Quella sensazione del rinnovo con data di scadenza. L’emblema del calcio moderno

37



Mai come nel giorno del suo addio alla Roma Francesco Totti è riuscito ad unire tutto e tutti. Neanche quando sollevò al cielo la copa mundial nell’estate di Calciopoli vi era riuscito. Tra chi si è commosso, chi ha applaudito e chi è rimasto indifferente, quasi tutti tuttavia hanno risollevato il vecchio concetto delle bandiere che non esistono più. Nel frattempo, a Firenze, tutto ruota intorno a Federico Bernardeschi. Una lieve apertura a rinnovare il contratto a cifre importanti per la Fiorentina l’entourage dello stesso Berna l’ha fatta arrivare. Cifre importanti sì, ma neanche comparabili a quelle che le big del calcio italiano ed europeo potrebbero garantire al numero 10 viola. E l’ottimismo sulla permanenza con rinnovo di Bernardeschi è bassa.

Oltre 2,5 milioni con i bonus, netti, all’anno. Il vecchio tetto massimo della Fiorentina pre-Gomez, quando tutto poi è cambiato portando al cataclisma del bilancio con cui si è dovuto confrontare Corvino al suo ritorno. La numero 10 sulle spalle, la volontà della Fiorentina di farne un simbolo, e la fascia di capitano al braccio. Prodotto del settore giovanile, cresciuto nella famiglia viola, stabilmente in nazionale, ed italiano.  A proposito di bandiere. Bernardeschi nei pensieri dei Della Valle ha tutto per diventarlo. Anzi, è proprio ciò che Andrea Della Valle vorrebbe fare di lui. Ma il tutto va a cozzare con il maledetto calcio moderno. Quello in cui Totti ha giocato un quarto di secolo con la maglia della Roma, vero. Ma non certo prendendo due spiccioli visto che fino a due anni fa percepiva dalla società giallorossa oltre 5 milioni di euro netti a stagione. Quello stesso calcio moderno del quale anche lo stesso Bernardeschi fa e farà parte. C’è forse qualcuno che pensa che, anche in caso di rinnovo (augurabile ed auspicabile), Bernardeschi possa rimanere a vita alla Fiorentina rinunciando ad un sacco di soldi ed alla possibilità di vincere trofei che la Fiorentina purtroppo per storia e assetto societario non può garantirgli?

Ah, le bandiere che non esistono più. Adv ci spera, ma più che un sogno questo scenario appare essere chimera.

 

37
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
mauriziopg
Ospite
mauriziopg

Si può vendere anche alla rubentus tanto con lui non si rinforza vista la rosa che già hanno

mauriziopg
Ospite
mauriziopg

Da vendere subito e reinvestire. Tanto non è convinto di rimanere e già. Si è visto dalle prestazioni offerte. Fare quasi tabula rasa

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Primo punto: paragonare Totti a Bernardeschi, anche solo per un mero esercizio teorico, è come paragonare una Ferrari a una station wagon. Secondo punto: se qualcuno offre 50 mln per Bernardeschi, è la prova definitiva che il calcio è impazzito. Allora potremmo aspettarci che qualcuno possa offrire 100-150 milioni per Dybala, che ha solo 3 mesi più di Bernardeschi.

sciopenviola anche oggi
Ospite
sciopenviola anche oggi

Il rinnovo è una maledizione più che altro solo di Firenze visto e considerato che i contratti vengono puntualmente discussi ad un solo anno dalla scadenza; incompetenza allo stato puro che non insegna niente…

VIOLONE
Ospite
VIOLONE

Caro sciopenviola anche oggi, sicuramente i dirigenti della VIOLA non saranno dei fenomeni, ma nel caso specifico la scadenza del contratto del BERNA è 30.06.2019. Pertanto ne mancano 2 di anni alla scadenza, non 1.. Solo per essere precisi………….FVS

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Il prolungare il tempo di risposta ha solo uno scopo: vagliare la migliore offerta ed andarsene.Orbene da 40-45 milioni darei via subito e reinvesterei in due-tre ottimi giocatori
(possibilmente italiani e giovani).
Ormai è chiaro che sia il procuratore che il giocatore visto come vanno le cose in Fiorentina, anche se rinnovassero metteranno come scadenza non oltre un anno, quindi tanto vale venderlo subito e bene., di lui si può fare anche senza.

Il Duca
Ospite
Il Duca

premesso che un paragone tra Totti e Berna è improponibile, non ha senso davvero, parlate tutti di 50M€ come noccioline, ma c’è qualche società che si sia fatta avanti con questa cifra? ad oggi non mi pare. Io sono per darlo via se lo pagano così, m’importa assai se va giocare qui o là o se giocherà o meno, affari suoi, ma se XXX gli offre 4M€ per 5 anni (ipotesi) e non si trova un accordo tra le società come va a finire?

Aliush
Ospite
Aliush

Punto centrato. Tutti lo vogliono, nessuno lo piglia! E comunque 50 milioni non li vedremo neanche in sogno.

daniele da volterra
Ospite
daniele da volterra

Anche se viene ceduto a 50 mln diranno che c’è il buco nel bilancio

fabio
Ospite
fabio

Di 49.999.999..

