PRIMAVERA: Lazio-Fiorentina, 1-1..Bangu di rigore

    0



    Fiorentina Primavera Torneo di Viareggio 2014

    Buon pareggio per la Fiorentina Primavera di Semplici, che così si mantiene a meno uno dalla Lazio capolista. Gol del pareggio viola nella ripresa targato Bangu su rigore. Ottima prova dei gigliati nella seconda frazione. Mercoledì squadre di nuovo di fronte per la finale di ritorno di Coppa Italia, a Firenze. 

    FORMAZIONI UFFICIALI: 

    Lazio: Strakosha, Ilari, Filippini, Pollace (Silvagni), Seck, Elez (Pace), Minala, Murgia, Tounkara, Lombardi, Crecco. A disp: De Angelis, Mattia, Perocchi, Costalunga, Pace, Silvagni, Sterpone, Oikonomidis, Steri, Palombi, Fiore. All. Inzaghi

    Fiorentina: Bertolacci, Venuti, Madrigali, Empereur, Zanon, Berardi, Petriccione, Diakhate, Gulin (Bangu), Gondo, Fazzi. All. Semplici. A disp.: Bardini, Bandinelli, Bangu, Dabro, Di Curzio, Gigli, Mancini, Papini, Fabbro, Anelli.

     

    AMMONIZIONI: Venuti, Lombardi, Murgia, Minala, Silvagni, Madrigali, Filippini, Fazzi, Tounkara

     

    RETI: 34′ Lombardi, 66’Bangu (rigore)

    Così Semplici nel post gara: “Abbiamo fatto un bel secondo tempo, e meritato il pareggio. Loro sono molto forti, sappiamo che mercoledì sarà una gara diversa, siamo cresciuti a livello mentale. Con Bangu abbiamo fatto meglio. Ci siamo meritati questo pareggio. Mercoledì mi auguro ci siano tanti tifosi a sostenerci, mi auguro che si possa fare una bella prestazione, sarà difficilissima, hanno dimostrato di essere davvero una buona squadra”.  

    SECONDO TEMPO

    49′ FINITA..

    46′ Ci prova anche Minala da fuori, murato..sbroglia la difesa viola

    45‘ 4’ di recupero

    42′ Prova da fuori Diakhate, destro respinto da un difensore..

    34′ Ammonito Fazzi

    34′ Contropiede viola, Gondo parte da solo dalla tre quarti, cerca poi Fazzi, chiude all’ultimo la difesa biancoceleste

    32‘ Punizione per i viola in attacco, un corner corto dalla destra..Nulla di fatto, allontana la difesa laziale

    29‘ Ammonito anche Filippini

    23‘ Ammonito Silvagni per fallo su Bangu e Madrigali per un altro fallo su Lombardi

    21′ GOOOOOLLLL DELLA FIORENTINA…BANGU trasforma il rigore 1-1 pareggio della Fiorentina

    20‘Rigore per la Fiorentina, fallo di Pace su Gondo in area

    17′ Fuori Elez dentro Pace per la Lazio

    17′ Buona occasione viola, cross dalla destra, Gondo stacca altissimo, ma devia male il pallone..palla che non impensierisce il portiere laziale

    12′ Mamma mia che sfortuna Fazzi..bolide dai 30 metri, palla che accarezza il palo..Vicinissima al pari la Fiorentina

    10′ Dentro Bangu fuori Gulin

    9′ Crecco per la Lazio da fuori, tiro che termina non di molto a lato

    8′ Prova a girarsi in area Gondo, destro però altissimo

    7′ Contropiede Lazio, Lombardi fa tutto da solo, destro sul primo palo, palla a lato di poco

    6′ Corner viola, cross nel mezzo, sul primo palo Fazzi prova a girare, chiude la difesa laziale..

    3′ Prova a sfondare Fazzi per vie centrali, chiude la Lazio

    12:33 RIPARTITI

    Cambio nella Lazio, fuori Pollace dentro Silvagni 

    PRIMO TEMPO 

    Così il viola Fazzi all’intervallo: “Siamo partiti bene, abbiamo sfiorato il gol in un paio di occasioni, ci temiamo, siamo entrambe due grandi squadre. Vediamo nel secondo tempo”. L’autore del gol Lombardi, invece: “Siamo entrambi due ottime squadre, per ora stiamo avendo la meglio noi. Sono molto contento del mio 2014”.

    46′ FINITO IL PRIMO TEMPO

    45′ 1′ DI RECUPERO, cross dalla tre quarti per i viola, Diakhatè prova il colpo di testa, palombella che termina però alta

    43′ Contropiede Lazio, Tounkara sfonda bene in area, palla per Lombardi al limite, sinistro dell’autore del gol a lato

    43′ Diakhate ancora prova da fuori, tiro a girare, ben piazzato ma un pò debole, blocca ancora il portiere della Lazio

    42′ Prova ancora da fuori la Fiorentina, Petriccione carica ed esplode il destro, potente, ma centrale..Blocca Strakosha

    41′ Ammonito Minala per fallo su Fazzi

    40′ Prova la Fiorentina, Diakhaté in area controlla male, cerca poi Gondo, colpo di tacco di Gondo per Diakhaté, chiude la difesa laziale..

    34′ GOL della Lazio, gran contropiede di Crecco, palla per Lombardi che dalla destra controlla, e trova il diagonale che batte Bertolacci..Vantaggio Lazio 1-0

    31′ Ammonito Murgia per una trattenuta

    30′ Gondo prova a sfondare, limite dell’area, destro potente, respinge un difensore della Lazio, poi Diakhaté perde il tempo per calciare e chiude la difesa della Lazio

    23′ Ammonito Lombardi della Lazio

    21′ Ammonito Venuti

    19′ Doppia chance per la Fiorentina, gran controllo aereo di Fazzi, poi la palla arriva poco fuori per Diakhaté, ma il piazzato viene respinto dalal difesa biancoceleste, Gondo poi riceve dalla destra, prova il tiro ad incrociare…bene Strakosha con i piedi..Ottima occasioneper i viola 

    12′ Buona chance per la Fiorentina, direttamente da fallo laterale, la palla spiove in area dove Diakhaté prova il destro, palla a lato…

    12′ Piove su Formello..

    10′ Minala serve Lombardi in profondità, buono il movimento dell’attaccante laziale, tiro-cross dalla destra che termina di molto a lato..Molto bene l’approccio alla partita dei padroni di casa..Viola in difficoltà

    9′ Punizione Lazio, cross dalla destra di Tounkara, esce bene Bertolacci

    5′ Tounkara fa tutto da solo in contropiede per la Lazio, prova il destro dai 25 metri, palla fuori di poco..

    2′ Punizione in attacco per la Lazio, cross di Murgia, Bertolacci esce non benissimo e devia in corner..Dalla bandierina cross, Minala di testa, alta sopra la traversa

    1′ Partiti, Fiorentina in completo viola, Lazio in classica tenuta biancoceleste..

     

    Così Semplici nel pregara su Rai Sport: “Una partita difficile, contro una grande squadra, l’abbiamo affrontata due volte, e sempre perso. Sta a noi ben figurare, fare un bel risultato che sarebbe positivo anche in chiave Coppa Italia. Dobbiamo giocare con grande serenità e mantenere la nostra identità. Dobbiamo rispettare questa Lazio, ma ce la possiamo giocare, oggi e mercoledì. Abbiamo dei giocatori importanti, e mi auguro che tra qualche anno se ne possa parlare. E’ questo il nostro obiettivo, che poi vadano in prima squadra e ne siano il perno”.