Priorità centravanti: ma manca il gioco offensivo. Calci da fermo e gol casuali non bastano

52



La Fiorentina considerava prioritaria l’esigenza di prendere una punta. Ma a latitare è soprattutto la manovra offensiva. Solo 1 gol nelle ultime 7 gare su azione manovrata

Non è un caso se in mezzo a tante problematiche evidenziate da questa rosa la Fiorentina abbia tamponato la prima falla, quella considerata prioritaria, prendendo una punta, cioè Cutrone. Ma se è ovviamente ancora presto per vedere dei cambiamenti, e perché con Iachini la squadra ha disputato due gare e perché l’ex Wolves è appena arrivato, il dato che emerge sull’attacco si fa sempre più inquietante.

POCHI GOL, E ‘CASUALI’ Non solo la Fiorentina ha il 12° attacco della Serie A, ma i suoi attaccanti non segnano mai. Anche con la Spal ci ha pensato un difensore, mentre con il Bologna aveva segnato un centrocampista. E non solo: nelle ultime 7 gare è arrivato 1 solo gol con un’azione manovrata, quello di Caceres a Torino su discesa di Chiesa dalla sinistra per la deviazione sotto misura del difensore uruguagio. Con la Spal il gol è arrivato da calcio da fermo, col Bologna con un tiro da fuori casuale di Benassi, con l’Inter grazie ad un’azione personale di Vlahovic, con la Roma su un rimpallo che ha messo in porta Badelj.

MANCANO IDEE IN ATTACCO La manovra offensiva, sostanzialmente, non sta esistendo. E se a Bologna il gol non è arrivato più per demeriti (errori di Chiesa e Vlahovic), una sterzata dovrà arrivare nelle prossime gare anche e soprattutto là davanti. Se fin qui Iachini ha lavorato bene sulla fase difensiva, adesso serve lavorare, e molto, anche su quella offensiva.

Non è un problema solo di uomini, visto che Cutrone ha toccato un pallone in 20 minuti, Vlahovic pochissimi, e soprattutto la Fiorentina anche con la Spal non ha quasi creato niente con azioni offensive manovrate. E il tutto col cambio di allenatore.

ASSIST Gli assist, fatta eccezione per le palle inattive, latitano. Lirola (l’anno scorso arrivato ad 8 assist) è ancora a 0, e anche contro la Spal non ha certo brillato per proposizione offensiva, Dalbert, che era arrivato a quota 3, è in continua involuzione. E se al momento il mantra di Iachini sembra essere la necessità di non scoprirsi troppo e l’equilibrio, per prima non prenderne e poi eventualmente darne, là davanti serve una svolta. Sia in chi finalizza ma anche e soprattutto in chi dovrebbe mettere in condizione le punte di finalizzare.

Sono 14 gli assist messi a referto fin qui dalla Fiorentina, 11° dato della Serie A. Ma dalla combinazione Dalbert-Vlahovic a Cagliari fino alla gara con la Spal, in 7 giornate di campionato, solo una volta la Fiorentina ha segnato attraverso una manovra offensiva organizzata. Trend, dunque, da invertire al più presto.

52
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
fagiano
Ospite
fagiano

MANCANO I SOLDI PER COMPRARE !!!!!

Sempreviola93
Tifoso
Viola di Rabbia

i moduli nel calcio contano il giusto… il 3-5-2 può essere un modulo super-efficace se hai due attaccanti di ruolo, chiaro che diventa inutile se metti un’esterno e un centrocampista a fare le punte…

Mimmo da Campi Salentina
Ospite
Mimmo da Campi Salentina

E’ dall’inizio del campionato che il problema è lampante. Manca il centrocampo! Badelj è la copia lenta e brutta della prima versione, Pulgar è un giocatore mediocre. Possiamo comprare anche 10 punte, ma non segneranno comunque, perché palloni non ne arriveranno comunque in area. Non c’è qualità. La nostra salvezza, nel vedere un po’ di gioco, è il 4 3 3 con avanti Ribery, Chiesa e Vlahovic (o Cutrone).. Montella (grandissima delusione) non lo hai usato. Speriamo bene.

