Prima il Craiova, poi un’entrata davanti. Solo così può partire Niang. C’è anche il Toro

13



Dopo il ritorno della gara di Europa League contro il Craiova, cioè giovedì 3 agosto si deciderà il futuro di Niang. Come scrive La Nazione, l’attaccante del Milan non parte fino a che non verrà portata a termine un’operazione in entrata e/o dopo il ritorno del preliminare europeo contro i rumeni. Oltre alla resistenza di Montella c’è da battere anche l’interesse del Torino che lo segue con forza.