Primavera, Bigica: “Buona vittoria contro la Samp. Classifica corta, ora testa alla Juventus”

1



Bigica dopo la vittoria sulla Samp: “Siamo in un buon momento. La classifica è corta, ora testa alla Juve”

Parla così Emiliano Bigica tecnico della Fiorentina Primavera dopo la vittoria sulla Sampdoria: “Stiamo continuando su una scia positiva e su un percorso iniziato da metà luglio con una squadra totalmente nuova e che aveva bisogno di amalgamarsi. Molti dovevano imparare anche la lingua. In questa partita incontravamo la miglior difesa del campionato, sapevamo che avremmo potuto far fatica a trovare gli spazi, ma abbiamo saputo soffrire e abbiamo giocato in modo concreto quando serviva, avendo anche a tratti un’alta intensità. Sul 2-0 potevamo anche chiudere il match, mi è dispiaciuto per il gol preso perché stavamo facendo bene, probabilmente dobbiamo ancora migliorare sul non prendere gol. Sono comunque soddisfatto, siamo terzi, con la classifica corta e mi prendo la buona prestazione della squadra: dispiace per il passo falso con il Cagliari anche se poi abbiamo ottenuto due vittorie, magari è servito quel ko”.

Chiorra? “E’ un ragazzo su cui crediamo molto, ha sfruttato la sua possibilità. Lavora sempre bene durante la settimana anche se il titolare è Ghidotti. Oggi non stava benissimo dopo l’infortunio, quindi oggi ho voluto gratificare Chiorra”.

Ora la Juventus?Hanno grandissima qualità tecnica, attaccano con tanti giocatori e quindi magari può scoprirsi a qualche contropiede. E’ sempre attrezzata per arrivare ai vertici: siamo in un buon momento,  penso che sabato sarà una bella partita” 

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

A Firenze oggi girava la voce dell’ esonero di Pioli ,sostituito da Bigica.
Qualcuno può confermare?

Articolo precedenteRita Antognoni: “Addolorata per le scritte a Scirea. Grazie per l’omaggio ad Astori”
Articolo successivoSerie A: vince il Torino contro il Genoa. Pari per Frosinone-Cagliari e Sassuolo-Udinese
CONDIVIDI