Progetto nuovo stadio: Palazzo Vecchio metterà dead-line. Nardella: “Stiamo lavorando”

17



Palazzo Vecchio metterà una ‘dead-line’ alla Fiorentina per la presentazione da parte del club viola del progetto definitivo per il nuovo stadio, “lo abbiamo sempre detto che avremmo dovuto mettere un termine anche perché è previsto dai regolamenti, non possiamo non farlo visto che si tratta di concedere un’area alla società di calcio”. Lo ha detto il sindaco Dario Nardella parlando della possibilità da parte del club gigliato di costruire un nuovo stadio a Firenze. “I tecnici “del comune di Firenze “sono al lavoro per esaminare nel dettaglio la documentazione che è stata consegnata a fine anno dalla Fiorentina ed indicheremo il termine”alla società viola di presentazione del progetto per il nuovo stadio “contestualmente all’avvio del procedimento di variante urbanistica dell’area di Castello, perché se da un lato la Fiorentina deve fare il suo lavoro realizzando il progetto per lo stadio, dall’altro il comune deve creare le condizioni tecnico-giuridiche, e siamo ormai in dirittura d’arrivo perché con la variante urbanistica creeremo la possibilità di spostare i mercati generali della Mercafir dall’area attuale dove poi sorgerà il nuovo stadio”. “Dunque ci sono due soggetti in campo, Fiorentina e comune di Firenze, ci sono due atti da fare: da un lato la delibera per il termine di presentazione del progetto”definitivo per il nuovo stadio, “dall’altro l’avvio della variante a Castello -ha concluso Dario Nardella-. Sono obiettivi molto ravvicinati e non stiamo parlando di mesi ma di qualche giorno” . Così riporta Italpress.

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
(Di nuovo) Tifoso
Ospite
(Di nuovo) Tifoso

La dead line è positiva. Perché almeno si avvicina il giorno in cui dovranno dire chiaramente che non ci sarà mai nessuno stadio. Per il bene di quei 3-4 che ancora ci credono…

gianfranco118
Ospite
gianfranco118

Aspetta e spera……

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Una deadline dopo 11 anni? Siam messi benino.

cris
Ospite
cris

Ma Nardella, come suo solito, è alla ricerca di consensi pre elettorali e allora apre bocca per farci credere che le sue dichiarazioni siano aggiornamenti dello stato di avanzamento dei lavori per lo stadio. Quel che è peggio è che non si è accorto che ripete sempre le stesse cose. In sostanza vuole convincerci che la colpa dei ritardi è dovuta solo alla mancata presentazione dei progetti da parte della Fiorentina. Ma si è talmente ingarbugliato che non capisce che è il comune che deve fare il primo passo e spostare la mercafir. E’ da una vita che il comune… Leggi altro »

Blabla
Ospite
Blabla

Ma se non presentano un progetto reale con tutte i complementi di viabilitá e fruibilitá della zona, senza portare un progetto su cosa diventerá il Franchi e chi pagherá per ció……ma dove vuoi che possa andare il comune? Glielo fanno loro al catasto il progetto?????

Ps se lo stadio costasse 40-5p milioni, le opere di riqualificazione si aggirerebbero sul 20% – un 10 milioni. Non é che braccini vogliono evitare talo spese magari?

Massimo
Ospite
Massimo

Quando uno non si intende di una benemerita farebbe più bella figura a stare zitto!

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

I braccini vogliono ettari a gratis, vogliono che terzi paghino per loro in tutto e per tutto.

Gigi
Ospite
Gigi

Bardella sta lavorando…….
AHAHAHAH AHAHAHAH AHAHAHAH

Davide
Ospite
Davide

Speriamo se ne faccia davvero qualcosa, il progetto è bellissimo

Rep
Ospite
Rep

Nardella che voi infamate senza motivo, ha fatto una cosa spettacolare, ha cambiato la destinazione urbanistica di Castello, riducendo di molto i volumi da costruire, quindi costringendo Unipol a vendere i terreni a Toscana Aeroporti, e avviando realmente la costruzione dello Stadio nuovo con Cittadella, nell’area Mercafir (anche se il merito più grande è quello di Matteo Renzi da ex sindaco)

(Di nuovo) Tifoso
Ospite
(Di nuovo) Tifoso

Ti dimentichi di un particolare: I DV nn vogliono costruire un bel niente. Era solo una fonte di giustificazioni per la loro gestione societaria.

Humus
Ospite
Humus

Renzi ha visitato gli uffici di Qatar Airways, che ha acquistato la compagnia italiana Meridiana. E soprattutto si è intrattenuto più di un’ ora con i vertici della Qatar foundation, la stessa con cui aveva firmato un accordo da un miliardo per il rilancio dell’ ospedale sardo Mater Olbia (al momento non ancora avvenuto). L’ incontro di Renzi con l’ emiro è il quarto in poco più di due anni. Il primo sarebbe avvenuto nel 2015 a Parigi in occasione del convegno sul clima. Il secondo a gennaio del 2016 a Roma. In quell’ occasione si sono gettate le basi… Leggi altro »

ferrante
Ospite
ferrante

Ma in italiano?

belgio
Ospite
belgio

un si fara mai

Roberto
Ospite
Roberto

Ci sono anche le buche delle strade e dei marciapiedi di Firenze, sig Nardella!

Massimo
Ospite
Massimo

e tanti che prima di aprire bocca dovrebbero azionare il cervello

superviola
Ospite
superviola

ovvia….

Articolo precedentePioli: “Veretout ha tanti margini di miglioramento. Prossima settimana importante per Badelj”
Articolo successivoVeretout: “Non penso alle voci di mercato, alla Fiorentina mi diverto”
CONDIVIDI