Pressing viola su Marlon, anche per abbassare il prezzo di… Lisandro Lopez

    0



    MarlonCLASSE 1995, talento puro, punto di riferimento della Nazionale baby del Brasile: è con queste referenze che Marlon (Fluminense) si sta avvicinando a grandi passi alla Fiorentina.
    La tratattiva c’è e il manager del giocatore, la prossima settimana, al massimo alla fine del mese, riprenderà i contatti con i dirigenti viola per capire se è l’ora che anche il Fluminense entri in scena. Il prezzo del cartellino di Marlon (giocatore che per gli addetti ai lavori ricorda l’ex della Roma, Juan e l’ex Milan, Thiago Silva) è valutato intorno ai 7 milioni di euro.

    UNA CIFRA, questa, inferiore alle pretese che il Benfica continua ad avere per Lisandro Lopez, anche se il pressing su Marlon potrebbe essere – si tratta di una classica tattica di mercato – un modo per spingere i portoghesi a rivedere qualcosa al momento di mettere sul piatto della Fiorentina il cartellino del centrale.
    Traduzione: Sousa continua a spingere sì nella direzione di Lisandro Lopez, ma se il Benfica dovesse non mollare di un centimetro sul prezzo di 12 milioni, l’assalto a Marlon potrebbe aiutare il club viola a risolvere la questione difesa in una manciata di giorni. Più defilata, rispetto a qualche tempo fa, la posizione di Balanta (River). Questo scrive stamani La Nazione.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteSousa pensa alla novità. Rossi centravanti, Kalinic più largo
    Articolo successivoSfottò e sorrisi, Fiorentina-Empoli è più di un derby
    CONDIVIDI