Punto, ed a capo. Ammettere gli errori è il primo passo da fare. Parlare di ‘modello Atalanta’ adesso non può far arrabbiare i dirigenti viola

103



Stagione finita a Bergamo, ieri sono partiti i processi un po’ per tutti. Serve mettere un punto e ricominciare da capo per l’ennesima volta. Ma la competizione sportiva deve essere messa al primo posto, pur salvaguardando le logiche del bilancio. C’è chi lo fa molto bene in Italia

Il giorno dopo è stato ancora più doloroso. La stagione della Fiorentina è terminata ad aprile, in una serata iniziata alla grande, ma ben presto resasi clamorosamente in salita. La squadra di Montella ci ha provato ad aver la meglio dell’Atalanta, ma è bastato davvero poco per mandarla al tappeto. Fragilissimi i ragazzi viola, tatticamente e mentalmente. La gente ha apprezzato l’impegno messo in campo, anche se ieri sono iniziati i (giusti) processi per una stagione che può definirsi fallimentare.

Già, perché se a fine aprile non hai più niente da chiedere alla stagione è segno che qualcosa non è andato per il verso giusto. La Fiorentina ha certificato la terza annata consecutiva avara di soddisfazioni. Fuori dall’Europa, adesso fuori anche da un sogno cullato per mesi. Come spesso accade, le colpe sono da dividere un po’ fra tutti. Dalla proprietà, alla società, passando per tecnici e giocatori. Nessuno pare esente da critiche, chi più chi meno.

Adesso c’è da mettere un punto, questo sembra evidente a tutti. Lo chiedono i tifosi, devono farlo necessariamente i fratelli Della Valle. Se Andrea è davvero il fratello di riferimento per quanto riguarda il mondo viola, lo faccia lui. Il segnale c’è già stato, chiaro: la scelta di riportare Montella in panchina è stata sua. I più attenti lo hanno visto come un tentativo di ricollocare la sua figura al centro del villaggio. Poco, però, per convincere la piazza che sia il modo giusto per ripartire. Gli scettici ci sono: l’Aeroplanino sarà tornato perché ha avuto delle garanzie tecniche da parte della proprietà o perché non aveva grosse alternative e doveva rilanciarsi? Domanda alla quale, adesso, è impossibile rispondere. Ma la risposta arriverà presto in sede di mercato estivo.

Dal punto, come detto, bisogna ripartire. Il primo passo è quello di ammettere gli errori per cercare di non replicarli. Il concetto dell’autofinanziamento può essere anche condivisibile in tempi di Fair Play Finanziario, ma c’è quel fastidioso esempio Atalanta che torna prepotente sempre davanti agli occhi. Monte ingaggi più basso (di circa 10 milioni di euro), ma risultati di gran lunga migliori. In Italia pare che ci sia ancora spazio per fare un buon calcio a costi relativamente bassi. Serve un’idea, servono persone innamorate del calcio, serve un allenatore che chiede ed un direttore sportivo che fa di tutto per accontentarlo. E se non arriva al primo della lista in un determinato ruolo, magari prende il secondo o il terzo. Cose semplici, logiche, perché nel calcio c’è poco da inventare. Ma dalle parti di viale Fanti sentir parlare di ‘modello Atalanta’ fa arrabbiare e non poco, fondamentalmente perché ‘noi siamo la Fiorentina’. E questo, oggi, sembra davvero poco condivisibile. Prendere spunto da chi lavora bene è solo sinonimo d’intelligenza.

Eppure, a Firenze, questa logica sembra essersi smarrita da tempo (la prima Fiorentina di Montella fu costruita così ed i risultati si sono visti…). Basti pensare a come è nata questa stagione, con Pioli disposto a tutto pur di trattenere un regista come Badelj e con Pantaleo Corvino che lo ha voluto convincere a giocare un calcio senza regista puro. Piccole (o grandi?) distonie che hanno fatto deragliare fin da subito una stagione che già da Moena si preannunciava complicata.

