Presidenza Figc, intesa Lega A-Gravina: “Rilanciamo insieme il calcio”

di Ansa

1



Per il presidente della Lega Pro c’è grande convergenza. L’Associazione Italiana Calciatori, invece, non vuole nessun incontro col candidato presidente 

C’è “grande convergenza e condivisione fra le priorità della Lega Serie A sulle tematiche da affrontare nei prossimi mesi e il programma” di Gabriele Gravina “per rilanciare insieme il calcio italiano”.

Una nota sancisce l’alleanza fra la Serie A e il candidato unico alla presidenza della Figc, dopo il confronto sui programmi in Consiglio di Lega. Gravina è già sostenuto da Lega Pro, Lnd, Aia e allenatori, e non è previsto un incontro con l’Aic. “L’ho chiesto – ha spiegato il n.1 della Lega Pro -, purtroppo hanno ritenuto diversamente”.

“Il Consiglio di Lega Serie A, riunito a Milano sotto la Presidenza di Gaetano Miccichè, ha incontrato questa mattina Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro – si legge in una nota della Lega Serie A -. Durante il confronto, definito ‘costruttivo e propositivo’ da tutti i partecipanti, è stata riscontrata grande convergenza e condivisione tra le priorità della Lega Serie A sulle tematiche da affrontare nei prossimi mesi e il programma del candidato unico alle prossime elezioni federali del 22 ottobre per ‘rilanciare insieme il calcio italiano‘”.

Le elezioni federali saranno al centro di un’assemblea della Lega Serie A settimana prossima. Intanto, al termine dell’incontro, durato circa un’ora e mezza, Gravina ha commentato: “E’ stato molto costruttivo e positivo, un confronto aperto, quindi mi sembra ci siano i presupposti per lavorare insieme. C’è moltissima convergenza, come era prevedibile già da qualche giorno. Per cui – ha continuato – ora, al di là del fatto che io sia l’unico candidato, tutto questo agevola anche il compito“.