airaudo
Ospite
airaudo

per forza… se giocano chiesa e boateng come fai a segnare? se poi a centrocampo hai fulmini di guerra come pulgar e benassi il quadro si completa. L’unico ad avere qualità è castrovilli ma se deve anche interdire perdi anche lui. Abbiamo rinunciato a un intero girone di campionato per dar retta alle idee di falso nueve del napulino, progettando una squadra completamente sbagliata sempre a causa della sua “idea di gioco”. i nostri attaccanti hanno segnato meno di tutte le altre squadre. Finchè ci hanno salvato il qulo i gol di pezzella, milenkovic e i rigori di pulgar abbiam… Leggi altro »

Stefano Viareggio
Ospite
Stefano Viareggio

centrocampo da serie b (a parte Castro)
DS da cacciare velocemente

Mario
Ospite
Mario

Ancora non avete capito che il gioco offensivo manca perché non c’è centrocampo.

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

E’ verissimo che manca il centrocampo che fa gioco e filtra. Ma penso anche che la brutta prestazione sia dovuta alla preparazione fisica che Iachini sta facendo fare ai giocatori, per sopperire a quella non fatta da Montella. Quindi i carichi di lavoro ora sono come quelli che si hanno ad inizio agosto che prima di smaltirli passano almeno tre quattro settimane. Tanto che a Bologna erano andati meglio perché ancora agli inizi. Purtroppo Montella non ha curato a dovere la preparazione fisica e i risultati con lui si sono visti anche se all’inizio non si era visto un brutto… Leggi altro »

gianni usa
Ospite
gianni usa

Priorita’ suno due giocatori nel mezzo che sappiano dare qualche pallone decente al centravanti, i centravanti gli abbiamo di gia’.Ma davvero gli addetti ai lavori non lo capiscono?

Viola95
Ospite
Viola95

La partita contro la SPAL era forse una delle partite peggiori di tutto il campionato e l’unica cosa positiva é ovviamente il risultato e il fatto di non aver preso gol (anche se se ne potevano prendere piú di uno, ma questo é il calcio). I giocatori sono quelli che sono, ma il problema fondamentale é che erano proprio messi male in campo: Chiesa e Boateng non sono attaccanti, Benassi é inutile farlo andare in avanti perché non sa ne tirare ne inventare, Pulgar da solo non ha idee, Castrovilli é inutile farlo difendere perché é l’unico che potrebbe fare… Leggi altro »

airaudo
Ospite
airaudo

la partita peggiore l’abbiamo giocata un girone fa col genova. Brutta come quella della spal e oltretutto abbiamo anche perso…

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Tra gli errori di Prade il più grave è stato aver fatto piazza pulita di tutti quelli che c’erano in squadra nel 2018 ma aver preso giocatori nulli come Boateng, Ghezzal, Badeĺj e Pedro. Poi sfortunato con Ribery ed e insueme a Montella aver creduto Vlahovic già pronto. Prade ha delle attenuanti ma non rimediare in tempo con i dòvuti rinforzi non fa che aggravare il suo operato.

FabioViolaSesto
Member
FabioViolaSesto

La Fiorentina 2019/20 è quella con tutti i limiti che aveva con Montella e sarà questa per tutto il campionato. E’ sempre difficile cambiare in corsa l’allenatore (vedi le belle figure che stanno facendo Napoli, Genoa, Milan..), perchè è vero che il nuovo allenatore può portare le sue idee tattiche e movimenti, ma la squadra l’ha costruita ed è stata preparata fisicamente dal primo allenatore (Montella) per il suo gioco di possesso palla. Ora è impossibile rifare la preparazione fisica da capo tra una partita e l’altra e stravolgere la squadra con gli acquisti di gennaio.

fabr
Ospite
fabr

il centrocampo non esiste, le punizioni non le sappiamo battere, come fanno gli attaccanti a segnare?

aldo
Ospite
aldo

Ma che si vuole da Iachini? L’abbiamo preso per salvarci o per il bel gioco? E’ un allenatore onesto che non vende fumo. Ha detto che non ha la bacchetta magica e che deve, per prima cosa, fare punti e per farli non deve prendere gol. Mi sembra che ci stia riuscendo. Quelli che dicono che ieri si è visto un bruttissimo calcio sono tutti nostalgici di Montella. Ne ha lasciati tanti fra i giornalisti e gli opinionisti. Gli paghino loro lo stipendio!