Nelle prossime settimane servirà ridare serenità all’ambiente. Servirà parlare alla città, magari cambiando anche qualche interprete per ripartire con una nuova idea di calcio. Ed a proposito di Pantaleo Corvino, nel mirino ci è finito chiaramente anche lui. Anzi, forse è quello più bersagliato dalle critiche. La Fiorentina, un paio di mesi fa, fece sapere chiaramente che il dg sarebbe rimasto in sella anche per la prossima stagione e fino a quando lui stesso avrebbe voluto, salvo poi affidargli soltanto il Settore Giovanile una volta persi gli stimoli per gestire la prima squadra. Non è da escludere che quel momento possa arrivare già la prossima estate. Nessuno si sente di mettere la mano sul fuoco su una sua permanenza come direttore generale. Sono giorni di riflessione per tutti, anche per lui, che di certo non può essere soddisfatto di come sono andate le cose in questa stagione a livello sportivo.

103
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
tomcat
Ospite
tomcat

Ma noi la qualificazione ce la siamo giocata nella partita di andata, giocata in maniera cervellotica da parte di piolo. Con Montella si vinceva a Firenze e ce la giocavamo anche a bergamo, ma di cosa si parla? Vincere a bergamo e’ difficile per tutte le squadre, e poi con 2 palle gol enormi tirate addosso al portiere e la papera di Lafont, ce la potevamo giocare, ma la skifezza e’ stata la partita di andata. Ci sono ancora vedovelle di piolo? io lo avrei cacciato a gennaio. Forza viola e forza Montella

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Togliti dai tre passi den den.
Colpa di pioli, ancora.ti ricordo che hai perso.
Ti consiglio più che un “forza viola” un “forza Dellavallese ,forza Diego Incassa per noi” ehm, incassa per te! Plusvalenza alé!
Cambia sport

axl
Ospite
axl

hai fallito su tutta la linea….guarda che ci sono
tanti sport

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Quindi, anche secondo il.tuo punto di vista è colpa dei dv.
Gira e rigira si casca sempre lì.
Forse chissà, succederà……

LaFleur
Tifoso
lafleur

No gente potete dire tutto quello che volete, ma la partita di andata ce l’ha fatta pareggiare 3-3 pioli con le sue boiate, ma ve lo devo ricordare io la nefandezza di Hugo a uomo su Ilicic fino a centrocampo lasciando praterie nella nostra difesa?? Ve lo devo ricordare io che dopo due anni di difesa a 4 ha voluto mettere la difesa a 3 quasi mai provata prima??? Io sono il primo che si è stancato dei DV, ma peggio hanno fatto pioli e Corvino, il primo perché non ha saputo allenare ed insegnare calcio, il secondo perché ditemi… Leggi altro »

tomcat
Ospite
tomcat

grazie per i pollici verso, quante vedove di piolo!!!! Avanti viola

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Mamma mia che gente in questa foto…..

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Ammettere gli errori? Ma se dopo averne prese quattro dall’hellas era colpa dell’humus (tifosi)…

diaz
Ospite
diaz

Ammettere gli errori. Per quanto mi riguarda l’errore principale è questo:
“se vuoi essere il presidente della Fiorentina devi fare il presidente della Fiorentina”.
Non l’avete fatto e noi ne paghiamo le conseguenze: DV go home!

Vitellozzo da Frittole
Ospite
Vitellozzo da Frittole

Che i giocatori dell’Atalanta sono costati meno, guadagnano meno e rondono più dei nostri è un dato di fatto, ma che corvino riconosca che i loro dirigenti sono più bravi non ci credo, uno più uno per corvino non fa mai due. Se è un uomo si dimette. Sempre comunque forza viola.

Dario78
Ospite
Dario78

Secondo me una gran parte della tifoseria ha una gran confusione in testa, colpa anche della società che non è mai stata brava nella comunicazione… assemblare la squadra più giovane d’Europa e far passare il messaggio che l’obbiettivo è l’Europa League non è corretto…. se il concetto è investire in giovanissimi calciatori per costruirci i campioncini in casa ( così disse corvino) non si può pensare che siano subito pronti per degli obbiettivi importanti, il messaggio dovrebbe essere compriamo calciatori giovanissimi di prospettiva per cercare di farli crescere il più possibile senza porci nessun OBBIETTIVO per il momento, dove arriviamo… Leggi altro »

Fantasma
Tifoso
Fantasma

“…l’ajax ci ha messo sette anni ad arrivare dove sono arrivati”…allora, l’ultimo scudo l’hanno vinto nel 2014 e nel 2016 hanno disputato la finale di Europa League…non dovete dar retta a tutte le cazzate che sentite dire in giro…

