “con i giocatori che ho a disposizione” etc, targate Sousa. Impossibile non trovarvi delle somiglianze. Assonanze e similitudini che stavolta hanno portato il tifo viola a prendere le parti, sostanzialmente, di nessuno. Una sorta di tutti contro tutti che si è venuto a creare piuttosto preoccupante. Tifosi che contestano l’allenatore, tifosi che contestano la società, e tifosi che contestano gli altri tifosi che contestano. E giocattolo completamente sfasciato.

Non è la prima volta che accade. Ma stavolta qualcosa è cambiato. La parte avversa alla società cresce sempre più. Ed anche questa è cronaca. Se Sousa, come Prandelli e Montella sia chiaro, avevano le loro colpe per scelte sbagliate o partite sbagliate, stavolta i principali obiettivi della contestazione viola sono proprio i proprietari della Fiorentina. Perché agli occhi di una buona fetta dei tifosi se si è arrivati a tale situazione la colpa principale è di chi ha operato scelte gestionali piuttosto opinabili. Ovvero la società. O meglio, i Della Valle.

Se Prandelli era passato da filo-juventino con gli incontri con la società bianconera per lasciare Firenze denunciati più volte da parte della proprietà stessa, e Montella ci aveva messo del suo con le dichiarazioni post Siviglia ad agevolare tale meccanismo di scarica responsabilità, questa volta non è andata proprio così. Colpe di Sousa? Tante. Alcune inspiegabili. Come alcune formazioni e scelte a gara in corso. Ma non tutte. Anzi. Da Corvino ai Della Valle, passando per Cognigni. Sul banco degli imputati ci sono finiti tutti coloro che in qualche maniera, nei cicli precedenti, erano riusciti a scampare le critiche seppur con qualche diffidenza che mai è stata spazzata via davvero. Ricordarsi cori pro Della Valle, infatti, è impresa ardua. Costruttive o meno, stavolta, le critiche ci sono. Ed anche pesanti. Impossibile ignorarle. O far buon viso a cattiva sorte. Se gli striscioni o i cori anti-proprietà che nella gestione DV erano arrivati in piccole pillole sono stati poi messi a tacere dalle ripartenze varie, l’ambiente viola a questo giro è spaccato in maniera pressoché inguaribile. E trovare la soluzione a questo male appare cosa ardua, e lunga.

La storia si è ripetuta. La speranza è che possa esserci l’happy ending, ovvero la ripartenza di un ciclo ad alti livelli come accaduto varie volte. Anche se, stavolta, crederci davvero è difficile anche per i più accaniti ottimisti.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Claudio Granducato
Ospite
Member

Non scansa, non può scansare le critiche semplicemente perchè la rosa attuale è figlia di operazioni di mercato effettuate dalla dirigenza da loro scelta e messa in campo dall’allenatore da loro scelto e trattenuto, come alcuni giocatori, forse troppo a lungo.

Renzo
Ospite
Member

Le critiche ci stanno tutte, ricordiamoci sempre però che l’alternativa era Preziosi…

CALENZANO
Ospite
Member

Che col genoa ha vinto quanto noi, e non dirmi dell’europa perche’ tra 10 anni vorrai dire ai tuoi figli: sai tra il 2010 e il 2015 siamo stati in europa…

Matteo Praga
Ospite
Member

Hanno perso completamente la faccia e la stima della stragrande maggioranza dei fiorentini. Potrebbero recuperare solo costruendo una squadra da 2/3 posto per il prossimo anno, cioe in gradi di competere con Roma e Napoli, il che significa cacciare almeno 50/60 milioni di tasca, ammesso e non concesso che il mago Corvino riesca a investirli nel modo giusto. Dubito fortemente che cio accada. Quindi sara una interminabile polemica e contestazione fin quando non se ne andranno. D’altronde, se la sono cercata.

CALENZANO
Ospite
Member

PER come hanno umiliato Firenze e i fiorentini anche ci fosse solo il 10% di tifosi con loro, e son di piu purtroppo, sarebbe troppo, ma a qualcuno fa paura gubbio, a me la mediocrita’, pensa preferivo gubbio almeno allo stadio ci si divertiva

Lucabilly1963
Tifoso
Member

Calenzano, la Liberta` ha un costo. A Gubbio come a Gualdo Tadino eravamo Florentia Viola, ma liberi. L’entusiasmo a mille, si correva con orgoglio e valore. La squadra per noi era la Bibbia. Liberi. Coi DV siamo arrivati all’oppressione come gli austriaci con I patrioti che morivano allo Spielgerg. Loro sono il cancro che sta andando in metastasi. E noi non siamo liberi, non siamo felici, non siamo piu’ quelli di prima.

CALENZANO
Ospite
Member

Concordo

VIOLA
Ospite
Member

VANNO CACCIATI A SUON DI CONTESTAZIONI

Lulu
Ospite
Member

I Delle Balle non se ne andranno se non li cacciamo noi tifosi a pedate nel didietro! Vi ricordate? Al loro arrivo dissero a chiare lettere che ai minimi cenni di contestazione se ne sarebbero andati senza se e senza ma. Ebbene ora i cenni ci sono eccome, eppure se ne stanno lì imperterriti. Cosa vuol dire questo? Beh, se ci si mette in tasca quattrini senza fare fatica, perché andarsene. Loro se ne andranno quando avranno terminato di prosciugare completamente la squadra. Questi sono permalosi all’ennesima potenza e queste contestazioni ce le faranno pagare. Brutta gente questi taccagni. Ma la cosa più edificante è la comparsa ogni anno di buchi nel bilancio…..Questi i buchi ce li hanno, sapete dove? Sì, proprio lì!

