Preliminari Europa League, Torino ko in casa. Serve l’impresa per andare ai gironi

100



Ko interno inatteso per la squadra di Mazzarri. Il gol di Belotti regala qualche speranza, ma adesso serve un’impresa in Inghilterra

I granata cadono all’Olimpico e compromettono la qualificazione alla fase a gironi di Europa League. A fine primo tempo l’autogol di Bremer sblocca il punteggio, poi nella ripresa arriva il raddoppio di Jota. Al 61′ De Silvestri dimezza lo svantaggio, ma Jimenez firma il tris. A un minuto dal termine Belotti accorcia su rigore.

100
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ganimedepisa
Member
Ganimedepisa

Eh ma lui avrebbe potuto prendere Ribery… Cairo sei un presidente mediocre.
Mi dispiace solo per i nostri fratelli granata che meriterebbero un altro presidente e grandi soddisfazioni sportive, invece non riescono mai a fare il salto di qualità sperato.
Comunque c’è troppa differenza tra serie A e Premier, se prima la premier era un campionato poco tecnico e tattico ma molto fisico, adesso non è più così, anzi è semmai vero il contrario.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Prendiamo Millico, che è un supersuper quasi al livello di Vlahovic, ala sinistra dal tiro infallibile che salta l’uomo…….. non è ancora esploso.. il Torino dovrà spendere su gente forte dopo la debacle in Europa…. lo paghi un botto, ma ci guadagni cifre enormi, fra tre mesi non lo prendi più…… con Vlahovic, Sottil a destra, e Montiel dietro, fra due-tre anni hai un attacco mostruoso….. che in definitiva sarà costato pochissimo!!!!!! comprando solo 25enni a 30 milioni, quando li vendi dopo un po’ ci guadagni un caxxo!

marco mugello
Ospite
marco mugello

mi spiego meglio,: prendi Ribery a 12 milioni e risolvi un problema tecnico e commerciale per 2 anni…. prendi Millico a 12 milioni, e risolvi un problema tecnico per 10 anni!!! piccolo ammortamento per 3 anni, nessun ammortamento per 7 anni!!!!! e quando lo vendi fra 10 anni ha in una plusvalenza portentosa…. Non è per insegnare a Commisso a fare i quattrini, ma la strada è questa…. qualche adulto o vecchio, e tutti giovani fortissimi cresciuti moltissimo a bocconcini di pane per un paio d’anni!!! i 19enni non interessano molto alle grandissime, la Juve ha fatto fuori Kean, fortissimo,… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Milico e’ forte come sono forti almeno 2 giovani dell’Atalanta uno e’ un centrocampista italiano( credo si chiami Colpiani) dal lancio illuminante, il problema che non e’ automatico che ragazzi che spaccano nelle giovanili poi si confermino ad alti livelli in serie a con continuita’, possono benissimo diventare buoni o discreti giocatori e fermarsi li, gli esempi in tal senso sono molteplici. Chiesa al contrario in primavera era altalenante e poi ha fatto il botto… Purtroppo prenderci con i giovani non e’ impresa facile anche se il tuo ragionamento e’ in buona parte condivisibile. Io comunque porterei a casa prima… Leggi altro »

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

il VERO PROBLEMA E CHE ‘ IN QUESTO SITO CI SONO TANTI GOBBI CHE CERCANO DI PROVOCARCI IN TUTTI I MODI……………..RIPETO CHI PARLA MALE DEL TORO E’ SOLAMENTE UN GOBBO…………………..E ODIA FIRENZE……………………STOP………………………

Sfiammacarciofi
Ospite
Sfiammacarciofi

A me di Toro un m importa una sega…ma gobbo tu sarai te.

Schweizviola
Ospite
Schweizviola

Se lo dici tu..io amo solo la VIOLA e basta.comincia a tifarla anche tu e andare daccordo con i tuoi fratelli viola.

pieros10
Ospite
pieros10

come hai detto? cairo non ho sentito ribery? penso ti facesse comodo no?

abbozzatela
Ospite
abbozzatela

ciao belli!!!!

Franz69
Tifoso
Daniele Micheli

Il problema maggiore è che le squadre Inglesi hanno introiti molto più grandi rispetto alle
squadre Italiane ( vedi diritti televisivi e pubblicità ) il resto è solo fuffa !!!

Thank you President 💜
Ospite
Thank you President 💜

Come al solito vogliono tutti l Europa e poi vanno fori a i primo turno che schifo

Valter
Ospite
Valter

Meno male che cairo non compra giocatori per “colpi mediatici” sennò chissà come finiva questa partita..
Vaia rosicone..
Ribery e un tull’hai nemmeno annusato..

Babbonecaldone
Ospite
Babbonecaldone

La differenza tra la premier league e la serie A è evidente. La settima nella premier league è, purtroppo, NETTAMENTE più forte della settima della serie A. Tra l’altro i Wolves sono una bella squadra allenata da un allenatore molto bravo. Comunque, spero in un miracolo per i fratelli granata. FORZA TORO!!!

Schweizviola
Ospite
Schweizviola

Sara’mica una squadra il toro..e poi come godo per Mazzarri..fastidioso e arrogante

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Il Toro e’ invece squadra quadrata, per fare il giusto e auspicabile salto di qualita’ doveva pero’ inserire almeno 2-3 giocatori di spessore superiore, Cairo soffrendo di braccino preferisce rimanere nella terra di mezzo, tipico incompiuto da 7-8 posto permanente, quasi un parente dei fratelli Mocassino.

efedrina67
Ospite
efedrina67

fra diavolo che ti piaccia o meno i fratelli mocassino la champions League ce l’hanno fatta giocare da protagonisti così come l’ Europa League.Cairo nemmeno dal binocolo.

Articolo precedenteLa giornata viola, il riassunto
Articolo successivoRivivi la notte di Ribery attraverso le immagini di Fiorentina.it
CONDIVIDI