Pusceddu: “Viola giovane, che gioca bene. Meritava di più. Cagliari? Da salvezza tranquilla”

2



Il doppio ex Pusceddu: “Viola da Europa League, ma deve crescere ancora un po’. Chiesa e Barella grande sfida targata futuro”

Parla così il doppio ex della gara di domenica tra Fiorentina e Cagliari Vittorio Pusceddu a Radio Bruno: “Mi piace questa Fiorentina, molto giovane, ma con grande talento. Gioca un bel calcio, fin qui dal punto di vista del gioco meritava di più rispetto a quello che ha ottenuto. Forse è anche la gioventù, giocando si cresce e potranno arrivare più punti, anche in trasferta dove fin qui c’è stato tanto gioco ma pochi punti.

Biraghi e Chiesa? Stanno facendo molto bene, sono stati i migliori dell’Italia in questa sosta, Biraghi può crescere ancora, perché giocando si fa esperienza. Anche Barella sta facendo molto bene, restando sul Cagliari, con Chiesa è il futuro del calcio italiano.

Cagliari? E’ una squadra strana. Ogni anno sembra che si possa fare un salto di qualità, ma poi si complica la vita da solo come l’anno scorso quando ottenne la salvezza solo a Firenze in extremis. La rosa è buona, spero che quest’anno possa arrivare in maniera tranquilla alla salvezza”.