CALENZANO
Ospite
Member

ma te rinunceresti a 30 40 mln annui di consulenze per du cori?

Lucabilly1963
Tifoso
Member
La colpa fondamentale edi una proprieta (ACF) che tira a campare fregandosene ampiamente di squadra (Fiorentina), del tifo, di Firenze. Tutto in attesa della presentazione del “nuovo” stadio il 10 di marzo, giorno dell’imbambolamento collettivo per eccellenza nella mente dellavalliana e dei loro portaborse/contabili narcotizzanti. La ciliegina sulla torta eil parafulmine dorato chiamato Antognoni, che nessuno di noi si sognerebbe di contrastare, ma che guarda caso e stato chiamato sul carro proprio nel periodo culmine dell’avversione contro di loro. Nell’attesa appunto di divenire quello che il maledetto Dominici propose loro nei giorni infausti del fallimento, cioe`, di diventare degli immobiliaristi, I DV continuano a tirare a campare, distruggendo tutto sul loro cammino impavido solcato dal loro astio e rivalsa verso chi li prese per il culo. Nel mezzo noi, povere fave che di Fiorentina si vive, fiorentino si pensa, fiorentino si respira, fiorentino si parla. A loro non gliene frega… Leggi altro »
Fantagrullo
Ospite
Member

Sapete quale è la differenza tra quei 4 gatti contro i della valle e il tizio che ha scritto questo articolo ? Che i 4 gatti hanno bisogno di articoli così per credere che adesso i della valle gli ascolteranno , mentre bigiotti ha bisogno dei della valle per farsi ascoltare da 4 gatti…però hanno una cosa in comune … sia i 4 gatti che bigiotti non vengono ascoltati minimamente dal 95 % dei fiorentini ???

CALENZANO
Ospite
Member

“gli ascolteranno” denota il tuo livello culturale, mi fermo qui

marco mugello
Ospite
Member

Puoi ripetere che non ho capito? Dunque, se A è uguale a B, che è uguale a C , ma diverso da D, che non è diverso da A…..Però ricordati che i Troiani erano centomila, e Cassandra era “un solo gatto” a dire attenti al cavallo di Troia fatto dai greci, però morirono tutti. Oddio, c’era anche Lacoonte, a cui non andò tanto bene, morì per primo, per mano di un mostriciattolo con mandante una dea greca molto molto di parte…però vuoi mettere la soddisfazione! Morti per morti…! Viva Sousa!

purple
Ospite
Member

l’importante è crederci che sia il 95% …
tempo al tempo , e di questo passo
venire a Firenze per i marchigiani
diventerà un’esperienza estremamente
spiacevole , direi sconsigliabile…tempo
al tempo vuol dire 6 mesi

Lulu
Ospite
Member

Magari, ci farei la firma se questi si togliessero dalle balle entro sei mesi. A proposito Fantagrullo si è scelto proprio il nick ad hoc. Grande!

CALENZANO
Ospite
Member

fantascemo era gia preso a regola

walter firenze
Ospite
Member

corvino indegno

Fabrizio
Ospite
Member

,,,ma vogliamoparlare di Corvino che farà sicuramente plusvalenze ma i suoi acquisti costringono l’allenatore di turno a far giocare fuori ruolo (quando li fanno giocare) i fantastici acquisti di panzaleo……

Aramis974
Tifoso
Member

Veramente l’unico che li fa giocare fuori ruolo è Sousa. Prandelli li provava dove dovevano giocare e poi li accantonava se non erano buoni.

CALENZANO
Ospite
Member

prandelli ne aveva uno per ruolo, noi abbiamo 1 difensore (astori) e poi gente da b, percui un centrocampista copre meglio di tomovic e salcedo. berna giocava esterno dx per coprire la fascia dallo sciamannato tomovic, non sono esperimenti, necessita’. ricordatevi che avevamo pasqual e alonso, ora milic a sx…

VIOLASOUL
Ospite
Member

Fiorentina e il sogno 2017-2018. ADV blocca Berna, Baba, Chiesa, Astori, Borja, Sportiello e Saponara e Vecino. Vende Kalinic e tutto il resto, mette sul mercato altri 30mln. Ci compra 3 giocatori di prima fascia, uno x reparto con ingaggi adeguati. Prende Sarri che porta in squadra alcuni giovani di ns. proprietà e altre promesse. Tempo x vincere qualcosa 3 anni. Questo è il progetto!
,

fporta
Ospite
Member

Tre anni sono già troppi. Sommali alle durate di tutti i precedenti progetti e arrivi al… 1969. Te la ricordi tu la gioia di quello scudetto?

favante
Ospite
Member

…se non l’hai capito con Prandelli….. se non l’hai capito con Montella….se non l’hai capito nemmeno con Sousa…….