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Per non retrocedere bisognava cominciare dal non prendere gol e Iachini si è concentrato su questo. Con le squadre forti abbiamo la possibilità di gioare di rimessa e sistemare la difesa era la priorità. Poi Iachini si può concentrare sul gioco in attacco, ma dopo aver sistemato la fase difensiva. Quello che preoccupa è la staticità, nessuno si muove per rivìcevere palla quando siamo in fase di possesso e i centrocampisti non sanno a chi darla. Penso che l’allenatore abbia notato questo e che proverà a dare più dinamismo, considerando che i carichi di lavoro di queste due settimane possano… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

il punto è che il gioco scorre facile e limpido se quando sta per giungere il passaggio a un giocatore, gli altri si sono gia mossi per farsi vedere per un passaggio facile fra i due o tre passaggi facili possibili…e così via…. farlo prima del momento giusto è sbagliato perchè l’avversario che ti è più vicino fa uno scatto e ti raggiunge quando ancora non hai addomesticato il pallone…. farlo dopo il momento giusto, quando chi ha la palla non ti ha visto prima di controllarla, non ti vede prima di avere un uomo addosso……. quindi è una danza… Leggi altro »

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Ieri ho visto il Verona e Amrabat e Veloso passano la palla e si precipitano in una zona dove possono riceverla di nuovo. I nostri la passano e si fermano. Non capisco come questo sia possibile in quanto sono giocatori esperti, di serie A. Deve esserci un problema mentale. Speriamo che i 3 punti ci abbiano liberato un po’ dalle paure.

F.R.
Ospite
F.R.

Solo quei GENI che fanno mercato NON si sono accorti che la priorità è FARE GIOCO, ovvero: il CENTROCAMPO!! Dal primo all’ultimo tifoso se ne sono accorti dopo 5/6 partite. Per quanto riguarda poi il mantra di Iachini “Primo non prenderle” vorrei dire solo una cosa: se non le abbiamo prese è solo perché alla Spal hanno gente buona d’animo, che arrivata davanti alla porta si dispiace a buttarla dentro. Ieri abbiamo rischiato sicuramente più dei nostri avversari, Non aver subito gol è solo demerito loro, non merito nostro!!! I difensivisti – di solito – sono bravi almeno a fare… Leggi altro »

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Ah perchè si pensa che con Iachini ci possono essere i presupposti per un gioco offensivo? Da quando? Semmai manca IL GIOCO nella sua totalità perchè il centrocampo è assortito in maniera impresentabile e lo diciamo da tempo. Non c’è un giocatore con le idee chiare che faccia partire l’azione e che unisca non solo quantità ma sopratutto QUALITA’ e tutto è sulle spalle di Castrovilli che canta e porta la croce. Duncan? Giocatori come Duncan ci possono stare benissimo in una rosa ma se si ha già un centrocampo ben assortito e collaudato altrimenti pensare che possa essere lui… Leggi altro »

wolwerit
Ospite
wolwerit

priorità centravanti è un dogma che tirano avanti da mesi ……la priorità è un regista arretrato visto che badelj è lento e scarso un tonali un rui costa un pirlo per capirsi uno che crea gioco e faccia arrivare i palloni a gli attaccanti . poi chiesa non è una punta ma un esterno e si è visto anche ieri , se si deve far stare a vivacchiare in attesa dei palloni che non arrivano si può vendere subito ….chiesa e utile in un 4-3-3 con sottil e una punta in mezzo o come esterno di centrocampo nel 3-5-2 altrimenti… Leggi altro »

Socrates Democrazia Corinthiana
Ospite
Socrates Democrazia Corinthiana

Adesso il centravanti ce l’abbiamo. Propongo di giocare con il 4-4-2 mettendo Chiesa a centrocampo come incursore. Interno sinistro per intenderci. Un po’ come Tardelli per chi lo ricordasse. Dietro spazio a Caceres Milenkovic Pezzella e Dalbert in mezzo Pulgar Badelj ( o il nuovo centrocampista che deve essere forte, penso a Kessie per esempio) Chiesa e Castrovilli, davanti Cutrone e Vlahovic.
Provaci Iaco, Iachino, Iacuccio, Iachini provaci.