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Fantasma hai ragione,ma erano 24 anni che non giocavano una semifinale Champions, e 14 un quarto di finale, tieni conto, che sono la juve d’olanda con piu di 30 scudetti vinti,quindi praticamente la giocano ogni anno la Champions, in questi 24 anni, tolti gli ultimi 2/3 dove stanno raccogliendo i frutti, o non passava il girone o retrocedeva in Europa League o se passava il girone,usciva subito agli ottavi. Pur avendo un monte ingaggi simile al nostro,nel campionato olandese sono quelli che spendono di piu col psv. Quindi,non bisogna credere a tutto quello si sente dire, è vero, ma basta… Leggi altro »

le stagioni della marchigianina
Ospite
le stagioni della marchigianina

ooooh, siamo entrati nel magico periodo dell’anno in cui si parla di “ricominciare”, di “nuovo ciclo” e di “progetto”. quindi ora è il momento di salutare la mitica “ultima spiaggia” che ci ha fatto compagnia negli ultimi mesi: a presto, ci si ribecca il prossimo inverno!

nicola
Ospite
nicola

aria fritta per i buon lettori di fiorentina.it

Diego Della Sega
Ospite
Diego Della Sega

Prima il Modello Udinese, ora il modello Bergamo?
Beh, indovinate un po’?
A me girano i coglioni, Il modello Atalanta fa cagare.
Io vorrei il modello FIO-REN-TI-NA. Punto.
Qualcuno può accompagnare i Della Valle alla porta, per piaciere?

Gigi
Ospite
Gigi

Per rinascere
Una sola medicina
STADIO VUOTO

Alebg
Ospite
Alebg

Il primo passo invece sarebbe alzare il monte ingaggi di almeno 15 milioni di euro.

Stefano58
Ospite
Stefano58

Se serve per dare 2 milioni a giocatori come Pjaca lasciamo stare……….

Vercuronio
Tifoso
Famed Member

dopo tre anni… un bel risultato!
SVEGLIA MARCHIGIANI, VI RENDETE CONTO CHE IL “SIGNOR CORVINO” – signor corvino sennò mi censurano – E QUEL MENAGRAMO DI GNIGNINI VE LO STANNO TIRANDO IN C####O, SENNO’ COM’È POSSIBILE CHE IN TRE ANNI DI DIMINUITO MONTE INGAGGI, GIOCATORI PRESI AL DISCOUNT DEL DISCOUNT E IN PRESTITO E CESSIONI IMPORTANTI CI SIA SEMPRE IN BUCO NEL BILANCIO? C’E’ QUALCOSA CHE NON TORNA.
LIBERIAMOCI E LIBERATIVI SOPRATTUTTO DEL VATE DEL LAMPASCIONE E DELL’OMO NERO (CHE PORTA PURE SFIGA) QUESTO E’ IL PRIMO VERO COLPO DI MERCATO

Vercuronio
Tifoso
Famed Member

dopo tre anni… un bel risultato!
SVEGLIA MARCHIGIANI, VI RENDETE CONTO CHE IL “SIGNOR CORVINO” – signor corvino sennò mi censurano – E QUEL MENAGRAMO DI GNIGNINI VE LO STANNO TIRANDO IN C####O, SENNO’ COM’È POSSIBILE CHE IN TRE ANNI DI DIMINUITO MONTE INGAGGI, GIOCATORI PRESI AL DISCOUNT DEL DISCOUNT E IN PRESTITO E CESSIONI IMPORTANTI CI SIA SEMPRE IN BUCO NEL BILANCIO? C’E’ QUALCOSA CHE NON TORNA.
LIBERIAMOCI E LIBERATIVI SOPRATTUTTO DEL VATE DEL LAMPASCIONE E DELL’OMO NERO (CHE PORTA PURE SFIGA) QUESTO E’ IL PRIMO VERO COLPO DI MERCATO

Frankie
Ospite
Frankie

Inutile fare ragionamenti cervellotici. L’unica soluzione e’ liberarsi degli sbrothers. Altrimenti mettetevi l’anima in pace . Lo chiameranno rilancio o nuovo progetto o nuova ripartenza quello che volete…poi ricominciano con le balle, con i buchi, con i comparti,terzi tempi, save the children..dai su, son vent’anni quasi. chi gli sta dietro e’ complice. Meglio un presidente squattrinato che queste serpi

