Quando Baggio e Antonio stupirono. Il San Paolo si è inchinato ai due ‘10’ viola

10



Roberto Baggio

Come riporta Il Qs-La NazioneNapoli è sempre stata avara di soddisfazioni. Ma lungo i 90 anni di vita viola alcune gemme hanno impreziosito le visite al San Paolo. Due in particolar modo rimarranno per sempre nella leggenda. Perché nel calcio quando mito e realtà si scontrano il risultato è sempre scontato: mito 2-0, un gol per tempo. Come quello di Roberto Baggio che davanti al ‘Diez’ per eccellenza – Maradona – segnò la più bella e inutile rete della sua straordinaria carriera.

Era 17 settembre 1989 e una piccola Fiorentina a inizio stagione si presentava davanti a un grande Napoli che infatti finì per vincere lo scudetto. Diego era in panchina, ma a segnare un gol alla Maradona ci pensò, appunto, Roberto. Inutile, perché il Napoli ribaltò il risultato (viola avanti 2-0, finì 3-2) ma quello slalom iniziato a metà campo e chiuso spostando la palla con la suola per superare Giuliani.

Una prodezza da ‘Divin codino’. La seconda perla, decisamente più determinante, il il 25 aprile 1982. La Fiorentina capolista (con la Juve) di De Sisti era ancorata sullo 0-0. I bianconeri erano andati in vantaggio con l’Inter e gli azzurri stavano mettendo alle corde i viola. Ma nel finale ci fu spazio per la classe di Antognoni che con un delizioso pallonetto beffò Castellini regalando alla Fiorentina ancora il primato. Poi Cagliari e Catanzaro a spegnere i sogni tricolore.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
SfiammaProgettiSpeciali

Beh, ce ci frega di Baggio!!!
Oggi abbiamo Saponara e Esseryic!!!
ahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahahaahahhaahhahahahahahahahahahahahahaha
Via i Della Valle da Firenze.

gino
Ospite
gino

E anche stamani solita martellata nelle palle per cominciare….

2-3-08
Ospite
2-3-08

Baggio segnò anche il suo primo gol in serie A al San Paolo, penultima giornata che diede lo scudetto matematico a Maradona &co.

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

della serie …dai facciamoci male. Grazie Redazione!!

rotlf
Ospite
rotlf

ora non c’è neanche bisogno degli arbitri per eliminarci 🙁

Ponzio
Tifoso
ponzio

dirti che sei pessimo è anche spreco di parole

rotlf
Ospite
rotlf

pessimista non pessimo figliuolo caro

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…nella stessa stagione, il napoli venne eliminato dalla coppa uefa dopo averne presi cinque a brema …squadra che poi eliminammo noi…alla fine però, trovammo la “banda bassotti” in finale…

Giacomo Trabalzini
Ospite
Giacomo Trabalzini

Soprattutto l’arbitro, a Catanzaro, spense i nostri sogni di conquistare lo scudetto!!!

Ponzio
Tifoso
ponzio

invece quello di Cagliari che annullò il go, a Graziani? Mattei, assurdo!!! Fischiò dopo molti secondi il fallo a Bertoni sul portiere. Bertoni quando saltava per prendere di testa una palla saltava quanto un bradipo e non poteva fare fallo neppure su un bambino…

Articolo precedenteNapoli-Fiorentina, Insigne resta in forte dubbio. Ieri niente allenamento
Articolo successivoSarri vs Fio e Pioli, i precedenti: 1 solo ko con i viola. 4 ko di fila per Pioli contro Sarri
CONDIVIDI