Prandelli: “Vorrei Rossi titolare, ma non gli mettiamo pressione”

    0



    PrandelliIl commissario tecnico dell’Italia, Cesare Prandelli, ha parlato da Coverciano in merito alla due-giorni di test fisici, soffermandosi in particolare sulla situazione di Giuseppe Rossi: “Non possiamo dire nulla anche perché sono test che vanno interpretati. La cosa importante è non mettergli troppa pressione, deve recuperare con tranquillità. E’ importante l’aspetto psicologico. Le percentuali su una sua chiamata? Non è serio dire se sono pessimista o ottimista. Dobbiamo aspettare i miglioramenti, di vederlo in campo e poi valutare. Non possiamo dire altro: è un talento, lo vorremmo pronto e già con la maglia da titolare. Ha avuto però un grave infortunio. Dobbiamo aspettare un recupero fisico e psicologico, siamo suoi tifosi e speriamo di vederlo presto in campo. Romulo? Ci siamo informati, c’era la possibilità di avviare le pratiche. L’abbiamo seguito, è uno adatto per ricoprire più ruoli. Ha corsa, tecnica, continuità. L’abbiamo seguito in silenzio e merita di essere tra i quaranta pre-Mondiali”.