Primavera domani a Cagliari. Bigica: “Periodo decisivo. Peccato per il Viareggio”

5



Domani la Primavera affronterà il Cagliari. Alla vigilia presenta la gara il tecnico dei viola Emiliano Bigica

Parla così il tecnico della Fiorentina Primavera Emiliano Bigica al media ufficiale viola alla vigilia della trasferta di Cagliari: “Viareggio? E’ stata una bella esperienza, purtroppo finita male in una gara decisa dagli episodi. Mi dispiace che non siamo riusciti ad arrivare fino in fondo. La condizione generale della squadra è buona, ora è tempo di raccogliere quanto seminato da inizio stagione ad oggi. Inizia un ciclo di gare che ci può portare a toglierci soddisfazioni che penso meritiamo di toglierci. Cagliari? Il Cagliari era partito male, ma gioca un buon calcio, giocano molto in verticale, sarà una gara complicata e difficile. Assenze? La rosa è ampia, anche se ci mancano dei calciatori. Lakti e Meli hanno subito interventi chirurgici improvvisi, Lakti è sulla via della guarigione mentre su Meli siamo fiduciosi che venga recuperato a breve. Farò del turnover. Montiel pronto per il salto in prima squadra? La strada giusta per crescere è questa. Ha grandi doti, e non deve perdere la voglia di migliorarsi e l’umiltà per raggiungere livelli superiori”

5
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Va ia Bigica sei un Piolo senza barbiccia bianconera.

Soloviola
Ospite
Soloviola

Allenatore scarso

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Falla poco lunga 4-1 dal Parma non son certo episodi, passiamo oltre senza raccontarsela troppo, ci hanno asfaltati. Speriamo si sia almeno imparato qualcosa.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Perchè, tu la partita l’hai vista?

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Ovviamente sì, abbiamo ballato la rumba e potevano farcene altri tre. Lascia fare roba da brividi.

Articolo precedenteAncora Batistuta: “Ho preso atto che questa Fiorentina non ha bisogno di me. DV? Hanno altri progetti” (VIDEO FI.IT)
Articolo successivoPedullà: “Veretout, solo interesse Napoli. Per ora no trattative. Sarà asta: ci sono altre big”
CONDIVIDI