CALENZANO
Ospite
Member

e’ quello dico io, due domande me le farei… poi un’altra cosa, siamo nel comune dove il pd vince a prescindere, la gente non puo ammettere di capir poco, figurati se possan dire di essersi sbagliati sui braccini. Ps se ne volete conoscere un altro di braccino a calenzano c’e’ la gelateria “il brivido”, lui e’ capace di levarti da sopra il cono il gelato

Tresantiviola
Ospite
Member

Ormai siamo arrivati al punto di non ritorno qualunque cosa faccia la societa proprietà non sono piu credibili e non danno più affidamento troppe promesse non mantenute troppe situazioni e dichiarazioni non chiare ,come i continui buchi dopo mercati chiusi in attivo e senza avere comprato un solo titolare degno di tale titolo .

Lupo Vioal
Ospite
Member

La storia si ripete, gli allenatori sono cambiati, ma i manager viola che contano sono sempre gli stessi!!! Ma ai proprietari non viene in mente che sia il momento di cambiarli? Di mettere un presidente esecutivo e amministratore che sappiano fare i conti ma capiscano di calcio e siano nel mondo del calcio? Corvino se gli levano i giocatori di Ramadani non ha praticamente contatti… abbiamo comprato cosi per comprare a bassissimo costo, giocatori che sono inutili anche per conseguire l’obbiettivo partecipazione all’ Europa League, figuriamoci ad alzare un trofeo come hanno sbandierato i proprietari!!!!!!!

neurone
Ospite
Member

mi ripeto se i dv vogliono rifarsi un’immagine di fiducia con firenze o meglio con i fiorentini non celebrolesi, devono innanzitutto blindare Bernardeschi e Chiesa con una clausula di 100mio a testa e poi accettare la proposta del Comune per lo stadio nuovo senza se e senza ma, non lo facessero oltre che essere xxxxxxx si DEVONO CACCIAR in qualsiasi modo!!!!!!! firenze non è di loro proprietà, l’azienda fiorentina comperata a zero euro si, ma la città ed i tifosi non clienti no….

Tresantiviola
Ospite
Member

Non possono blindare nessuno i vari procuratori di conseguenza i giocatori non firmeranno contratti con clausole rescissorie alte perché per prima cosa gli stipendi non supereranno le solite cifre medio basse per la serie A per giocatori di un certo livello ,poi non hanno ne obbiettivi di competere per traguardi importanti vincere trofei avere ambizioni e soddisfazioni di squadra e personali ,per questo Sousa fece quelle esternazioni lo ha ridetto Pallavicino pochi giorni fa certo che a noi tifosi da noia sentire certe cose ma il modo operandi di questa proprieta & C. è così e credo che ormai non cambierà con o senza cittadella-stadio ,anche perché sono convinto che appena avranno i permessi esecutivi per tutti i lavori e potranno chiedere la cifra che hanno sempre avuto in mente di realizzare venderanno ,e li sarà il vero cambiamento ,almeno spero !!! ……… .

Panglos
Ospite
Member

I soldi sono dei Della Valle, d’accordo, ma non ci possono cancellare i sogni e l’entusiasmo come hanno fatto. Questo è inaccettabile.

Paolo
Ospite
Member

ovvia co sta societa’, per diversi anni avete visto Leuropa League,
con quale gestione ci siamo stati per tante altre volte?
Che Sousa non sia un Fenomeno e faccia il Fenomeno pero’ lo si puo’ dire apertamente..troppi cambi e troppi rimpasti non amalgamano una squadra!

CALENZANO
Ospite
Member

Io mi ricordo di aver vinto a wembley, bressan che segna col barcellona… cosi per dire. Di aver visto 3 trofei alzati al cielo… poi boh o hai 15 anni o sei in malafede o sei gobbo

Alessandro Berti
Ospite
Member

Paolo sei gobbo, ti vanno bene i DV perchè così tu da strisciato sai che non competeremo mai con voi, finchè restano i DV.

Aramis974
Ospite
Member

Ahahahah invece con le altre proprietà siamo sempre stati gli anti-gobbi
Ahahahahahahahahahahah

Stadio vuoto??
Ospite
Member
Per tutti quelli che invocano lo stadio vuoto… per carità, la cosa si può fare, è un tipo di contestazione come un’altra, ma non credete che sia di facile attuazione. L’unico modo per renderla praticabile sarebbe organizzare dei picchetti all’ingresso che impediscano l’accesso a quanti vogliano entrare (ce ne sarà SEMPRE qualcuno, fosse anche il turista giapponese). Succedesse una cosa del genere voglio vedere quanti non addosserebbero la colpa di essere violenti ed antidemocratici a quei pochi ultras (unici in grado organizzare dei picchetti) che scegliessero tale strada. Già li sento i commenti: “ma questi chi sono?”, “ai miei tempi c’era il Pompa”, “non ci rappresentano”, “si stava meglio quando c’era il CAV”, “ultras tutti delinquenti” ecc. Lasciare lo stadio vuoto NON è una forma di protesta pacifica, perché creerebbe sicuramente delle forti tensioni tra i tifosi. Gli ultras rappresentano solo sé stessi? Ok… allora non pretendete che rappresentino voi… Leggi altro »
Japa
Ospite
Member

io guardo prandelli e fuffella che si lamentavano con la societa’ e non mi sembra che ora siano primi in classifica con il Real Madrid, indi per cui il caro paulo sousa avrebbe dovuto tenere la cresta bassina ed essere molto piu’ professionale, senza lamentarsi troppo.Quando finalmente finira’ la sua esperienza qui, saro’ proprio curioso di vedere dove allenerà’ e con quali risultati,,,spero che il prossimo allenatore sia uno che voglia veramente valorizzare i giocatori che ha a disposizione, portandoli oltre l’ostacolo e che pensi alla Viola come un grande punto d’arrivo.

