Primavera 1, Fiorentina capolista con l’Inter: uniche due a punteggio pieno

5



Fiorentina e Inter le uniche a punteggio pieno dopo due giornate di Primavera 1. I viola ieri hanno battuto la Samp 5-2, l’Inter ha superato il Milan nel derby 3-0.

Risultati e classifica:

Milan-Inter 0-3, Roma-Sassuolo 1-1, Udinese-Lazio 0-0, Bologna-Verona 0-0, Fiorentina-Sampdoria 5-2, Genoa-Juventus 1-1, Torino-Atalanta 0-2. Oggi: Chievo-Napoli (11, Sportitalia).

Classifica: Fiorentina e Inter 6 punti; Sassuolo e Roma 4; Napoli, Chievo, Atalanta e Verona 3; Juventus 2; Bologna, Lazio, Genoa e Udinese 1; Sampdoria*, Torino* e Milan 0.

*una partita in meno (Sampdoria-Torino si recupera il 26 settembre)

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
gibi
Ospite
gibi

In questa squadra ci sono quattro o cinque giocatori già in grado di far parte della rosa e magari da far esordire in A come fece Sousa, con coraggio e lungimiranza (UNICO grande merito del supercazzola portoghese): Ranieri, un terzino mancino con corsa, grinta, propensione alle incursioni e al cross, messo bene fisicamente e valido anche min copertura; Hristov, centrale difensivo con fisico, colpo di testa, freddezza e un piede educato con propensione a far partire l’azione, anche con lanci, lunghi e precisi (nato centrocampista). Sottil, quasi la fotocopia di Chiesa, doti simili di scatto, dribbling stretto e tiro, carattere… Leggi altro »

alberto
Ospite
alberto

Indipendentemente dal posto in classifica ,mi sembra che sia una buona squadra che potrà battersi con chiunque ,anzi direi che ci sono alcuni giocatori da tenere in considerazione per la prima squadra

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Sì può dire che è un titolo del cavolo dopo 2 giornate, contando anche che il Napoli deve ancora giocare?

UGOLONE
Ospite
UGOLONE

esaminando attentamente il regolamento credo poter affermare che la tua osservazione sia pertinente: titolo del cavolo

ih ih ih

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Ma poi “Primavera 1”. Se non sapete nemmeno l’italiano, ditelo.

Articolo precedenteChiesa cresce e diventa cannoniere: gol alla Del Piero. Ora va blindato
Articolo successivoPagelle a confronto: Chiesa e Pezzella super, bene Gil Dias e i terzini
CONDIVIDI