Pres. Mercafir: “Effetto domino? La questione è complessa, ma tutte le parti sono pronte”

33



Giacomo Lucibello, presidente di Mercafir, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: “Effetto domino dopo la variante urbanistica dell’area di Castello? Il tema è un po’ più complesso: Mercafir non è solo un’area di possibile sviluppo imprenditoriale in ottica stadio, ma è soprattutto un’area al’interno della quale si svolgono attività imprenditoriali economicamente rilevanti, ci sono tante imprese e dunque anche tanti lavoratori. Il senso è che tutto questo va preso un po’ tutto con le molle. L’arrivo della Via è un’ottima notizia anche per la Mercafir, perché ci sono alcune strutture ormai datate che hanno bisogno di una manutenzione continua e che ormai non rispondono più in pieno ai bisogni delle aziende che li ospitano. Tuttavia, bisogna anche passare per la variazione del piano urbanistico di Castello. Anche se c’è da dire che le cose potrebbero anche essere veloci perché ho trovato una amministrazione comunale presente e cosciente di ciò che occorre alla Mercafir. Non dobbiamo partire da zero”.

Quanto può impattare la pista dell’aeroporto sulle scelte per localizzare la nuova Mercafir? Molto, se abbiamo la prospettiva di avere una pista nuova con un nuovo posizionamento la Mercafir si incastrerà nel puzzle di Castello. Tutto questo aiuta ad accelerare alcuni processi già in atto: quel che succede dentro Mercafir è molto chiaro all’amministrazione e agli uffici tecnici. Già in estate ne abbiamo parlato, ci siamo dati dei tempi e per ora li stiamo rispettando, di questo siamo molto contenti”.

“I nostri primi interlocutori sono gli operatori all’interno di Mercafir e l’amministrazione comunale. Poi, ovviamente, parliamo anche con la Fiorentina: non più di qualche giorno fa abbiamo parlato con Gino Salica augurandoci che vada tutto bene. Tutti i protagonisti di questa vicenda sono pronti, è una cosa che voglio sottolineare. Dal lato Mercafir (non parlo del piano Fiorentina che non conosco) devo dire che ho trovato tecnici molto preparati, ho visto anni di lavoro su questo tema, perché non è banale costruire un mercato con caratteristiche tecniche importante. Se davvero a gennaio arriverà il progetto definitivo, l’effetto domino può essere veloce, compatibilmente con tutti gli aspetti burocratici”.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Grulloparlante
Tifoso
Grulloparlante

Comunque se un si oglian spostare facciamoci lo stadio a castello… un pigliamoci per le mele ??

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

A Novoli facciamoci una bella IPERCOOP e andiamoci tutti in groppa al ciuchino almeno faremo contenti tutti questi mangiabambini
( comunisti )

Grulloparlante
Tifoso
Grulloparlante

Ma icché tuddici??? Un s’è capito una benemerita mazza…. ipercoop, bambini, comunisti, fai pace con te stesso figliolo

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

Scusa com’è il tuo Nick?

Massimo
Ospite
Massimo

Tutte putt……, lo stadio nuovo a Firenze, perdurando, purtroppo, la sinistra al potere, non si farà MAI!

Maxtin65
Member
maxtin65

Via, ci vuole Berlusconi o magari Salvini….e Zac!!! Ecco lo stadio a Firenze….ovvia ora so per chi votare via…….grazie Massimo, davvero grazie……

Il Duca
Ospite
Il Duca

Non prendiamoci per il sellino, il commento di tale Lucibello la dice lunga e chiara: questi non si vogliono spostare perchè comporterebbe una rivoluzione delle strutture simil-mafiosette che si sono create dentro al mercafir negli ultimi 20 anni: è tutta una massa di cooperativine che fanno il bello e il cattivo tempo, non fanno entrare – anzi boicottano – nessun altra ditta a lavorarci, pulizie, manutenzioni, movimentazioni, sorveglianaza etc. è tutta in mano a chi ora non vuole mollare un osso che ha ancora ciccia attaccata, cosa che si verificherebbe se dovessero spostare tutta la baracca altrove, rifare contratti, assegnazioni,… Leggi altro »

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Simil mafiosette? Che cos sai che noi non sappiamo?ci illumini caro devoto dei DV.