CALENZANO
Ospite
Member

a me di sousa mi importa una semola, io tifo viola mica come te che lecchi e lecchi

Tresantiviola
Ospite
Member

Cosa farà o diceva nera Sousa non lo so so solamente ve ne sono certo che con i D.V. ,checsebper disgrazia restano,si continuera per altri 15 anni a non vincere nulla ma nulla e ripeto nullaa ……….. .

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

mi dispiace per te ma l anno prossimo puoi sognare una bella serie b perchè con i della valle è tutto possibile

flog
Ospite
Member

@japa…ma chi pensi possa venire al suo posto?……un altro allenatore giovane..che poi avrà troppa ambizione anche lui e chiederà rinforzi seri?…o uno anzianotto che si accontenterà di quel che passa il convento?…..non avete capito che il problema non e’ solo l’allenatore……ma chi comanda…chi indica che progetto si vuol seguire….con i DV…solo chiacchiere e risparmiare……….e poi vorresti un allenatore che vede la Fiorentina come punto d’arrivo?..ahahahahhahaha…non dico altro.

Thoreau
Ospite
Member

Concordo con tutto quello che dici e la società sta già lavorando per gestire in futuro queste boutade degli allenatori in modo serio e professionale grazie a contratti che prevedano penali. D’altronde per costruire un progetto duraturo occorrono contratti almeno quinquennali.
Basta con gli allenatori che usano la Fiorentina solo come trampolino di lancio….. Situazione che produce al massimo due, tre mesi di grande gioco e risultati per poi spegnersi abbandonata nel limbo…..
?

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

si sta progettando una meravigliosa bella serie b se ti piace questa realtà accettala e tifa

Capex
Ospite
Member

Se la società se ne sta occupando…ma come si fa a continuare a credere in questa proprietà? Dopo l’ennesimo annuncio di bilancio in rosso poi! Vendono, non comprano e vanno in rosso: i casi sono due, o sono bugiardi o sono incompetenti. E in tanti ancora gli credete. È un incubo.

Thoreau
Ospite
Member

Come si fa a credere in questa proprietà?!?….guardando i numeri.
Gestire un’azienda con oltre 20 milioni di euro di costi fissi non è una passeggiata.
Ma in tanti ancora credete che si possa cambiare la proprietà e vincere. Mantenendo i conti in ordine.
Gli incubi riguardano altri aspetti della vita.
Il calcio è un gioco.
?

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

appunto è un gioco che i cari della valle non sa nemmeno cosa è il calcio quindi smettila di prendere in giro

Il Duca
Ospite
Member

la Fiorentina come trampolino di lancio? ma tutte le squadre sono step nell’arco della vita professionale di un allenatore e di un giocatore: allora Ancelotti ha usato il Real Madrid (non la Solbiatese, con rispetto parlando) come trampolino per andare al Bayern? ma per favore…c’è sempre un ciclo, quando è finito amen, è finito.

Thoreau
Ospite
Member

Onestamente….con tutto il bene che gli voglio….la Fiorentina non è il Real Madrid….
Detto questo comprendere cosa ho detto non dovrebbe essere difficile.
Se io decido di costruire un progetto aziendale scelgo chi dovrà fare il group manager (allenatore) e poi le maestranze (calciatori). Se il group manager abbandona a metà dell’opera….chiedendo ritocchi al progetto condiviso e sottoscritto anni prima…è giusto che paghi delle penali.
Al termine del ciclo, viceversa….amen, tutti a casa e ricominciare.
?

CALENZANO
Ospite
Member

non e’ difficile comprenderti, sei cognigni? o prendi per le mele…

Claudio
Ospite
Member

Si ma il problema che se la società dice che vuole puntare in alto allenatore, ma poi gli vende tutti i migliori (cosa che è accaduta SEMPRE) e la società a non stare al patto.

Ilvano
Ospite
Member

La colpa e della società ma i gicatori e il portoghese ok sempre uguale Firenze e disfatta

Ucceviola
Ospite
Member

Comunque la contestazione ci sta, a differenza di quella di due anni fa con Montella in panchina che arrivò in semifinale di Europa league e al quarto posto (cosa si pretende di più) però , la cosa sbagliata è leggere striscioni con su scritto “Della valle Muori” .
Mi è sembrato molto triste ed esagerato..
Ma molti tifosi Viola criticano dal primo giorno e se le cose vanno male quasi godono , paradossalmente, dicendo “che dicevo io”
Ma qusndo molti criticavano e poi si raggiungeva buoni risultati , tutti sul carro dei vincitori.
Sono rammaricato anche io per la stagione ma può starci dopo 4 anni di Europa consecutivi.
Se investiamo bene , senza coppe, il prossimo anno possiamo puntare al quarto posto che vorrebbe dire champions league vista la nuova norma che entrerà in vigore dal 2017/2018.
Sempre forza Viola !!

