Pulgar, Milenkovic, Lirola, Dragowski e l’esercito dei (pochi) mai sostituiti da Montella

4



Nessuna sostituzione per Erick Pulgar, così come per Nikola Milenkovic, Lirola, Dragowski. Solo loro 4 hanno giocato tutti i minuti a disposizione in Serie A per i viola

Erick Pulgar è, insieme a Milenkovic, Lirola e Dragowski, uno dei pochi giocatori a non essere mai stato sostituito da Vincenzo Montella. Sono loro quattro ad essere imprescindibili per la Fiorentina in questo avvio di stagione. Il cileno, il serbo, lo spagnolo e il polacco hanno giocato tutti e 630 i minuti a disposizione in queste prime 7 gare di campionato giocate dalla Fiorentina.

 

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

c’è da dire che la rosa era stata costruita per giocare 4-3-3 con una caterva di esterni, e ora col 3-5-2 a parte i titolari mancano i ricambi proprio sugli esterni che giochino a tutta fascia, marcatori per la difesa a 3 e qualcosa a centrocampo (che già si sapeva). Molto probabilmente quando mancherà qualcuno di essenziale (lirola/dalbert su tutti) è facile si torni al vecchio modulo. Se vogliono continuare 3-5-2 a gennaio ci dovranno essere diversi movimenti

MATTEOFIRENZE
Ospite
MATTEOFIRENZE

vorrà dire che quando sarà il momento causa assenze anzichè fare il 3/5/2 si farà il 4/3/3 e chi è chiamato in causa darà il massimo come è giusto che sia !!!

Oriundo
Ospite
Oriundo

Sì,a nche perchè a centrocampo se levi Pulgar chi metti? In difesa se levi Milenkovic chi metti? A destra se levi Lirola chi metti? In porta se levi Dragowski…
Assolutamente non per criticare ma è ovvio che questi giocano fissi, non ci sono sostituti…

Bender
Ospite
Bender

Messa così la faccenda è brutta. Speriamo che nel girone di ritorno abbiano energia illimitata.

Articolo precedenteTredici calciatori con le nazionali. Occhi puntati su Pedro, impegnato col Brasile U23
Articolo successivoMilan, tutto su Pioli. Ieri contatti, oggi l’incontro. Pronto un biennale per l’ex viola
CONDIVIDI