Primavera: Fiorentina batte il Napoli 3-1, terzo posto più vicino

24



Una netta vittoria dei viola che porta la firma di Meli e di Vlahovic, autore di due gol. E la scalata ai primissimi posti della classifica continua

Al Bozzi di Firenze la Fiorentina di Emiliano Bigica ha battuto il Napoli per 3-1 grazie alle reti di Meli e alla doppietta di Vlahovic. Sul 2-0 per i partenopei aveva accorciato Negro.

Fiorentina Primavera che adesso in classifica ha 28 punti, un terzo posto dietro a Atalanta e Torino che distano quattro punti.

24
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

scusate a reggio con il sassuolo

Marione
Ospite
Marione

Vlahovic fisicamente pronto per la serie A, deve solo fare esperienza.
Montiel ancora acerbo fisicamente, in serie A lo massacrerebbero di botte, deve irrobustirsi, un conto è giocare tra giovani, altro conto finire nelle fauci di un Chiellini, di un Romagnoli, di un Manolas, di un De Vrji. Ti raccolgono col cucchiaino.

patrick
Ospite
patrick

Vlahovic fra 2 anni sarà una furia. ma noi forse lo avremo già venduto.

Morenmao
Ospite
Morenmao

Pioli? Un bel problema…di non facile soluzione!!!!!!FV

azzuzzissimo
Ospite
azzuzzissimo

e sulamiente che havete incuontrate una scuattra demotivate…. pecche se gennaio e primavera…. si capiscie benissimo che il turneo e falsificate…..

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

Maremma ……. ma un si capisce mai una …. quando scrivi!!

Forza violaaaa
Ospite
Forza violaaaa

Ma perché voi napoletani non imparate a parlare e scrivere in italiano un po’ meglio del vostro standard? Pretendere che sia fatto correttamente è come sparare sulla croce rossa ma porca miseria…. Ah poi un’altra cosa: ma non vi basta quella radiola di m…a di kiss kiss?

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Ditemi cosa manca a questo ragazzo per esplodere in serie a! Ah già…. un’allenatore degno di questo nome che gli sappia dare fiducia. Sconcertante gestione dei giovani da parte di Pioli…..

Enrico_tv
Member
Enrico_tv

Vlahovic come tutti i nostri giovani della primavera devono essere aspettati, si loda l’Atalanta ma loro Barrow lo hanno fatto giocare fuori età in primavera e solo nella seconda parte di campionato fatto giocare in prima squadra.. Quello che per me la fiorentina sbaglia è il non saper valutare i nostri canterani una volta che vanno a giocare e il fatto che non riesca quasi mai a riportare a casa dopo le esperienze in prestito.. Sono più importanti loro dei primavera che sono quasi sempre troppo acerbi.. Castrovilli, Ranieri, pinto, caso, hristov, Baroni, bangu, Baez.. Son tutti ragazzi che stanno… Leggi altro »

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Vlahovic è di un altro pianeta. Il paragone con quelli da te citati non sussiste minimamente. Il serbo appartiene alla categoria dei chiesa,bernardeschi,Milenkovic,jovetic…. va lanciato in prima squadra al più presto senza se e senza ma.

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

è così. Acuni di quelli citati sopra arriveranno in serie A a 22\25 anni (guardate Venuti per esempio). Come ho già scritto più volte a Vlahovic fate fare tre-cinque partite di fila e poi vediamo se lo togli più,,,

l’unica che ha giocato tra l’altro era a bologna senza nessuno che l’appoggiasse (palle giocabili ZERO)…

Marinetti
Tifoso
abc

babacar,chiesa e bernardeschi da dove vengono?

marco mugello
Ospite
marco mugello

Vlahovic ha fatto 5 goal ed un assist in 3 partite Primavera. In Under quest’anno sta segnando un goal a partita. Ha la stessa età di Moise Kean, differenza un mese, e la Juve piena di campioni punta molto su di lui Kean. Vlahovic non è un primavera acerbo, fra un paio d’anni giocherà in Nazionale A Serba, in Serbia stravedono per lui. E’ il primo e unico post di oggi, non credo di stare scrivendo troppo in fretta… meno di uno c’è zero.

lore
Ospite
lore

Ma di che parli che gli ultimi due giocatori italiani di livello internazionale vengono dalla fiorentina… Parlate per dare aria alla bocca…

giuppe72
Ospite
giuppe72

In realtà sono 3 se si considera Zaniolo… (però lui ci è sfuggito prima) 😀

enzo cremona
Ospite
enzo cremona

si è vero, Vlahovic poteva essere utilizzato di più; se solo avesse fatto gol con l’ inter a san siro sul cross a pochi minuti dalla fine!

aldo - pistoia
Ospite
aldo - pistoia

non si capisce il motivo per cui all’inizio del campionato Primavera Vlahovic , dopo aver segnato diversi gol, sia stato aggregato in prima squadra per non farlo giocare mai. Se fosse rimasto, la viola sarebbe in prima in classifica con ampio margine! Che politica del piffero!

massimo
Ospite
massimo

invece si capisce che il nostro mister è molto scarso.

Aldo
Ospite
Aldo

Un po’ don Abbondio e un po’ genio della lampada.

RINASCIMENTOVIOLA
Ospite
RINASCIMENTOVIOLA

Pioli lo ha messo con il sassuolo con gerson e pjaca guardandosi bene di non farlo giocare con chiesa

el torpe
Ospite
el torpe

insisto nel dire che Mr Pioli ha completamente fallito la gestione di questo ragazzone serbo.

Apice avuto a Sassuolo , fatto giocare nel momento peggiore della squadra, tolto dopo un tempo ..il tutto solo per dimostrare di non aver sbagliato a non farlo giocare.
Per me questo ragazzo oggi ci è più utile di Muriel.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

I ragazzi giovani vanno valutati in partita a contatto con i compagni piu’ esperti,questo passaggio non e’ cosi’ automatico a volte succede che riesca piu’ facile l’adattamento di ragazzi che magari in primavera non rubano subito l’occhio, ed invece trovano difficolta’ superiori quelli che fra i pari eta’ primeggiano.Del resto se si trovano allenatori giusti e si ha voglia di fare sacrifici gli anni che vanno dai 19 ai 23 sono ancora tutti di crescita e assestamento.

massimo
Ospite
massimo

Con il non gioco di Pioli anche il miglior attaccante del mondo entrerebbe in crisi. Non arrivano palloni giocabili solo palle fortuite e essendo poco in partita capita spesso di sbaglirle.

simoparbo
Ospite
simoparbo

ragazzi, per bocciare Muriel a questo giro ci sono voluti pochi minuti, è un record, manca poco che da ora quando arriva un giocatore nuovo, a prescindere dal curriculum e dalla valutazione di mercato, se fa tanto di scendere a terra con il piede sinistro dall’aereo oppure se ha gli occhiali da sole non in tono con la camicia, la generalità dei commentatori sarebbe capace di farlo subito risalire dalla scaletta opposta per la destinazione di partenza

Articolo precedenteTorino-Fiorentina, le immagini dei tifosi viola nella FOTOGALLERY di FI.IT
Articolo successivoLa seconda parte di stagione inizia con il piede giusto. A Torino i viola si confermano sempre più sicuri in difesa, ma centrocampo e attacco rimangono da rivedere…
CONDIVIDI