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

La colpa e solo ed esclusivamente della dirigenza che ha messo un presidente che non viene dal mondo del calcio, un direttore generale che ancora non si è capito che lavoro fa adesso e che lavoro faceva prima, in piccola parte di un allenatore scelto dalla dirigenza che aveva dei limiti tecnici notevoli i calciatori sono gli unici a non aver colpa perchè sono stati scelti da Corvino e allenati da Pioli pertanto non possono essere colpevolizzati. La rinascita di questa squadra, pur applicando i requisiti del fairplay finanziario, deve necessariamente passare da persone che si intendono di calcio e… Leggi altro »

LEMAC
Ospite
LEMAC

Corvino faceva il Maresciallo ricordi?

tello do io il bilancio
Ospite
tello do io il bilancio

non può fare arrabbiare i dirigenti viola per un semplice motivo: che ai dirigenti viola non gliene può fregare di meno! persino l’anestetizzato Antognoni sembra vivere su un altro pianeta.
ai tifosi viola invece continua di molto a far in…….!

Marione.
Ospite
Marione.

Mie analisi e decalogo: 1. Montella è venuto a Firenze perchè non aveva altre offerte e tenta di rilanciarsi 2. Il giudizio non si fa al mercato estivo ma alla classifica della squadra (almeno a Natale) 3. Corvino è un analfabeta conclamato, mafioso e monodirezionale (affari solo con certi ambiti) 4. La proprietà scarica ogni anno le colpe sui tecnici (Prandelli, Montella, Sousa, Pioli) 5. La proprietà non ha alcuna passione per la squadra viola 6. La proprietà ha un solo obiettivo: visibilità personale e lucro attraverso l’autofinanziamento 7, Le persone intelligenti sanno che sono i vertici aziendali ad assumersi… Leggi altro »

Lukus
Tifoso
Lukus

Ammettere gli errori presuppone una dote che i DV non hanno, ossia l’umiltà!!!
Per me o si fa una RIVOLUZIONE vera e propria che li costringa a cercare un compratore serio e ad andarsene oppure non ne usciremo mai!!!
Troppa, ormai, la ruggine fra loro e Firenze! La frattura a mio parere è INSANABILE!!!

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Rivoluzione o no il problema è proprio questo….con i marchigiani sappiamo cosa ci aspetta dopo 17anni di zero titoli e incazzature varie …lo stesso Montella si dovrebbe ricordare com’è andata l’ultima volta…se pensa che i braccini siano cambiati sogna…

diego
Ospite
diego

sei te che non sei sano
che ci fa un gobbo su un sito viola?

Marione.
Ospite
Marione.

Ma tu la gobba la hai davanti o dietro? Perchè insulti chi ha idee divergenti dalle tue? Prova a confutarle sul piano del ragionamento, invece di offendere

Forzadellavalle
Member
forzadellavalle

Vai ! forza con la rivoluzione ! sei ancora lì ??

Giovanni di Firenze
Ospite
Giovanni di Firenze

L’Atalanta non ha storia, è una provinciale e come l’Udinese di Guidolin di alcuni anni fa nel giro di poco tempo tornerà in lotta per non retrocedere. Parlare di modello Atalanta è solo proseguire nella mediocrità e nella politica di sole plusvalenze. Che piaccia o no ai radical chic Della Valle, ai mass media e ai tifosi politicizzati, il modello è la Lazio che, gestita abilmente e con competenza calcistica da Lotito, con pochi milioni da proventi tv più di noi è in lotta tutti gli anni per la Champions e porta a casa qualche trofeo. A forza di ridimensionare… Leggi altro »

marco vicino fi
Ospite
marco vicino fi

Ci mancava uno che viene su un sito di tifosi dove si parla di calcio a sfoggiare la sua cinica retorica retrograda e conservatrice….ma per favore!

leoscandicci
Ospite
leoscandicci

prova a chiederlo ai laziali se il modello Lotito piace…..

