Pres. Ordine degli Architetti Firenze: “Sì al restyling del Franchi”

122



Tifosi viola - 1 Gennaio - Stadio Franchi

“Accogliamo con favore l’ipotesi che il progetto del nuovo stadio di Firenze si possa concretizzare in un restyling dell’Artemio Franchi”.

“Il fermento di questi giorni attorno al tema del nuovo stadio ha registrato molte voci, dal nuovo proprietario della Fiorentina al neo rieletto sindaco Dario Nardella fino al soprintendente Andrea Pessina. Da parte nostra accogliamo con favore l’ipotesi che il progetto del nuovo stadio di Firenze si possa concretizzare in un restyling dell’Artemio Franchi, monumento nazionale opera dell’ingegno di Pier Luigi Nervi e Gioacchino Luigi Mellucci”. Lo dice il presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze Serena Biancalani.

“In tempi non sospetti l’Ordine degli Architetti si era già espresso in favore di questa scelta che si muove nella virtuosa direzione del recupero di un bene nel segno della riqualificazione che ne attualizzi l’uso alle esigenze contemporanee. Nel tempo, già nel 2006 come nel 2013, erano state fatte delle proposte in tal senso ma la scelta si era diretta verso la realizzazione di una struttura nuova, con un progetto certamente ambizioso dal percorso rivelatosi poi complesso. 

Ripensare oggi allo stadio dove è già collocato, rinnovato con un intervento di restyling che di fatto si deve identificare come un moderno progetto di restauro, richiede un ripensamento del quartiere alla luce delle nuove previsioni sulla viabilità cittadina che coinvolga, oltre alla linea tranviaria, un potenziamento o l’ottimizzazione di quella ferroviaria. 

In ogni caso si ritiene che la qualità e il livello dell’impresa per valorizzare le caratteristiche del monumento e restituirlo alla contemporaneità richiedano l’impegno delle migliori competenze progettuali e che l’unica opportunità per metterle in campo sia indire un concorso pubblico internazionale che consenta alla città di acquisire una struttura sportiva che soddisfi le aspettative della tifoseria, rappresentando al tempo stesso un’occasione per rianimare la progettualità e la spinta innovativa a regia pubblica. Con le premesse e l’entusiasmo dei soggetti coinvolti oggi si può forse dare maggiore concretezza all’effettiva realizzazione dell’opera, che manterrebbe un valore fortemente identitario nel proporre una soluzione di segno contemporaneo rafforzando l’immagine della città che si rinnova.

Nuova amministrazione, nuova conduzione della società di calcio, si presenta come una buona congiuntura di rinnovamento che per una città come Firenze non può prescindere dalla sua storia e si esprime quindi nel linguaggio che più gli appartiene, recuperando uno dei suoi monumenti, opera moderna e per questo maggiormente interessante per le ipotesi di progetto che partono dal restauro del cemento armato fino all’attualizzazione delle sue funzioni. Scelte che consentono di tramandare la memoria e la materia dei beni monumentali, preservandone l’integrità e rinnovandone la funzione.

È fondamentale comunque ragionare a scala urbana e cogliere l’opportunità di mettere a sistema le nuove previsioni di quartiere e il vantaggio dei residenti oltre che dei visitatori: è una scommessa che si può e si deve vincere con un concorso pubblico perché la soluzione possa essere scelta tra le migliori idee, su un bando ben costruito che fornisca le indicazioni e le scelte necessarie per formulare la proposta. L’Ordine degli Architetti si rende disponibile per dare un supporto al perfezionamento di questa scelta, nella forma che l’amministrazione riterrà necessaria”.

122
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

Io capisco che sia monumento e come tale protetto dalle Belle Arti per il fatto di essere stato uno dei primi (se non il primo) esempi al mondo di utilizzo del calcestruzzo armato in tal guisa. Però 1 i momumenti sono altri: Duomo, Uffizi, o anche la piccola Orsammichele. (Questo perché prima dell’era moderna si tendeva a costruire cose funzionali E belle, ora si cerca solo di farle sensazionali e spesso l’opposto di belle, anche se il bello è relativo) 2 visto che il calcestruzzo non ha così lunga vita (ergo i costi di manutenzione cresceranno anche esponenzialmente nelle prossime… Leggi altro »

Jonny
Ospite
Jonny

In caso di restyling abbattere le vecchie curve.. ricostruire ai margini del campo e coprirlo tutto…semplice e di costi contenuti..altrimenti stadio nuovo.. ma dove? E poi del vecchio Franchi che ne facciamo? Costi esagerati solo per mantenerlo..

