Presidente Figc: avanza Gravina che chiama Marotta. Si spegne l’idea Moratti

1



Ultimi giorni per mettere a punto le candidature. Gravina ha il 63 per cento dei consensi. Domenica le nomine, il 22 ottobre le elezioni

Ultime dal Palazzo, per capire chi sarà il prossimo (imminente) presidente della Federcalcio. Gabriele Gravina, proprio oggi, ha ottenuto il via libera dalla sua Lega (Lega Pro) e a questo punto è il favorito potendo contare sul 63 per cento dei voti. Con lui, la Lega Dilettanti,gli Arbitri e gli Allenatori. Capitolo-Moratti. Può considerarsi (quasi) chiuso: l’idea di Andrea Agnelli affascina, l’ex presidente dell’Inter non si nega, ma è evidente che per mettersi in corsa pone una condizione, quella di essere eletto. Altrimenti sarebbe una nomination senza senso, scrive Sportmediaset.

Poi c’è dell’altro. Gravina, nel suo discorso post-gradimento, ha parlato di Beppe Marotta, ritenendolo il profilo giusto per un ingresso di alto profilo in Federcalcio. Mentre si discute attorno al ruolo di MicheleUva, direttore generale della Figc, assai vicino (e gradito) al presidente Uefa Ceferin, al numero uno del Coni, Malagò e allo stesso Moratti, ma fuori dal gradimento di Gravina e del gruppo che regge la sua candidatura.
Ma questo è un discorso più ampio, al momento fuori dallo stretto ambito elettorale.  Le candidaturevanno presentate entro domenica. Il 22 ottobre le elezioni.

1
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Marotta presidente della FIGC è una barzelletta , ma se la carica venisse assegnata a Moratti , dovremmo inscriverci al campionato di San Marino od a quello maltese

Articolo precedenteSimeone: “Voglio fare sempre di più, gol compresi”
Articolo successivoPioli e il futuro a Firenze. Il suo agente incontra Corvino e Freitas
CONDIVIDI