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

ma sai leggere si o no ha detto cognigni che è pericoloso andare in champions e quindi anche in europa già l idea di fare il modello atalanta è un significato di rendere rosa 100 volte più debole di questa

Aramis974
Ospite
Member

Riportano il testo integrale dell’intervista testina…

MASSIMO
Ospite
Member

“QUESTA E’ LA SETTTIMANA DI LONGO !!” Ve lo ricordate ? Cos’ si sono presentati i Della Valle ed eravamo in C2 !! Poi è andata e sta andando anche peggio. E andrà malissimo se Firenze gli farà lo stadio nuovo perchè poi chi se li leva più di torno ?
LOro si dichiarano una ” famiglia vincente ” !!?? Vien da ridere: ” 14 anni e tituli zero “, direbbe Mourinho. I loro risultati sono fortemente negativi: si sono inimicati con tutti, dalla Lega calcio, quindi gli arbitri, a SKY, quindi i commenti delle partite sempre a favore degli avversari. Questi sono i Della Valle e non capisco come sia possibile che Firenze non sia compatta contro di loro. Evviva la Coppa Italia e il quasi scudetto con Cecchi Gori , se non si infortunava Batistutta !!!

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

e SE NON CI FOSSE STATA LA RUBENTUS. VIVA VITTORIO SULLA BALAUSTRA!!

Il Duca
Ospite
Member

VCG lascialo stare che è meglio, retrocessioni e fallimento li dobbiamo a lui, quindi…

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

vai a studiarti meglio come è andata.

tattamea
Ospite
Member

Se vuoi tenlo dico io come è andata. La Fiorentina aveva 30M di buco di bilancio e lui non aveva i soldi per ripianare, ergo la società è fallita. Molto semplice. Funziona cosí per qualsiasi società, non solo nel calcio. Ma voi mica lo capite. Perchè non sapete di cosa state cianciando.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

ti ricordo un paio di nomi Roma, Lazio di quei tempi. Non mi pare qualcuno abbia fatto i conti in tasca a questi…..

tattamea
Ospite
Member

perchè evidentemente in un modo o nell’altro hanno ripianato il debito. Vittorio non lo ha fatto e la società è fallita.
Succederebbe anche a te e a chiunque altro. Se non sai di cosa parli è meglio che stai zitto, eviti di fare figure da pellaio

Il Duca
Ospite
Member

a chi le dobbiamo due retrocessioni e un fallimento? spiegamelo te che hai studiato

Lupo Vioal
Ospite
Member

Spocchiosi, snob, permalosi, rancorosi, presuntuosi, noiosi….. speriamo che arrivi Rockfeller….

Massimo
Ospite
Member

Sarei parzialmente d’accordo, non gradisco la leccata a VCG che ci ha spedito in C2 e costretti ad abbozzare i DV!

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

il crollo di vittorio ha favorito molti e altre squadre che dovevano essere sparite sono state lasciate dove erano.

Lupo Vioal
Ospite
Member

La verità Vittorio ci ha consegnato 2 coppe italia una supercoppa italiana, oltre al fallimento voluto dal palazzo e dalla demenza da zafferano.

Il Duca
Ospite
Member

meno chiacchiere, chi ci ha portati due volte in serie B e poi al fallimento? davanti a questi fatti sparirebbero scudetti – che non ci sono stati – e coppe. Se poi andate dietro alle cazzate da vittimismo stiamo lustri…

Mastiaccio
Ospite
Member
Chissà chi c’era dietro “quel gruppo”, di cui farneticava CeccoGrullo gli ultimi mesi di presidenza, (palesemente – e colpevolmente – fuori di testa), che “faceva pressione” perché la Fiorentina fallisse…!? Tecniche mediatiche fatte ad arte per scaricare le proprie indubbie colpe!? Ci sta. Un altro dato di fatto è che il Sindaco di Firenze di allora, il secondo dopo che la Fiorentina era stata dichiarata fallita, alzò la cornetta e chiamò i Della Valle che “comprarono”, (alla faccia degli eufemismi…), a ZERO EURO. Da tifoso della Fiorentina da svariati decenni, mi si permetta almeno di dubitare, visto che, (a parte Ceccogrullo, ma non sempre per colpe sue), tutti i presidenti della Fiorentina comprandola ci hanno guadagnato. Tutti. Vedendo poi come sono andate le cose nei successivi 15 anni, dire che due indizi fanno una prova, non mi suona tanto di eresia. A Firenze si “rischia” di vincere il campionato ogni… Leggi altro »
Claudio
Ospite
Member

Appunto.. suo padre si che era un grande ,, ma vittorio ci ha portato al fallimento. Questo è un fatto.

Specillo
Ospite
Member

Scusa, ma perchè di male in peggio? Ma cosa volevi, vincere lo scudetto? Ma non riusciamo a capire che con la suddivisione dei denari delle TV che c’è attualmente vinceranno sempre i soliti? come si pensa di acquistare giocatori capaci di far vincere a mani basse? Ci sono, ma costano un casino. Io non me la sento di chiedere a nessuno di buttar via denari a vanvera. I Della Valle l’hanno fatto con Rossi e Gomez: gli è andata malissimo, sono stati sfortunati, altrimenti saremmo a celebrare altri campionati. Ma ugualmente la Fiorentina ha sempre tenuta alta la bandiera in classifica. Quest’anno non è andata bene, secondo me, a causa di un allenatore che ha fatto scelte decisamente discutibili. Non credo di poter accusare i DDV dei risultati. In campo non ci vanno loro

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

gente come te ti meriti 10 anni di b e c come hanno messo i diti in giù

Biobba2015
Ospite
Member

Se fossero persone “oneste” dovrebbero guardarsi intorno e chiedere scusa a Firenze e a tutti i tifosi viola. Basta avete rotto.