Giovasetti
Ospite
Giovasetti

Ottima idea! Questa è Cultura!

Max
Ospite
Max

Stadio nuovo e basta… come dice la stragrande maggioranza dei fiorentini

carpaccio
Ospite
carpaccio

Non vedo perchè fare un progetto nuovo con esborsi colossali a architetti fenomeni. Qualcuno si ricorda la pensilina alla stazione? E che dire dell’ingresso degli Uffizi di Isozaki?
Fatevi dare il progetto dello stadio di Nizza belle fatto e fatelo. Sottolineo Nizza non Parigi e nemmeno Lione. Saluti

Max
Ospite
Max

C’è già un bellissimo progetto dello Studio Zavanella

frachi all'inglese
Ospite
frachi all'inglese

Giustissimo riqualificare il Franchi senza buttare soldi inutili. La tendenza moderna è di avere piccoli stadi intanto i tifosi devono abbonarsi alle TV a pagamento senza andare allo stadio…. Pero bisognerebbe: 1 realizzare la copertura della maratona senza ancorarsi alla struttura del franchi magari con piloni che partono da fuori 2 realizzare le due curve nuove al posto dei parterrini in cemento fatti recentemente. le due curve sarebbero coperte e a ridosso del campo. Si realizzerebbero in quell’immenso spazio che cè adessso fra la porta e l’inizio della gradinata senxa toccare lavecchia struttura 3 la tribuna e gia coperta le… Leggi altro »

RobertParish
Tifoso
Robert Parish

Ma se si costruisce un nuovo stadio, il vecchio Franchi lo teniamo per 1 partita l’anno di rugby o per la partita del cuore?
30 anni fa allo stadio ci andavano 50/55 mila persone e adesso per 30 mila si racconta di problemi per la viabilità.
Non posso pensare che non esista la possibilità di rifare le curve più vicine e coprirle. Perché di fatto il problema è solo quello

Nick Viola
Ospite
Nick Viola

Fin quando le curve tireranno ad indovinare su cosa succede in campo, tutto sarà impossibile…

David Amato
Ospite
David Amato

Poi pero’ ci sono i farraginosi tempi burocratici.

Luca
Ospite
Luca

Se restyling vuol dire lasciare le curve come e dove sono e’ una pessima soluzione in quanto sono distanti dal campo e il parterre e praticamente inutile. Gli stadi moderni hanno spazi all’interno adibiti a ristorazione e commercio in tutti i settori, sono totalmente coperti, hanno servizi igienici adeguati a non dover aspettare 10 minuti per farla…. insomma un farebbero prima a farlo nuovo? Senza parlare della viabilità…. Non ci sono parcheggi e pochi mezzi pubblici, ci vuole mezz’ora a piedi per arrivare allo stadio se non hai in motorino… insomma siamo indietro parecchio. Si parla di uno stadio, non… Leggi altro »

David Amato
Ospite
David Amato

Andrebbe svincolato dall’essere monumento nazionale

Riccardo incisa
Ospite
Riccardo incisa

da quello che ne so io non possono toccare la forma e certi monumenti tipo la torre della maratona poi il resto puo’ essere cambiato o modificato.Le curve devono per forza essere avvicinate al campo per usufruire di una visibilita’ migliore.Non menziono della copertura totale perche’ ormai tutti i nuovi stadi(vedi allianz arena),vengono costruiti su tali principi.Per il resto sarei afavore dell idea perche’ rimarrebbe nel centro di firenze e non nei limitrofi dove magari molte persone farebbero fatica ad arrivare

renato
Ospite
renato

per competere coi grandi club ci vuole uno stadio da almeno 60000 posti e 50 ettari per la cittadella…anche perchè i presidenti passano ,
ma le strutture restano…bisogna portare il fatturato a 300 mln …
purtroppo i DV ci hanno fatto perdere un sacco di tempo….