Dalla vasca idromassaggio
Ospite
Dalla vasca idromassaggio

Iacuzzi…..?

MattiaViola
Member
MattiaViola

È questo 3 5 2 che è tatticamente sbagliato per la rosa che abbiamo!
Analizzate i nomi della nostra rosa (parecchi titolari delle nazionali e giocatori nel giro delle under 21) e ditemi se è una rosa inferiore a quella del Verona, Parma, Udinese ecc ecc.
Abbiamo fatto una preparazione RIDICOLA e abbiamo preso (con tutto rispetto) un allenatore che non è a livello…e secondo me i giocatori lo sentono.
Passare al 4 2 3 1 o al 4 3 3.

Forza Viola

F.R.
Ospite
F.R.

Se anziché guardare le partite leggi gli articoli di agosto sulla Gazzetta allora hai ragione, Se invece analizzi la squadra che ha costruito quel demente del ns DS, allora il discorso è diverso. Dalbert era ridicolo all’Inter ed è ridicolo ora, dov’è la sorpresa? Lirola al Sassuolo era un giocatore normalissimo (da 6 per intenderci), perchè avrebbe dovuto diventare un genio qui da noi? Badelj era lento quando era giovane, non ha mai giocato per un anno, perchè avrebbe dovuto diventare un Pirlo? Semmai un PIRLA è chi lo ha riportato qui. Per Pulgar vale il discorso Lirola, solo che… Leggi altro »

aldo pistoia
Ospite
aldo pistoia

Ma alcuni frequentatori di questo sito vengono da Marte? Per definire con i peggiori titoli i centrocampisti della Fiorentina significa non aver visto il giocatori di gran parte delle squadre della serie A Italiana (a parte le prime cinque-sei del campionato). Pulgar e Benassi non sono da grandi squadre ma possono giocare in tutte le altre mentre Castrovilli è già un super. Insomma, non è con Duncan e Meité che faremo il salto di qualità per entrare nei prossimi anni tra quelle che si giocano il posto per la Champions (come vorrebbe Rocco). Il problema è che abbiamo un DS… Leggi altro »

F.R.
Ospite
F.R.

Ma sei sicuro di guardare le nostre partite? Se può essere vero che Pulgar è un giocatore normale e Castrovilli un buonissimo giocatore, poi devi anche dare un’occhiata a tutto il resto del centrocampo: Dalbert, Badelj Lirola. Gente che non difende ne costruisce. Per essere sinceri neanche Pulgar costruisce un granché e per difendere è meglio lasciar perdere: è tra i giocatori più fallosi della Serie A…. Sono d’accordissimo che Duncan e Meitè NON spostano di una virgola la qualità del nostro centrocampo, tant’è vero che nelle loro squadre (mica nel Barcellona) sono solo riserve e giocano pochino. Ma d’altra… Leggi altro »

Tifosissimo
Member
tifosissimo

adesso abbiamo preso Iachini come allenatore con annessi, ovviamente, pregi e difetti. la classifica fa ancora paura e piangere. gli si imputa che la sua idea di calcio è prima non prenderle e poi se ne parla………. premesso che se è effettivamente così non mi piace, faccio però anche notare, pur con il fatto che con i se e con i ma non si va da nessuna parte, forse, e strasottolineo forse, se fosse arrivato prima, magari non vincevamo con Il Milan, però, sempre forse, non si perdeva con Verona, Lecce, Genoa e, sempre con l’inutile senno di poi, oltre… Leggi altro »

F.R.
Ospite
F.R.

