Primavera alla riscossa: ben otto giovani viola già in Prima Squadra

28



Montella ha promosso ben otto giocatori dalla formazione Primavera della Fiorentina. Uno è diventato titolare, gli altri si giocano le loro carte

Come riporta La Nazione questa mattina in edicola, sono ben otto i giocatori già promossi in Prima Squadra da Montella.

Tra questi va considerato anche Gaetano Castrovilli, reduce sì dai prestiti alla Cremonese ma proveniente dalla Fiorentina Primavera.

Ricapitolando Montella sta puntando sui seguenti giovani: Castrovilli, Ranieri, Venuti, Sottil, Vlahovic, Montiel. Senza dimenticare un certo Federico Chiesa, anche lui prodotto della Primavera viola. L’ottavo è l’unico di questa lista che si allena con la Prima Squadra ma gioca con Bigica: Bobby Duncan.

L’inglese ha esordito con la Prima Squadra nell’amichevole contro il Perugia ma è un giocatore su cui, per ora, conta la Fiorentina Primavera.

E’ chiaro però che il nuovo corso della Fiorentina punta veramente a consacrare nel calcio professionistico i giovani del proprio settore giovanile. Una politica iniziata tanti anni fa ma che con la nuova proprietà sembra aver trovato nuova linfa.

28
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Soo
Ospite
Soo

…. dimenticavo Dragosky e Milenkovic, anche loro provenienti dal vivaio…
Non 7/11 ma 9/11….LIBIDINE PURA per i eri tifosi che tifano per i valori e non solo per i trofei…

Aldo pistoia
Ospite
Aldo pistoia

Il nostro settore giovanile non è da meno delle grandi quanto a buoni giocatori con prospettive di affermazione in serie a. Quella è la strada. Certo, bisogna poi farli giocare e non farseli fregare da altre squadre. In questo, la società deve essere chiara è ferma con l’allenatore e il Ds. Chi sbaglia paga. Okkei?

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Guarda che in realtà il ns. settore giovanile è diventato molto meglio di alcuni delle cosidette grandi … non è un caso se uno come Duncan da Liverpool viene a firenze: . A parte gli allenatori – da buso in poi – buoni ottimi che hai avuto poi moltissimi ragazzi sono diventati pro anche grazie agli anni nelle giovanili viola – magari non tutti in A e non tutti subito … ma pensa ad un di carmine o ad un iemmello. Te una carriera fra bassa serie A e buona serie B la butteresti via? E queste cose contano quando… Leggi altro »

Soo
Ospite
Soo

Non dimenticatevi che se non fosse stato per la dabbenaggine di alcuni ex dirigenti (non Corvino al quale vanno dati i meriti) avremmo avuto anche Zaniolo e Mancini, italiani e totalmente cresciuti nel vivaio. Pensate ad una viola con Chiesa Sottil Castrovilli Zaniolo Mancini, 5 italiani cresciuti nel vivaio tutti titolarissimi ed in ottica nazionale…..più Vlahovic e Montiel futuri titolari. 7/11 tutti provenienti dal vivaio e top player. Roba da far accapponare la pelle per l’orgoglio, le emozioni e le speranze che può darti una simile situazione. Questo per dire che la politica della valorizzazione del vivaio, meglio se italiano… Leggi altro »

Marsel27
Member
Marsel27

Ricordiamoci anche di Seferovic, centravanti titolare di Benfica e Svizzera, di Piccini e di Hagi che farà parlare di se… oltre ad altri buoni giocatori che militano in A o in B come Petriccione, Fazzi, Iemmiello…

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

è vero quello che dici … però devo osservare che poi – a parte l’eccezione sousa primo anno – poi c’è stato un totale scollamento con la prima squadra per via degli allenatori. Ovvero Pioli vabbè … piuttosto che schierare un giovane si amputava le mani (ricordo vlahovic buttato in campo a sassuolo a seguito delle pressioni di stampa ambiente e dirigenti e poi lasciato solo in attacco. … come a dire “avete visto i giovani non vanno bene”). Montella ora sembra fare di necessità virtù ma se ricordate bene nella sua prima gestione se era per lui bernardeschi era… Leggi altro »

Gaetano
Member
Gaetano

Non dimentichiamo gli altri giovani non della primavera Drago, Mile, Terzic, Zurko, Vlahovic, Rasmussen (dov’è?)… C’era chi diceva che partivamo da zero. E c’erano pure già Pezzella, Ceccherini. Se fossimo partiti da zero la formazione sarebbe stata: Terracciano; Lirola, Caceres, XXX, Dalbert; Pulgar, Badelj, Ghezzal; Ribery, Boateng, Pedro

montecatiniviola
Ospite
montecatiniviola

E quindi i 130 milioni di Euro sborsati ai fratellini erano per il loro bel faccino?