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Leoscandicci: ai napoletani non va bene il modello de laurentis, ai laziali non va bene il modello lotito, a noi non va bene il modello della valle. Chi dei 3 l’ha più in c..o??
Via la m…. da Firenze

Tottibuco
Tifoso
tottibuco

Siamo tutti a cercare un lavoro migliore ..In comune si sta bene !! Ma il lavoro svolto dal duo mencucci gnigni ? Quello si che sarebbe il posto + bello. Ben pagato, gratis alla partita. L’unico obiettivo è far tornare i conti, ma è facile perchè poi a livello sportivo va bene anche galleggiare mediocremente. Orario flessibile. Il top !! Beati loro

tottibuco
Ospite
tottibuco

Siamo tutti a cercare un lavoro migliore ..In comune si sta bene !! Ma il lavoro svolto dal duo mencucci gnigni ? Quello si che sarebbe il posto + bello. Ben pagato, gratis alla partita. L’unico obiettivo è far tornare i conti, ma è facile perchè poi a livello sportivo va bene anche galleggiare mediocremente. Orario flessibile. Il top !! Beati loro

Cosmat
Member
Cosmat

No cari miei. I primi ad andarsene e con INFAMIA sono i Fratelli. Son 15 anni che SCARICANO E SCARICATE sempre le colpe su TUTTI …. non se ne puo piu. Devono andarsene. Devono essere CONTESTATI sempre fin quando non saranno costretti a ridurre le loro pretese, Tutti hanno trovato un proprietario e lo troveremo anche noi… e se sarà peggio… sarà contestato anche il successore. Non vedo dove stia il problema. Ma basta con queste due facce di bronzo, falsi, vigliacchi e iporciti.

Marco27
Tifoso
marco27

il pesce puzza sempre dalla testa…. abbiamo un patronno a cui del calcio non gliene frega niente,che ha messo il ragionier cognigni a presiedere un attivita’ di cui non sa niente,non bastasse ha ripreso l’analfadieta che parla persino in termini anglosassini… ha pure aggiunto la feicche niusse del ritorno del ridimensionato, quelli buoni o decenti andranno via …. che vendano tutti e si levino di torno, non se ne puo’ piu’….

luk66
Ospite
luk66

LA COLPA E SOPRATTUTTO DEI GIOCATORI
ABBIAMO 11 NAZIONALE E ARRIVIAMO DECIMI.
SALUTI

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Si, bravo, infatti i giocatori (scarsi, perché anche Biraghi è in Nazionale, ma fa pena mi sembra) si sono scelti ed assunti da soli, non è stato corvino (incapace calcistico) e Gnigni per gli ingaggi bassi a prenderli!
Tu si che sei un genio (del Male, direi) grazie per averci illuminato!!

Astianatte
Ospite
Astianatte

Se in questa città non cresce la cultura calcistica sana che preveda anche che,la squadra più giovane del campionato,possa fare una stagione mediocre non si va da nessuna parte!A conferma di ciò i tifosi sperano nello Sceicco,nel Principe di turno che faccia il miracolo ma le cose non funzionano così e per capirlo basterebbe vedere che non abbiamo uno sponsor di livello non dico globale ma nemmeno europeo.Non si può prendere ad esempio la squadra vincente del momento tipo Aiax o nemmeno la piccola Atalanta poiché i loro meriti nascono da programmazione e da ambienti sani e non conflittuali,mentre qua… Leggi altro »

axl
Ospite
axl

la squadra non è giovane , ma scarsa…ed infatti
vedrai quanti ne farà mandare via Montella…
quella dell’età è una bufala , ed infatti proprio
l’Ajax dimostra che i giovani funzionano anche
quando sono bravi , se sono giovani e basta , che significato ha ? In quasi 20 i DV avrebbero potuto
tranquillamente investire su un grande centro
sportivo , premessa indispensabile quando
ci si riempe la bocca di ” settore giovanile “….
dove sta questo centro sportivo ?