Darth
Tifoso
darth

Certo che andrebbe ristrutturato il Franchi. È un problema burocratico e culturale. La burocrazia impone paletti e tempi biblici per ridisegnare un quartiere e per intervenire su un’edifico tutelato. Culturale perché solo nel terzo mondo si pensa alla mobilità in grandi centri urbani con mezzi privati.

David Amato
Ospite
David Amato

In merito alla mobilita’ hai perfettamente ragione

Marco
Ospite
Marco

Ma stiamo davvero scherzando? Nel 2019 si pensa al restyling di uno stadio degli anni ’30?
La zona non è adatta, va trovata la zona e fatto un impianto moderno e soprattutto con una viabilità degna di un campionato di serie A. Se a Firenze non trovano il posto vicino ci sono tanti comuni

Astianatte
Ospite
Astianatte

Bravi!

Fabriziofrancia
Tifoso
fabriziofrancia

Che utilità hanno gli Architetti? Hanno un senso estetico che solo loro apprezzano e NESSUN senso pratico. Come si fa a apprezzare una cacata come il Franchi? Magari ci credono anche

Capex
Ospite
Capex

Una cacata il Franchi??? Poveraccio…non ti rendi conto della portata di quel che hai detto. Studia un po’ cos’è il Franchi. Chi ha dato l’approvazione alle tue parole è anche peggio di te.

David Amato
Ospite
David Amato

Sul cattivo gusto del senso estetico degli architetti pero’ ha pienamente ragione

Fabriziofrancia
Tifoso
Fabriziofrancia

Si una cacata. Uno stadio del 1920. In uno stadio non vai per studiare vai per vedere le partite e le partite al franchi si vedono male. Appartiene alla preistoria del calcio. Che ne facciano un monumento così gli architetti vanno la domenica a vedere lo stadio e noi finalmente potremo andare in uno stadio vero a vedere le partite. BTW poveraccio sei te

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Non sarà una cacata ma non si può dire che è bello e funzionale..per fare un esempio il Dall’Ara e’ molto ma molto meglio

Pino
Ospite
Pino

Ecco un’altra buffoncella
Non sono buoni a nulla questi

Maxx
Ospite
Maxx
Gianes
Ospite
Gianes

FLYDUBAI è la branca low cost di Emirates…solo per aprire rotte da Firenze vogliono,giustamente, una pista decente da sempre osteggiata dai duri e puri della sinistra locale per interessi personali e di partito nell aeroporto di Pisa. Purtroppo è così..

Maxx
Ospite
Maxx

Firenze si merita un aeroporto degno della città, Fly Dubai è guarda caso degli stessi proprietari arabi entrati in società in Toscana
Aeroporti.
Aspettando il consiglio di stato che si pronuncerà sulla sentenza del TAR.
🤞🤞🤞

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

I proprietari dell’areoporto di Firenze e quello di pisa sono argentini

Dado
Ospite
Dado

e continuate a votarli…..

Purple
Ospite
Purple

Per sinistra locale non si intende certo il PD renziano…che è a favore di tutte le opere necessarie per Firenze, Stadio, Mercafir, Aeroporto nuovo, Tav, ecc…

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

ma che bravino

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

a me la “cosidetta sinistra” locale (o anche nazionale) non mi garba, ma li hai visti gli aerei arrivare a peretola? E’ già assurdo che cosi vicino all’abitato arrivino questi aerei figuriamoci più grossi con la pista più lunga. La cosa giusta da fare sarebbe una navetta super veloce per pisa e fare li l’areoporto internazionale pisa-firenze buttandolo in quel posto a roma milano parigi e francoforte. Tra l’altro adesso avresti l’occasione irripetibile che il privato che possiede la societa dell’areoporto di firenze è lo stesso di quella di pisa e ci si potrebbe ragionare di una operazione del genere.… Leggi altro »

Quintana de Il Grande Lebowsky
Ospite
Quintana de Il Grande Lebowsky

Quando parla il presidente di uno qualsiasi degli ordini professionali, c’è un modo semplice di capire se mente oppure se dice il vero.
Se muove la bocca, mente

Andreaempoli
Ospite
Andreaempoli

Continueranno a prenderci per i fondelli….nardella & co

Pasca
Ospite
Pasca

Ma sarebbe di proprietà..della Fiorentina…conviene o non conviene avere uno stadio proprio?io amo il Franchi..lo ristrutturerei…da parte del comune e farei lo stadio nuovo….oppure il comune e la Fiorentina si mettono d’accordo per la vendita o totale o parziale del Franchi..
Sfv