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

speriamo che quelli in prestito crescano e qualcuno come Lakti o Meli siano buoni pure per la 1° squadra!

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Di quelli in prestito ora – a parte ghidotti – uno pronto non c’è . Baroni / Pinto e Gori in prospettiva arriveranno a buoni livelli ma parliamo di qualche anno.

Poi a lakti e meli servono almeno due anni di Lega PRo …

gods
Ospite
gods

mi sembra che i titolari siano 2, chiesa e castrovilli

guevara
Ospite
guevara

Non lo dite perchè se no sembra che Corvino capisca di calcio. E qui non si può dire….

Frank_eno
Tifoso
Frank Eno

Non si può dire perché non è vero. Quasi nessuno è un giovane di corvino: chiesa c’era già, Ranieri e venuti pure. sottil è arrivato a febbraio 2016 (corvino a giugno), Castrovilli ha giocato il Viareggio a marzo 2016 e era stato opzionato da prade (corvino è arrivato a giugno e si è limitato a fare da notaio per il trasferimento). Duncan è arrivato adesso. Corvino di questi ha portato solo vlahovic e montiel, i quali, quand’anche come spero diventassero due crack a livello planetario, non ripagherebbero la metà dei sold i che il tuo ds buttava nel cesso ogni… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

diverse sciocchezze … manco da perderci tempo. Ti preciso solo castrovilli perché lo vidi personalmente esordire a firenze con un gran gol di sx. castrovilli giocò il viareggio sotto pradè – e non c’era nessuna opzione. Arrivò infatti effettivamente a firenze quasi un anno dopo nella sessione invernale insieme a Scalera dal Bari (23/gen/2017) in prestito (appunto preso da Corvino). Poi corvino ad agosto esercitò l’opzione solo su Castrovilli rispedendo indietro Scalera, Ricordo pure bene le solite infamate per “aver perso il terzino dell’under” da parte di gente che evidentemente non aveva seguito né l’europeo appena giocato (dove Scalera era… Leggi altro »

Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

I risultati delle squadre assemblate (non trovo un verbo migliore perché non avevano né capo né coda..) da Pantaleo sono lì a testimoniare il loro valore cioè la bassa classifica….con questo sappiamo benissimo che, specie negli ultimi anni, nelle intenzioni dei foulardati la nostra Fiorentina doveva stazionare nel centro classifica senza nessuna ambizione se non quella di sfornare plusvalenze….quindi i mezzi forniti per il mercato quelli erano…

Bischero
Member
Bischero

Dalle mura e koffi sono piu che interessanti

Bender
Ospite
Bender

Giovani con risultati eccezionali soprattutto. L’anno scorso abbiamo biscottato la salvezza all’ultima giornata, quest’anno siamo già a fondo classifica. Cezziunnale, per dirla alla Abatantuono.

gods
Ospite
gods

ma che bel gobbetto

LUK66
Ospite
LUK66

DITE PURE QUELLO CHE VOLETE MA CORVINO CON IL SETTORE GIOVANILE CI SA FARE.
SALUTI

Bischero
Member
Bischero

Pagandoli dai 2 ai 4 milioni l uno …….e comunque occorre saperci fare con la prima squadra

gods
Ospite
gods

vero, però con i giovani è bravo, girala come ti pare

Gaetano
Member
Gaetano

E’ tanto difficile riconoscere qualche merito ai DV e a Corvino? Sembra che il calcio a Firenze sia nato con Commisso e Barone!

LeoviaDv
Ospite
LeoviaDv

E’ diverso, era morto con quelli prima!

Articolo precedenteMontella punta l’Atalanta: vuole ritrovare la vittoria che manca da 17 partite
Articolo successivoQui Atalanta: Gasperini pensa a una formazione più conservativa dopo la batosta Champions
CONDIVIDI