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Astianatte astianatte, ma sei convinto di quel che dici o c’è qualcosa che ti offusca il ragionamento? Sii serio, dopo 2 anni fa e anno scorso, questo sarebbe dovuto essere l’anno della svolta, del rinascimento, dell’arcobaleno.
Invece siamo più vicini alla b che all’inutile 7° posto, tanto sventolato da quel…quel…tal adv.
Fai te un ragionamento, in pace col cervello se possibile, e datti una risposta

Darth
Tifoso
darth

No, scusate, esempio atalanta? Guardate che l’atalanta negli ultimi 10 anni è arrivata una volta in Europa e ha collezionato una bella retrocessione. Magari nei prossimi 10 starà ai vertici del calcio italiano, ma è tutto da vedere. Intanto i numeri sono quelli che ho detto io. E se questo è il modello immaginato, allora il calcio che conta a Firenze è morto per sempre.

marco vicino fi
Ospite
marco vicino fi

Il bello dello sport è proprio l’incertezza del risultato finale e l’alternanza ai vertici, quindi non vedo dove sia il problema. Basta vedere gli sport professionistici USA che non a caso sono i più seguiti e ricchi.

megliunmortonhasa
Ospite
megliunmortonhasa

penso si riferiscano all’Atalanta di Percassi…. una promozione, due vole in europa (lo scorso anno ai preliminari) e probabilmente tre con quest’anno il tutto in 5-6 anni con due salvezze con partenze ad handicap. Mettici sopra circa 150 milioni di plusvalenze, sedicesimi di europa league con il dortmund, una finale di coppa italia e in corsa tutt’ora per CL e EL.. ed una squadra ed un gioco che noi possiamo solo sognare. Puntualmente vendono i migliori e l’anno dopo sembrano non risentirne. Insomma la bella “ragazza” ce l’hanno in mano loro che piaccia o no.. noi ‘c’abbiamo la moglie bolsa… Leggi altro »

Darth
Tifoso
darth

L’attuale atalanta è comunque una squadretta, il fatto che sono usciti ad un preliminare di EL dice molto. Galleggiano dal settimo al decimo posto al netto delle penalizzazioni, il che nell’attuale serie a mi sembra un risultato deprimente. Quest’anno sicuramente sono in un periodo di grazia ma i dati si consolidano prendendo in esame un lasso temporale molto più ampio di una stagione. Vediamo cosa fanno nei prossimi 5 anni, per ora la media è simile alla nostra. Poi è legittimo farsi andare bene questo livello, personalmente mi annoio e ho smesso di fatto di seguire attivamente la squadra.

megliunmortonhasa
Ospite
megliunmortonhasa

se ci si basa su un’analisi “superficiale” avresti assolutamente ragione… pero’ poi se vai ad analizzare i dettagli ti rendi conto che le cose sono molto diverse da quello che sembrano. L’eliminazione ai gironi ad esempio… giocarono senza il loro giocatore piu’ forte in assoluto (Ilicic che in tanti infamarono a ragion veduta forse) e pure il capocannoniere colombiano era arrivato 10 giorni prima delle due partite.. come se noi giocassimo senza Chiesa e Muriel.. e malgrado cio’ furono due partite finite a reti inviolate con portiere danese migliore in campo in entrambe le gare…. da quando c’e’ questo presidente… Leggi altro »

SlevinKelevra
Member
SlevinKelevra

Partiamo da un presupposto. Che l’Atalanta non credo proprio che ripeterà la stessa annata la prossima stagione, magari se la giocherà per l’Europa League ma il quarto posto non lo rivedrà più. Lascia fare direte, in effetti è quello che dovremmo fare noi tutti gli anni. La cosa che mi fa più ridere sono questi articoli che si ripetono ciclicamente tutti gli anni dopo un fallimento sportivo, invocando pubblici mea culpa come se alle sorelline foulardate gliene fregasse qualcosa di fare conferenze stampa. Hanno voluto farsi l’ennesima volta pubblicità con il blitz a colazione e poi se ne sono fottuti… Leggi altro »

megliunmortonhasa
Ospite
megliunmortonhasa

giusto! vendiamola a Percassi 😉

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Primo passo la CACCIATA dei prescritti. Senza quella sarà sempre NOTTE FONDA.

diego
Ospite
diego

omioddio
sei peggio di gasperini

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Contentissimo di esserlo.

tomcat
Ospite
tomcat

facile e gratuito dire cacciamo i prescritti, ma trovate qualcuno che compra la Viola? Via, le parole le porta via il vento, ci vogliono i fatti e, spero quest’anno , i Della Valle cambino registro, non credo che a loro piaccia stare nei bassifondi della classifica. Un po’ di pazienza fino a luglio e poi se ne riparla. Avanti VIOLA SEMPRE

