Pres. ATF: “I giocatori dovrebbero lanciare le maglie ai tifosi solo dopo grandi partite”

10



Il presidente dell’ATF De Sinopoli ritiene che non sia corretto andare a lanciare le maglie ai tifosi in qualsiasi occasione

Federico De Sinopoli, presidente dell’Associazione Tifosi Fiorentini, a Radio Toscana ha parlato di un episodio accaduto nella sfida di domenica a Sassuolo, quando i tifosi al Mapei Stadium hanno rifiutato di ricevere le maglie lanciate dai giocatori della Fiorentina. Questo il suo pensiero: “I calciatori gigliati hanno preso il vizio di lanciare le maglie sempre, a prescindere dal risultato. A mio parere è un modo per fare contenti i tifosi accorsi allo stadio nonostante un risultato non positivo, ma lo trovo un atteggiamento sbagliato. Le maglie vanno lanciate ai tifosi solo dopo grandi risultati, non dopo una prestazione come quella di domenica”.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Raska.
Member
Raska.

Dovremmo noi lanciare questi brocchi in tribuna…

tommaso
Ospite
tommaso

Affermazione ridicola e inopportuna. Questo sta a dimostrare quanto vale oggi la Curva. Si vince e si perde tutti assieme. Ma purtroppo oramai il tifo vero a Firenze non esiste più. Siamo diventati come tutti. Se la società ci lecca si sostiene, altrimenti si contesta a prescindere.
W Della Valle tutta la vita!!!

Manuela
Ospite
Manuela

D’accordisssssimoooo! Assolutamente ridicolo polemizzare anche sul lancio delle maglie!

Nedo1926
Ospite
Nedo1926

non sai nemmeno di chi tu stia parlando e osi dare opinioni sulla curva..

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Concordo in toto.

Rincoglionito dai DV
Ospite
Rincoglionito dai DV

Che dì, c’era da immaginasselo: spendaccioni i Patron, diventano spendaccioni anche i giohatori.
Ma lo sapete quanto costano le maglie?

Metà Stasio, metà io.
Ospite
Metà Stasio, metà io.

Non è possibile lanciare le maglie dei giocatori, il signor Cognini non darebbe l’OK, perchè cio inciderebbe negativamente per lo 0,0032% sul bilancio, entro i prossimi 17.342 anni andremmo in miseria.

si ruzza
Ospite
si ruzza

anche il nastro che sorregge i calzettoni viene riavvolto su un rocchetto e passato alla squadra primavera per essere riusato. Non è pidocchieria come potrebbe pensare qualche malelingua ma una best practice di riduzione della CO2 avendo la proprietà a cuore le sorti del pianeta.

A parer mio
Ospite
A parer mio

Dopo l’episodio di domenica al mapei stadium I giocatori viola hanno compreso che nei momenti difficili che certi tifosi fiorentini col caxxo che ti danno una mano!!

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Oppure hanno compreso che i Fiorentini non accettano di fare 0 vittorie in 3 mesi. Sarebbe un buon passo avanti. Non tutti siamo leccavalle, che godono a perdere. A Firenze il tifo non è mai mancato, anzi. Te lo conferma qualsiasi calciatore, una piazza migliore di Firenze sotto questo aspetto davvero non la trovi. Altrove si contesta per molto meno. Ma ora, molto semplicemente, i risultati sono troppo scadenti. A loro tentare di rimediare. Se sanno di non farcela che chiedano la cessione. Ma se non reggono pressione di chi chiede di vincere una partita a trimestre inutile che pretendano… Leggi altro »

Articolo precedenteAss. Vannucci: “Derby metropolitano gara speciale”
Articolo successivoMareggini: “Pioli fa quello che può con questa squadra. Europa non lontana”
CONDIVIDI