Specillo
Ospite
Member

Vorrei che tu mi dicessi cosa hanno fatto di “disonesto”. Ti hanno rubato dei soldi? Ma via! fai attenzione a quel che dici! Se pensi che abbiano rotto, ti dispiacerebbe indicare chi potrebbe sostituirli? E sostituirli in modo vincente, ovvio! Ma per favore…

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

fai il ragioniere? o sei un moralizzatoredi professione? di quelli che guardano il fuscello nell’occhio al prossimo e non la trAve nel proprio occhio?!

PecosBill
Ospite
Member

Ti dice niente la parola Calciopoli?
Ti dice niente il “regalo” alla città?
Ti dice niente “c’è lo godremo per i prossimi 18 mesi”?
Ti dice niente “non giocherà più in Italia”?
Ti dice niente il nome Rami Abbas e le sue prese per i fondelli?
Ti dice niente Mammana e le parole di fuoco del Presidente del River Plate?
Ti dice niente Milinkovic-Savic?
Ti dico niente Benaloune (non come giocatore, ma come ennesima “vertenza” giudiziaria persa)?
Ti dicono niente tutte queste cose o vivi su Marte?

tattamea
Ospite
Member

ti dice niente che sei ridicolo, oltre che patetico?

Lulu
Ospite
Member

Grande PECOS dignene!!!!!

matteo praga
Ospite
Member

Allora io scopro che la donna delle pulizie mi ruba in casa …. la caccio subito o aspetto … di trovare la sostituta? Ok questo è un paradosso ma diciamo cosi…. scopri che la tua Banca ti applica degli interessi su c/c esosi, cosa fai? aspetti di parlare con il direttore chiedendo chiarezza o prendi e chiudi tutto e un’altra banca poi si trovera? Io poi sono uno che si licenzia senza neanche aspettare di avere un’alternativa se mi accorgo che mi prendono per il sellino e mi sfruttano figuriamoci se posso concepire che la Proprieta della Fiorentina prenda per il sedere Firenze da 10 anni…. saro un po impulsivo ok ma non si puo sempre chinare la testa anche perché senno le cose non cambieranno mai.

Pier
Ospite
Member

“calciopoli”…

Gaesill
Ospite
Member

Ragazzi, da ultra decennale tifoso viola, vi dico che forse, anzi senza forse, da tanti anni abbiamo vissuto sopra le nostre possibilità. E quando abbiamo tentato di competere con le grandi squadre metropolitane (Cecchi Gori docet) lo sappiamo come è andata a finire. Stiamo qui a criticare i Della Valle ma siamo sicuri che dopo di loro arriverà qualcuno disposto a investire tanti soldi a Firenze?
Guardate Bologna, Torino, ,Sampdoria, Genoa ecc dove stanno bivacchi andò. Forse è quella, purtroppo, la nostra dimensione.

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

Gaesill sparati

violadasempre
Ospite
Member
Ci pole stare anche stare che sia la nostra dimensione, allora però: – non si spara caxxate a tutta randa sulla volontà di vincere qualcosa, – non servono 60 o 70 ettari pè fare la cittadella stile “grande squadra metropolitana” (come le chiami te), – non cè bisogno di fare “regali a Firenze” che dopo qualche mese quando giohano al gobbentustadium, giohano in casa, – non cè bisogno di blaterare che un giohatore “se non gioherà con noi, non gioherà in Italia”, pè poi vedello colla maglia della rometta e il sù procuratore a pigliacci pure pel culo – non ci si fissa sul ferpley finanziario se a quanto pare un ci riesce nemmen pè sbaglio di chiudere un bilancio in utile Posso continuare ma sinceramente un mi fa nemmen più voglia. Anche i cinesi han gridato “fozza inda!!”, il mì presidente (quello vero) pare che abbia il groppo in… Leggi altro »
deno
Ospite
Member

Il sottoscritto, nella situazione in cui siamo, è disposto a rischiare.

Specillo
Ospite
Member

A rischiare che cosa?

PecosBill
Ospite
Member

A rischiare di finire in mani peggiori (anche se è molto ma molto difficile finire in mani peggiori di queste), ma avere quanto meno quel minimo di speranza e di passione per la Viola che questi inqualificabili personaggi hanno ormai tolto ad una gran parte della nostra tifoseria.

BennyMi
Ospite
Member

Quello che è più vergognoso:
Mai due righe!! del percorso del allenatore nella fiore, a fine rapporto !!!