Il grande difensivismo di Iachini, ha prodotto più occasioni per la Spal che per noi. Se poi chi si trova davanti alla porta la butta alta o fuori, oppure prende il palo, non è certo per merito delle barricate di Iachini. Lungi dal voler difendere Montella, dico però che non vorrei ripetere l’esperienza dell’Empoli lo scorso anno, quando hanno dovuto richiamare Andreazzoli quando era troppo tardi. In sostanza, in certe situazioni mi vanno bene anche le barricate e il non gioco, ma se servono a NON rischiare NULLA almeno con le squadre inferiori o pari alla nostra. Bologna e Spal… Leggi altro »

CLAUDIO VARESE
Ospite
CLAUDIO VARESE

Pensavo che la Fiorentina di Iachini vista a Bologna fosse bruttina, ma.non avevo ancora visto quella di ieri: imbarazzante. A centrocampo sembravano tutti le belle statuine: tutti e 5 fermi, compresi gli esterni, sia in fase di possesso che di non possesso, i centrocampisti della Spal partivano dalla loro trequarti e arrivavano indisturbati nella nostra trequarti: incredibile, l’anticalcio. Ma d’altronde se si schiera il 532 in casa con la Spal, non è che infondi molta fiducia nei tuoi giocatori, caro Beppe. Vero è che hai fatto 4 punti in 2 partite e ne stavi per fare 6: ma se mercoledì… Leggi altro »

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

Priorità centravanti e hai preso una seconda punta ….a me vien da ridere!

Lanze67
Tifoso
lanze 67

Pezzella titolare Argentina ,Caceres Uruguay,Milenkovich Serbia ,Pulgar Cile ,Badeli Croazia, Chiesa e Castrovilli Italia,ora Cutrone ,Sottil ,Ranieri Lirola nel giro under 21,ma di cosa parliamo ,forse che l Atalanta ha tanti giocatori più forti ?Io a parte Gomez e Zapata non vedo fenomeni ,solo Ilicic stà giocando bene, come a Firenze faceva saltuariamente ,io penso che con un allenatore forte come un preparatore sia fisico che dei portieri,avremmo 10 punti in più .

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

Uhm. Sei sicuro?

Edmundo
Ospite
Edmundo

Ma tanto sono tutti duri e non capiscono niente…
Tutti DS qui…
Testine blindate

F.R.
Ospite
F.R.

Prova un po’ ad illuminarci tu, Einstein del pallone….

marco
Ospite
marco

10 in più magari troppo… però qualcuno in più penso anche io. Credo che questa squadra doveva chiudere a 27 – 28 punti, con un cammino non esaltante ma era quello che pensavo per questo primo anno di rinascita.

Marione
Ospite
Marione

Perchè, questi qui valgono più dei calcianti di Milan e Napoli?
Ma mi faccia il piacere…………..27 28 punti….

Canterbury
Tifoso
Canterbury

10 no ma 5 di sicuro e saremmo a parlare d’altro. Ecco che gennaio in quelle condizioni poteva essere un mercato di rafforzamento per centrare la League.

F.R.
Ospite
F.R.

In Argentina, al momento attuale NON è titolare NESSUNO (tranne ovviamente Sua Maestà). Caceres è titolare quando è titolare (ovvero il 30% delle volte), Badelj NON è titolare nemmeno nel giardino di casa sua, Chiesa NON è titolare (e chissà se lo sarà), Castrovilli NON è titolare di un bel nulla (anche se è il ns migliore). Di Sottil, Ranieri e Lirola non voglio neppure parlare, si sfiora il ridicolo….
Se poi ti fa piacere mettiamo titolare da qualche parte anche Boateng, che ne dici?

Gaucho
Ospite
Gaucho

Ma chetati chiacchierone. Scrivi meno e tifa di più, Leone da tastiera.