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

sono moltissime considerazioni qui non si capisce cosa vuole essere questa società da grande una squadra per lottare per la serie b oppure lottare per le prime 6 e qui lo vedremo alla fine del campionato cosa hanno deciso di fare con la squadra.se resta corvino la serie b non lo c’e lo leva nessuno è un dato di fatto già sento nomi circolare da brividi ed è un chiaro intento di continuare con corvino tanto è vero che corvino sarà aiutato dal uomo nero che giustificherà hai della valle per questa stagione quindi un programma di incasso che sarà… Leggi altro »

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Approvo tutto, ma qualche punto e virgola metticeli, per favore!!!!

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

LAFONT ANCORA PRIMA DI GERSON È STATO L ERRORE PIÙ CLAMOROSO DELLA STAGIONE VIOLA….IL PORTIERINO FRANCESE AVREBBE DOVUTO GIOCARSELA ALLA PARI CON DRAGOWSKY…LE COSIDDETTE PARI OPPORTUNITÀ NON SONO ESISTITE TRA 2 GIOVANI ALLA VIGILIA DELLA STAGIONE DI SOLE BELLE SPERANZE….VISTI I REITERATI CLAMOROSI ERRORI PACCHIANI LAFONT SECONDO RAZIONALITÀ AVREBBE DOVUTO CEDERE IL POSTO IN PORTA AL GIÀ MATURO POLACCO MOLTO PRIMA DI NATALE…SI È INSISTITO SUL TRANSALPINO QUANDO A QUESTI AL DI LÀ DI UN CERTO GUIZZO FELINO MANCANO ASSOLUTAMENTE I FONDAMENTALI….RIVEDETEVI I GOAL SUBITI….LAFONT È IL MASSIMO RESPONSABILE DEL ELIMINAZIONE IN SEMIFINALE…NEI 190 MN COMPLESSIVI LAFONT HA COMMESSO BEN… Leggi altro »

contailpelo
Ospite
contailpelo

hanno un monte ingaggi inferiore al nostro! buonanotte per le orecchie dell’uomo nero suonerebbe come a dire .”visto che abbiamo ragione ad abbassare il monte ingaggi!?” no …no…amici miei l ‘atalanta non puo’ essere un modello per le ambizioni della fiorentina .ma un’ordine di paragone per dimostrare il fallimento del metodo “fiorentina” un fallimento senza precedenti .se teniamo conto che la fiorentina è nel suo migliore momento della sua storia per il livello di ricavi una media di 120-130 milioni negli ultimi 8-10 anni! lo dissi qualche mese fa’ e lo ripeto anche oggi. come fa’ la fiorentina ad essere… Leggi altro »

Maurizio
Ospite
Maurizio

Quale garenzie puo’ aver avuto Montella? E’ arrivato a Firenze fortemente indebolito dopo i suoi fallimenti di Milano e Siviglia, senza parlare di Genova-Samp, pertanto e’ gia molto aver trovato una panchina in una citta’ importante come Firenze, anche se come proprieta’ e’ un disastro vale come qualsiasi provinciale, oltretutto conosce bene come sono buglardi gli ex interisti marchigiani . Oltretutto e’ impensabile che che la proprieta’ e la sua corte dei miracoli che hanno fallito su tutta la linea dimostrando incapacita’ mediocrita’ e provincialismo insieme ad spocchia buffonesca che ha ridotto una citta’ a lottare per decimo posto ,… Leggi altro »

illepri
Ospite
illepri

a me corvino piace, ma ultimamente è parecchio confuso, tra saponara portieri hugo simeone benassi ha speso follie per nulla

Guerriero mai domo
Ospite
Guerriero mai domo

Siamo oramai privi di ogni credibilità. Perfino lo sponsor ha preferito pagare la penale e rompere il contratto quando ha compreso la pochezza del “progetto” Fiorentina ed ha misurato lo spessore dei dirigenti che lo avevano ideato.