Marco Siena
Ospite
Member
JORGENSEN, ma chi ti dice che dobbiamo fare la fine del Palermo? E cn loroo cosa credi che ti aspetti? Ti diverti ad arrivare ottavo, a difendere la serie A? Non ti sembra un po’ poco per una piazza come la nostra? Allo stadio i tifosi vanno sempre meno, le nuove generazioni non scelgono la Fiorentina come squadra del cuore, un altro decennio di questa gestione ed altro che la fine del Palermo… Le cose possono anche migliorare, si può trovare anche di meglio, il calcio non finisce senza Della Valle. I fischi contro i contestatori di lunedì non devono trarre in inganno, perché bisognerebbe contare anche le decine di migliaia di tifosi che lo stadio lo hanno abbandonato a causa dei Della Valle. Perché questo hanno causato alla fine, ed è una novità per Firenze: la decisione di tantissimi di non andare mai più allo stadio. Una protesta invisibile,… Leggi altro »
Specillo
Ospite
Member

Ma non capisco cosa volevi da questa società: che spendessero, spendessero a tutto spiano? chi decide come e dove spendere? Tu? o altrimenti chi?

Lulu
Ospite
Member

SPECILLO, io sono uno di quelli di cui parla Marco di Siena. Ho abbandonato lo stadio con sommo dispiacere e non mi riprensenterò finchè questa gentaglia non si leva dalle palle, ma perché io devo fare sacrifici e questi babbioni mi prendono per il culo? Vedi, ho fatto una ventina di abbonamenti alla viola, ho visto giocare Della Martira, Beatrice, Tendi, Lelj, Scala, Casarsa, Caso, Desolati, ma ho visto anche Antognoni, Merlo, De Sisti, Edmundo. Toldo, Rui Costa, Batistuta, abbiamo sempre vinto poco nonostante tutto, ma non mi sono mai sentito preso per i fondelli come con questi “scrooges brothers”! Se tu sei contento, Ok! Che problemi ci sono? Anche i gay che lo prendono in quel posto sono contenti…Ognuno è felice come vuole! io, attualmente non lo sono….anzi sono di molto scoglionato!

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

più che ha speso a preso quindi ma di cosa parli ma vai farti una giratina dai

Pippo73
Ospite
Member

Io mi domando se quelli che li difendono su questo sito, ci credono davvero o lo fanno solo perché soffrono della sindrome di Gubbio!?

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Member

Bravo. E’ una cosa incompresnsibile. Sembra ci mettano del suo. Spero siano gobbi infiltrati o dipendenti. Almeno è comprensibile

Tiziano69
Ospite
Member

O perché gobbi infiltrati…

mario
Ospite
Member

via i della valle da firenze!!!! apparte noi scalmanati ne farebbero a mano anche prandelli montella e sousa ed il prossimo allenatore che sarà un giovane esordiente per i primi tre anni ingoierà tutto e al terzo anno andrà via tra le polemiche….ecco perchè siamo stanchi di essere presi in giro dai fratellini….

Aliush
Ospite
Member

I Della Valle solo una cosa devono fare. Una. E non preoccupatevi del sostituto, l’ha trovato pure il PALERMO!

Lukus
Ospite
Member

Ci può essere un solo “happy ending”: che i DV, dopo aver trovato un compratore serio e interessato, si levino…tre passi dai c…..i!

Specillo
Ospite
Member

In bocca al lupo! C’è la corsa a comprare la Fiorentina. La città è bella ma il pubblico è ridicolo! E soprattutto non capisce un tubo

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

sei arrivato tu e hai capito tutto bravo mah

matteo praga
Ospite
Member

Invece dalle altre parti ci sono degli Einstein in curva …. 🙂 ma di dove sei tu scusa? Dicci dicci….

PecosBill
Ospite
Member

E di……. Marte. Infatti non aveva sentito parlare di tutte quelle cosucce che gli ho menzionato.

PolemicoViola
Ospite
Member
Crederci davvero, stavolta, non è roba per i più accaniti ottimisti, ma per mentecatti patentati o, al limite, per gente talmente consumata dalla rassegnazione da credere per inerzia, per sfinimento. Fino ad ora i DV, con i vari allenatori e i vari ‘cicli’ che si sono succeduti, sono sempre riusciti nell’intento di scaricare le loro responsabilità sui coach; responsabilità che loro hanno sempre saputo in anticipo ci sarebbero state, perché la loro politica è stata a priori solo quella di intrufolarsi a Firenze con la prospettiva della famosa speculazione edilizia stadio/cittadella, oltre, e non guastava certo, quella di ottenere maggiore visibilità per il marchio Tod’s guidando il club locale. Con questi presupposti è sempre stato chiaro, a loro per primi, che la gestione sarebbe stata condotta al minimo sindacale di investimenti. Era però necessario fare opera di propaganda continua per dare una diversa idea ai tifosi e all’ambiente, e quindi… Leggi altro »
Pier
Ospite
Member

Avete fatto bene a ripubblicare questo articolo che certamente avevate già scritto esattamente un anno fa…

KarmaViola
Ospite
Member

Drago i soldi ce li mettiamo anche noi….