Potrillomadridde
Ospite
Potrillomadridde

Duca mi sembri un po’ di parte …

mike
Ospite
mike

vorrei dire al fnomeno qui sotto che al Parlamento il portiere o uscere prende 4200 euro netti al mese….IN un contesto cosi marcio e malato tu pensi che le cose in questo paese vengono fatte perche’ ne abbiamo bisogno?
Ma per favore guardati intorno che forse e’ meglio

gangia81
Ospite
gangia81

Chissà che lagne avranno fatto i cittadini di Firenze quando venne loro comunicato che sarebbe stato costruito un Duomo enorme al centro della città. Avranno inveito contro i potenti come il fenomeno qui sotto e fatto riferimento al continuo spreco di soldi pubblici. Però Firenze non sarebbe mai stata ciò che è oggi. Ricordatevelo quando vi lamentate del cambiamento come un branco di vecchi del ricovero.

mike
Ospite
mike

certo perche’ stare al passo con i tempi vuol dire fa fare grattacieli piste x aerei ,stadio etc….complimenti….avete una visione della vita che fa gola ai potenti che con voi ci vanno a nozze.

superviola
Ospite
superviola

max, se sei un po’ datato come me posso anche capire queste tue affermazioni (anche se non le condivido), chi ha vissuto gli anni 70, contestazioni varie, post 68 ecc… può avere anche ora – nonostante tutto – un imprinting di questo tipo. Ma se sei “giovane” , queste tue affermazioni mi fanno una estrema tristezza, Vuol dire che non hai capito come si sta al mondo di oggi. Il mondo corre e ‘Italia, piccola piccola, non puo’ dire : io faccio l’alternativa, mi fermo e non faccio più niente. Se il ns paese non sta al passo con i… Leggi altro »

gangia81
Ospite
gangia81

L’età moderna è più vecchia dell’età contemporanea. Giusto per precisare.

Potrillomadridde
Ospite
Potrillomadridde

Fare infrastrutture va bene ma ci vogliono dietro progetti e strategie di lungo periodo.
Investimenti a casaccio non servono a niente come lo stadio e una cittadella non sono priorità per una città come la nostra. Sono d’accordo quando dici di andare in giro a vedere quello che fanno gli altri ma non perché quello che fanno fuori sia sempre migliore ma per avere un termine di paragone. Comunque andando in giro si scoprirebbe che il livello di corruzione delinquenza evasione fiscale che abbiamo è difficile trovarla altrove. Questo è il vero male dell’italia non il fatto che investiamo poco.

Marco
Ospite
Marco

Ridagli ancora con la tranvia….. che provinciali di m….a che siamo a Firenze

max
Ospite
max

Non bastava la tranvia ora c’è anche Aeroporto , e stadio….non se ne puo piu.. !!! Tutta una scusa per mangiarci sopra… Firenze non ha bisogno di queste cose per farsi riconoscere nel mondo… Firenze deve rimanere cosi com’è apprezzata da sempre. e da tutti. Il resto è solo bisness per i soliti noti…!! Un consiglio agli amministratori … perche non vi fate una villa nella piana, visto che vi piacciono gli aerei sul capo, e il casino dello stadio… Anche un bell’appartamento in via dello Statuto per esempio.. Troppo furbi….!!!

mike
Ospite
mike

furbi,e potenti

TraianVuia
Tifoso
Achille figlio d\'Apollo

Quindi ci spostiamo con il calesse, sveglia! Siamo nel 2018!!!

Gianburrasca
Tifoso
Ponticelli G.

Sei rimasto nel rinascimento, il mondo va avanti.

Il Duca
Ospite
Il Duca

dopo la ruota quadrata venne quella a tre angoli….si chiama progresso, sai?

Articolo precedenteLega Calcio in stallo, domani l’assemblea. Bando Diritti Tv a gennaio
Articolo successivoQui Napoli, la probabile formazione anti Feyenoord: Albiol e Jorginho in panchina?
CONDIVIDI