Prossime settimane: dal riposo all’amichevole contro lo Sporting, poi ritiro in Germania

4



Dopo questi giorni di riposo, il gruppo viola riprenderà gli allenamenti mercoledì mentre sabato alle 18.00 affronterà lo Sporting Lisbona in amichevole in Portogallo. Appena il tempo di rientrare e la squadra si sposterà in Bassa Sassonia per una settimana in cui disputerà due amichevoli contro Eintracht Braunschweig e Wolfsburg. Il campionato prenderà il via il 20 agosto, salvo anticipo al 19. Lo riporta il Corriere dello Sport-Stadio.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Papik
Ospite
Member

Cioè in Germania ci ritiriamo arrendendoci ai tedeschi per non fare figurucce in campionato?

andrea
Ospite
Member

tra meno di un mese inizia il campionato. Ancora mancano 2/4 di giocatori da serie A dignitosi. Mettiamoci l’anima in pace. Siamo da metà classifica 10- 13 posto. Noi si scherza, ci si piglia in giro con le battute su Fiorentina .it e Pioli che dovrebbe fare? scappare?
ma chi te l’ha fatto fare di venire a Firenze???
speriamo a bene

Leo Viola
Ospite
Member

Secondo me sono già sbagliate le norme che regolamentano il mercato, come si fa a far iniziare il mercato ufficialmente il primo luglio quando le squadre iniziano a ritrovarsi per i ritiri il 4 luglio, ( poi ci lamentiamo che le società contattano prima i calciatori) e poi il mercato deve finire prima dell’ inizio del campionato. Con queste condizioni saranno sempre meno le squadre che riusciranno a pianificare un mercato prima dell’ inizio dei campionati.

ANDREA
Ospite
Member

ma ti sembra che nel calcio moderno ci sia qualcosa di sensato a livello di regolamenti ????….basta pensare che uno che ha speso 200 milioni di euro , può essere eliminato in mala fede perchè un guardalinee alza la bandierina per sventiìolare un fuorigioco inesistente !!! ……..bahhhh, il calcio non è più calcio

wpDiscuz
Articolo precedenteTifosi bianconeri a Torino: “Bernardeschi ce l’abbiamo noi!”
Articolo successivoMontella: “Ci manca un attaccante, ecco le caratteristiche che deve avere”
CONDIVIDI