Luciano968
Ospite
Member

Redazione prego controllare la funzionalità dei “mi piace” “non mi piace” perché credo ci sia un malfunzionamento.
Grazie

Martino Jorgensen
Ospite
Member

Peccato solo il fatto che non si è voluto fare il salto di qualità
Ma non voglio fare la fine del palermo
Abbiamo un bel futuro con chiesa e bernardeschi
Non distruggiamo tutto

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

ancora non hai capito che il futuro è la serie b ma tu pensi davvero che l anno prossimo chiesa berna restano povero illuso

Piero Isolotto
Ospite
Member
La sotria questa volta non e’ proprio uguale. Prandelli e Montella venivano da cicli “vincenti” qualificazioni Champions e Semifinali e Finali di EL e Coppa Italia. Erano suqadre con dei difetti ma con anche bei giocaotri. Per fare di piu tutti e due chiedevano di alzare l asticella di investimento e monte ingaggi. Risposta picche. A questo giro abbiamo una squadra piu debole e un tecnico che sta facnedo inutilmente da mesi una guerra personale con la societa’. Con un altro allenatore credo che si sarebbe fatto un po’ meglio. Non molto ma un po’ meglio. L’erroere piu grande tenere Sousa. E ovviamente non investire meglio e di piu nella squadra. La cosa piu fastidiosa e’ il controllo di DOn DIEGO su tutto legato alla speculazione Stadio che invece e’ altro… e che finche’ quella non e’ fatta non si investe piu nulla. Comunque una societa’ seria Sosua lo caccia… Leggi altro »
giuliano
Ospite
Member
mi sono dimenticato nel mio precedente post di dire un’altra cosa, ma daltronde gia scrivo dei post simili a i papiri egiziani, e nonostante cio non riesco mai ad esprimere tutti i concetti a mio avviso importanti nell’intavolare uan discussione interessante, ovviamente sempre finalizzata al bene della fiorentina, comunque cio che voglio dire riguarda il fatto della cessione del palermo ad una cordata straniera, se non ho capito male anglo americana. allora sinceramente comprendo che questa fantomatica cessione abbia creato soprattutto nel momento che stiamo attraversando entusiasmo in alcuni tifosi viola, ma appunto io ancora la definisco fantomatica, perchè il zamparini pensiero è sempre aperto a grandi dichiarazioni ad effetto, dichiarazioni che incendiano una piazza depressa come quella di palermo attualmente. però ripeto fossi nei palermitani, io attenderei prima di entusiasmarmi troppo, io personalmente prima voglio capire se il closing avverrà realmente, e in quali tempi, inoltre per come la… Leggi altro »
paolo re
Ospite
Member

Caro Giuliano, ricco come i dei Della Valle non lo so ma con più passione ci vuole poco. p

giuliano
Ospite
Member

sulla passione sono daccordo anche se parzialmente, è patron diego che gestisce la fiorentina come un dopolavoro, ma andrea la passione ce l’ha eccome, soltanto che non ha potere decisionale sui forzieri di famiglia. concludo dicendoti che purtroppo soltanto con la passione in quest’era attuale almeno in italia non si vince nulla. i tempi del verona di bagnoli ormai sono tramontati da tempo. quindi servono fatturati, stadi di proprietà, ma anche una proprietà gia ricca di suo almeno per avviare un programma.quindi resto della mia idea, via i dv soltanto per una proprietà più appassionata ma soprattutto anche ricca almeno quanto loro se non di più, a me i tutunci non interessano sono soltanto un’inutile perdita di tempo, e quando se ne vanno, rischi veramente di tornare nel limbo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Matthew
Tifoso
Member
Ma almeno che non prendano un uomo da niente, ed un professionista da niente, arriverà sempre il momento in cui il tecnico farà notare a chi di dovere dell’area dirigenziale i limiti e le necessità di una rosa inadeguata. Prandelli l’ha fatto dopo 4 anni, Montella dopo 2, Sousa praticamente alla fine del mercato estivo della stessa estate in cui è arrivato (“omelette con le uova che ho”, “spero finisca presto il mercato”, “promessa su Savic”). Non dimentichiamo questo diavolo di allenatore incapace, gobbo e remacontro di Sousa, dal Vangelo Secondo Gnigni era stato “fortemente cercato e non aggiudicato all’epoca dell’ingaggio di Montella”, che quindi fu mera scelta alternativa. Ormai son rimasti Tritacocones, Pacco, Polipo, e FiammaChecca e i fighetti che hanno paura di perdere gli accrediti della tribuna che lunedì hanno fischiato i veri tifosi della Fiesole , a bersi la sciocchezza ciclica dell’allenatore traditore/inadeguato. Chi ha giusto 2… Leggi altro »
PecosBill
Ospite
Member

Tranquillo MATTHEW, il prossimo allenatore sarà uno buon YES MAN di prima categoria (magari anche un pluriesonerato) e che non possa creare ai prescritti i “problemini” che hanno creato i vari Prandelli, Montella e Sousa.

Ale72
Ospite
Member

Ottimo articolo , palesemente in ritardo sui tempi.

olicchio
Ospite
Member

In effetti che sia sia sempre colpa degli altri che se ne vanno, giocatori, tecnici, direttori sportivi….mi par difficile….il male e s’ha ma n’ casa..!!!

Purpleisthecolor
Ospite
Member

DV interista, sei il primo della lista!
RISPETTO PER FIRENZE!

wpDiscuz
Articolo precedenteFigc, il candidato Abodi: “Ecco il mio programma, fairplay e più giovani”
Articolo successivoLega Serie A divisa su presidente, verso nuovo rinvio. Domani ripresa assemblea
CONDIVIDI