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

Bella caata

Cecco Viola
Ospite
Cecco Viola

Non c’è niente da fare va fatto nuovo, punto e basta….. e se il comune di Firenze non da l’autorizzazione a farlo, si va in comune limitrofo e gli si propone….vuoi scommettere che si fanno in 4 per fartelo fare….

rosh
Ospite
rosh

Auguri a chi ci crede…

ste
Ospite
ste

va bene ,ma DEVONO RIFARE LE CURVE. nON SI VEDE UN C…..SE LE SPOSTANO PIU AVANTI,E CI SONO DEI MODI,ALLORA SE NE PUO PARLARE
ALè VIOLA
STEF

zero titoli
Ospite
zero titoli

L’IDEA è BUONA E A COSTO MODERATO MA IL PROBLEMA SAREBBERO LE CURVE CHE RESTEREBBERO TROPPO LONTANO

rep
Ospite
rep

sono gli stessi architetti che non vogliono la nuova pista di
Peretola….se ci fossero stati allora , questi avrebbero bloccato anche Brunelleschi…

si ruzza
Ospite
si ruzza

Copritelo di sabbia e fateci sopra lo stadio nuovo. Tra 1500 anni un archeologo scaverà e riportera alla luce le meravigliose scale elicoidali.

axl
Ospite
axl

in concreto , non ha detto nulla…come accade di solito
in questi casi….vogliono fare il restauro ? Che se lo paghi
il Comune , visto che lo stadio è comunale . Vediamo che succede .

Sandro, firenze
Ospite
Sandro, firenze

Ma riprendere i 32 ettari gratis della Mercafir, senza spostare niente, quello che aveva proprosto Renzi nel 2013?? Non ci sarebbe da aspettare nulla, ed in 32 ettari ci fai lo stadio già progettato (bellissimo), parcheggi ed altri spazi commerciali ed albergo. Si potrebbe partire quasi subito, con il progetto del 2017
Riproponiamo tutti questa idea….tanto a Commisso non gli interessa la Downtown dei DV ed i suoi supermercati

max
Ospite
max

STUCCARE IL FRANCHI non risolve il problema FIORENTINA i limiti FAIR PLAY FINANZIARIO rimangono e oltre non possiamo spendere !!!! Va bene il RESTYLING FRANCHI ma occorre Impianto Nuovo a tutti i costi. FIORENTINA con le TOPPE BELLA SOLUZIONE !!!!!!! Ci fanno IMPIANTO NUOVO. CHI MENO SPENDE PIU’ SPANDE !!!!!!!!! Vuoi mettere a bilancio 400 milioni con 30 milioni

ilconteviola
Ospite
ilconteviola

Ci sono altre aree libere che pero non sono nel comune di Firenze per costruire uno Stadio di livello Europeo. Certo non si potrebbe fare l ennesimo centro commerciale e tutta la speculazione edilizia collegata ad un opera come quella sognata dai DDV. Qualunque proposta fatta su altre zone fatte in questi anni sono state bocciate da tutti i soggetti interessati …ci sono interessi importanti del comune per farlo in Firenze . Spero che Commisso non si faccia abbindolare dal sindaco Nardella e che colga una delle occasioni per realizzare uno Stadio con quello che serve ma senza mega aree… Leggi altro »

cris
Ospite
cris

decisamente nooooooooooooo al restyling!! la Fiorentina in Europa non può ospitare squadre importani in quel mini stadio purtroppo ora da squadra di provincia. Restayling solo in attesa di quello nuovo che però dovrà essere fatto meglio in 2 massimo 3 anni. Rocco ha furia e spingerà

Ferrante
Ospite
Ferrante

Mah se viene fatto un concorso vuol dire non farlo mai….. Io sentirei se il casamonti ha un progetto pronto….