Gigi
Ospite
Gigi

STADIO VUOTO

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Si, MARAMEO! Assodata, riassodata e strariassodata la totale incapacità e incompetenza della nostra proprietà – e del circo Barnum di cui si è non a caso contornata -, nel gestire una squadra di calcio dal punto sportivo (e, perlomeno secondo i bilanci, spesso anche da quello economico), francamente NON vedo come possa essere credibile un suo rilancio. Magari la proprietà potrebbe decidere di spendere qualcosa, pressata da noi tifosi, ma sarebbero soldi buttati, in mano al circo Barnum della dirigenza. Per cui, seriamente, è meglio per tutti chiudere questa lunga parentesi negativa (nemmeno la peste duró 18 anni…) e salutarci… Leggi altro »

si ruzza
Ospite
si ruzza

Il baracchino per le ciabatte cinesi mi sembra un po’ troppo generoso.

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Ammettere gli errori? Avete visto farlo mai dai fuolardati in tutti questi anni? SE lo fanno mi faccio prete, in un convento di monache…..

Vrviola73
Ospite
Vrviola73

Perdere Badelj è stata una mossa suicida… ha rovinato lui, che non gioca mai nella Lazio, noi senza un regista, Veretout costretto a fare un ruolo non suo, e la Viola che ha giocato senza un regista di ruolo e quindi palla lunga e speriamo in Chiesa. Pioli lo diceva ma non ha avuto la forza di imporsi. Grosse le responsabilità di Corvino su questa vicenda.

tomcat
Ospite
tomcat

Infatti ora Badelj gioca (qualche spezzone di partita) nel REAL LAZIO, ma per favore, giocatore mediocre che gioca al rallentatore, oltre a piolo ci sono anche vedove di Badelj, non ci sono parole.

Giacomo Trabalzini
Ospite
Giacomo Trabalzini

2 Scudetti vinti, 1 coppa coppe, 5 coppe Italia….non credo che l’Atalanta riuscirà mai a eguagliare il nostro palmares, tuttavia hanno dimostrato di muoversi sul mercato in modo intelligente e organizzato, costruendo una squadra competitiva, e non come facciamo noi che all’ultimo momento compriamo giocatori a caso al grido di ….”basta che facciamo plusvalenze”!!!! Certo se il paragone per alcuni può risultare sconveniente, si potrebbe affermare di seguire il modello Ajax….gli olandesi hanno un bilancio simile al nostro… Però…..bisogna totalmente cambiare il modo di pensare e di agire… L’Ajax non ha comprato cinque portieri negli ultimi due/tre anni…uno più scarso… Leggi altro »

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Intanto la Coppa Italia l’abbiamo vinta 6 VOLTE e anche 1 Suoercoppa…. e adesso siamo nmssi bene di nulla….

Potini
Tifoso
potini

6 Coppe Italia, 1 Supercoppa, 1 Coppa delle Coppe

megliunmortonhasa
Ospite
megliunmortonhasa

vivere di bacheca trofei e’ la strategia perfetta dei fratellini… guardate e ammirate.. un po’ come il milan… fa nulla se l’ultimo s’e’ vinto vent’anni fa…

Riccardo Mugello viola
Ospite
Riccardo Mugello viola

Questi figuri non lasceranno mai.. Non ammetteranno colpe proprie. Solo spingendoli noi fuori dalla sedia lo faranno. Col Sassuolo 90 minuti di contestazione e così via fino alla fine del campionato. FV

Mswmel
Tifoso
mswmel

Ora la curva deve avere il coraggio di contestare anche Corvino, non solo i Della Valle….

Enzo
Ospite
Enzo

Io non capisco perché non si contesta duramente Corvino, 110 milioni in 2 anni li ha sperperati lui. Saponara 9 milioni, Rasmussen panchinaro nell’Empoli e disastroso quando entra in campo 7 milioni, Lafont 9 milioni, Oliveira, Eysseric, Cristoforo, Gaspar, Nogard Simeone (18.000.000), Hugo e dimentico qualcuno senza considerare i soldi spesi per giovani scarponi stranieri in primavera e i regali di Zaniolo Mancini e Piccini (quanto valgono ora solo questi tre?) . Basta Cirvino.

Articolo precedenteLonghi: “Chiesa via solo su proposta indecente. Mercato viola attento alle plusvalenze”
Articolo successivoDe Zerbi: “Fiorentina vorrà rifarsi dell’eliminazione dalla Coppa Italia. Chiesa…”
CONDIVIDI