2-3-08
Ospite
2-3-08

Inutile comprare Cutrone, Vlahovic, Petagna, Ibra, Mandzukic, Higuain, Cavani, Radamel Falcao, Morata, Gilardino, Toni, Bati, Van Basten o Gigi Riva se poi come centravanti fai giocare Boateng…

Japa
Tifoso
jack innocent

ottimo articolo redazione! speriamo di vedere dei cambiamenti al più presto, perche la Viola vista anche ieri e’ di una fragilità disarmante! se si vince, ( o si pareggia ) ora come ora, e’ per una serie di episodi fortunati, non per altro…

Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

Più che il gioco offensivo manca il gioco vero e proprio….da settembre diciamo che il centrocampo è scarso come qualità e come quantità, mancano ricambi e alternative in quel reparto….servono, al più presto, due validi giocatori, pronti subito, da inserire nel mezzo …davanti con l’arrivo di cutrone siamo a posto sperando nella rinascita di chiesa, dietro almeno come quantità siamo coperti…in ogni caso priorità del mercato sul centrocampo a costo di andare oltre il budget…

sebastianich
Ospite
sebastianich

abbiamo il peggior centrocampo della serie A, per questo si crea poco. Benassi non è un centrocampista (anzi non so cos’è) recupera pochi palloni e non sa fare un passaggio che non sia scontato, Pulgar è in crisi fisica e mentale, non è in grado di fare il regista, Castrovilli non ha il passo del centrocampista,e porta troppo il pallone è più un fantasista alla jovetic, Badelj è l’unico che ha qualcosa del centrocampista ma non ha la corsa. Per cui anche l’ultima in classifica al Franchi ha fatto più gioco e meritava almeno il pari. Poi l’idee di Jachini… Leggi altro »

NERO
Ospite
NERO

Priorita’ sarebbe un grande centrocampista. O due.

Sheykan
Ospite
Sheykan

facciamo anche 3…l’unico meglio è Castrovilli, poi era accettabile Pulgar e di Benassi sappiamo fin troppo. Per puntare all’europa ne servono 3 per 2 posti (giocando a 3, se si gioca a 4 i nuovi 3 se la giocano con Pulgar-Benassi). A me piacerebbe il prossimo anno o quello dopo vedere un centrocampo con Castrovilli-Montiel-De Paul. Servirebbe un play davanti la difesa o un quarto centrale esterno…

Xxx
Ospite
Xxx

..io ho l’impressione che avere due terzini propensi alla fase offensiva sia un vero errore !!!! mai avuti nonostante quello che molti tifosi hanno detto in questi anni. Se il terzino Sx e uno che spinge il terzino Dx deve essere più bloccato sulla fase difensiva. Oggi abbiamo 2 terzini che entrambi avrebbero le possibilità di spingere e nessuno dei due è in grado di fare un lavoro decente in fase offensiva, perché sono entrambi preoccupati per la fase difensiva ….

Tommaso
Ospite
Tommaso

Mancano centrocampisti di livello: eccetto Castrovilli, il reparto è indecoroso

Aldo
Ospite
Aldo

Intanto avere due centravanti in area ha permesso a pezzella di segnare. È già qualcosa.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Lirola e Dalbert in panca, difesa a 4 e sottil cutrone e chiesa davanti. Il centrocampo a 3 ma l’unico valido è castrovilli, per gli altri due posti davvero non saprei chi mettere della rosa attuale.

hyde
Ospite
hyde

ovvia tempo a iachini!!!!! tranquilli non vedremo gioco per tutta la sua durata, ieri un vero scempio del gioco del calcio

Italo Allodi
Ospite
Italo Allodi

Pulgar, Lirola, Benassi, badelj, Chiesa, Boateng, gente sopravvalutata, che non ha i goal nel dna, o che sono ex calciatori. Se mettiamo anche allenati da una persona tatticamente mediocre…..la frittata è fatta….

Marione
Ospite
Marione

Perchè i pollici versi? Fa male la verità, è chiaro

Articolo precedenteNapoli, contro i viola due nuovi centrocampisti: Gattuso con Demme e Lobotka
Articolo successivoManganiello porta bene. Tre vittorie su tre gare per i viola. L’ultimo il 7-1 alla Roma
CONDIVIDI