Sandro, firenze
Ospite
Sandro, firenze

Ma riprendere i 32 ettari gratis della Mercafir, senza spostare niente, queli che aveva proprosto Renzi nel 2013?? Non ci sarebbe da aspettare nulla, ed in 32 ettari ci fai stadio, parcheggi ed altri spazi commerciali ed albergo

Sandro, firenze
Ospite
Sandro, firenze

Ed in 2 anni sarebbe pronto…non ci sarebbe da spostare la Mercafir, ne andare a Castello..potrebbe partite quasi subito

flog
Ospite
flog

le curve rimarrebbero un troiaio….chilometriche rispetto al campo…

Gianniki
Ospite
Gianniki

Io credo che lo stadio nuovo sia stata tutta una manovra senza senso e priva di qualunque fondamento, utilizzata a fini politici per anni ed ultimamente per ottenere voti, e non mi riferisco a Nardella in modo particolare, benché io non nutra una particolare simpatia per il mio sindaco, ( con il 57% dei voti è sicuramente anche il mio sindaco), credo che la stessa operazione sarebbe stata portata avanti da qualunque personaggio, ma questa è la dimostrazione di quanto sia praticamente impossibile realizzare qualcosa a Firenze. Del resto come ti muovi ti trovi a discutere con 400 sindaci dei… Leggi altro »

rep
Ospite
rep

il problema è molto semplice : la Fiorentina dovrebbe
spendere soldi che non solo non si sa se e come
recupererà , ma anche amesso che li recuperasse ,
non ne trarrebbe cmq alcun vantaggio…e certamente ,
a parte l’utilità della copertura , verrebbe fuori
qualcosa di esteticamente molto brutto…senza
contare dover giocare 6-12 mesi lontano da Firenze…
il gioco vale la candela ? Considerato che nel frattempo
altri club italiani faranno stadi nuovi sicuramente ,
con conseguente aumento del gap economico
tra loro e noi ?

Gianniki
Ospite
Gianniki

Rep hai ragione, il problema è proprio logistico oltre che economico, ma credo che tu possa essere d’accordo con me se dico che è impossibile costruire dove dove avevano programmato! Se esistesse a Firenze un altro terreno ( io non lo so , ma forse esiste un’altra possibilità più percorribile) dove poter realizzare uno stadio all’avanguardia e soprattutto in tempi celeri allora il problema non esisterebbe e probabilmente il gap economico potrebbe essere ridotto al minino, se continuiamo a pensare alla “mercafir”, rischiamo che il divario economico diventi davvero incolmabile perchè secondo me non si arriverà mai a niente! E’… Leggi altro »

Giova
Ospite
Giova

Si tutto bello ma una società dove lo stadio non è un asset dovrà sempre lottare con il bilancio e il Fair Play. Lo stadio nuovo sarebbe la cosa migliore .. ma subito però!

Mario.romano
Member
mario.romano

É chiaro che politici tecnici e dirigenza della squadra devono mettersi intorno ad un tavolo e fare chiarezza.
Di chi sarà la proprietà dello stadio nuovo , della Fiorentina? Il che significa che chi un giorno lontano comprerà la società dovrà comprare anche Lo stadio? Resterà al comune che a questo punto dovra tirare fuori i soldi? Quanti anni ancora ci vogliono per spostare la Mercafir? La storia della pista dell’aeroporto è stata risolta? Forza e coraggio.

Superviola
Ospite
Superviola

La soluzione più logica è quella di prevedere uno stadio nuovo moderno e funzionale all’interno del nuovo centro sportivo a Campi Bisenzio.
Quindi Commisso compra questi benedetti terreni in zona Campi Bisenzio asmana, poi inizia a costruire tutto contemporaneamente stadio e centro sportivo. In 3 anni tutto finito, fino ad allora la Fiorentina gioca al vecchio Franchi.
Il comune realizza il prolungamento della tramvia Leopolda Piagge, che dovrebbe partire nel 2020, fino a Campi Bisenzio come del resto era previsto, prevedendo fermata al nuovo stadio.
Punto.

Albe47
Ospite
Albe47

Datevi una mossa e poche chiacchiere
Coprire il Franchi e non cominciare con I burocrati perditempo, politici magari.
E’ 5o anni che si raggiunge lo stadio facilmente non perdiamo tempo con analisi urbanistiche che durerebbero anni e anni

Modena
Ospite
Modena

Venendo in treno da Bologna, si raggiunge facilmente.

Articolo precedenteCommisso: “Non lo vendo neanche per 100 milioni”. E sui social arriva il Like della mamma di Chiesa
Articolo successivoDalla Francia: Rongier via dal Nantes. La Fiorentina ci prova. Ci sono anche OM e A. Villa
CONDIVIDI