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Rinnovo con data di scandenza non è una stortura del calcio moderno, è quello che capita alle società mediocri.

Tizzi70
Ospite
Tizzi70

Berna e il procuratore vogliono rimanere un’altro anno o due mettendo però la clusola a 30 milioni in modo che lui stà in una squadra forte ma che lo fà giocare sempre titolare visto che c’è il mondiale e tra una anno (a due anni forse non ci arriva) lui si piazza nella società che vuole a 6/8 milioni netti d’ingaggio e il procuratore incassa una fraccata di commissioni …ecco il giochino …..ovviamente solo un pazzo accetterebbe …se abbassa la cresta e fà inserire una clausola giusta come 50 milioni ok se no vendere ora che è il momento meglio

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Se Totti avesse giocato nella Fiorentina dei DV, sarebbe rimasto al massimo 2,5 mesi poi venduto al miglior offerente, ma solo perchè qualcuno avrebbe pagato la clausola eh?…

Andrea
Ospite
Andrea

Ma ha ancora valore il contratto ( e non solo nel calcio)? Qui fanno quello che vogliono da anni altro che calcio moderno! E’ inutile far firmare un contratto e poi non rispettarlo grazie alle clausole rescissore e amenicoli vari. Tutto questo grazie in buona parte ai procuratori. Va beh, lo sfogo giornaliero è fatto, forza Viola sempre!
Andrea da carrara

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Io farei più affidamento su Chiesa. Con Berna vedo più praticabile la via della monetizzazione e del reinvestimento dei proventi. Abbiamo in rosa altri potenziali 10 che possono fare alla bisogna..

Umberto
Ospite
Umberto

Hagi il vero futuro della Viola fatelo giocare con Chiesa

Walter
Ospite
Walter

Per il bene della Fiorentina e di Bernardeschi, spero che venga ceduto in questa sessione di mercato alla cifra di cui si parla (50 milioni?). Quella cifra ci permetterà di fare una squadra più forte, ne sono sicuro. Ai soliti che avranno da obiettare dicendo che la cifra della vendita, non verrà reinvestita ma servirà per coprire qualche buco di bilancio (cosa che non credo assolutamente), rispondo: meglio una società sana senza Bernardeschi che fallire con Bernardeschi in squadra. Abbiamo tutti apprezzato il gesto di Kalinic che ha rinunciato ad un super ingaggio, restando a Firenze, rinunciando alla Cina. Se… Leggi altro »

Tizzi70
Ospite
Tizzi70

il giocatore non ha voluto accettare l’offerta perchè sà che può andare in qualche società europea forte e con un bell’ingaggio

Il Duca
Ospite
Il Duca

toh, guarda un po’ non ci avevo pensato…

Umberto
Ospite
Umberto

Magari così la finiamo subito

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Ah ah ah ah grandissimo!!! Come se i soldi intascati vengano reinvestiti nella squadra… troppo forte!!!! avresti però dovuto aggiungere la lista degli altri ceduti a grandi cifre poi REGOLARMENTE reinvestiti…..

millino76
Ospite
millino76

i soldi incassati vengono reinvestiti. purtroppo spesso e volentieri male.
non è che se incassi 30 mln dalla cessione di un giocatore e 10 li riutilizzi per comprarne altri e 20 per pagargli gli stipendi, quei 30 mln non sono stati reinvestiti. purtroppo, ripeto, troppo spesso vengono reinvestiti male.

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Giusto, però dimentichi che oltre i 30 mln che incassi dalla cessione risparmi ANCHE lo stipendio di colui che vendi , non è che lo stipendio lo prendono solo quelli che arrivano…..

Umberto
Ospite
Umberto

Ma chi te li dà 50 milioni?

Aliush
Ospite
Aliush

L’offerta dei cinesi non è mai esistita.

fabio
Ospite
fabio

Eh noooooooooo. Se sono tifoso voglio una squadra sempre più forte e quindi acquisti giusti (esborso di denari). Qui entrano soldi e escono bhui.

F.R.
Ospite
F.R.

Purtroppo mi pare che non sia tutto qui, o meglio non si tratta solo dello stipendio. Oggi i giocatori di un certo livello vedono il loro stipendio fissato dalle aste tra i club. Ma la scelta alla fine, è quasi sempre per il club che offre (oltre allo stipendio lauto) la possibilità di avere come compagni di squadra NON gli scarponcelli del dopolavero, ma campioni che possono vincere e far vincere il più possibile. Ovvero, potrebbero anche bastare 1,5 mln di euro ma se gioco nella squadra di Messi, Ronaldo etc. etc. Ovviamente la Fiorentina non può mettere sul piatto… Leggi altro »

VIOLONE
Ospite
VIOLONE

Caro F.R., non volendo hai detto la cosa giusta. Mi spiego, BERNA se dovesse andare a giocare con i Messi o con i Ronaldo potrebbe prendere 1,5 in quanto rispetto ai suoi compagni di squadra quello è il suo valore. A FIRENZE nella VIOLA i 2.5 + Bonus sono raffrontati ai compagni di squadra che ha. Oppure credi che il BERNA, per me ancora acerbo, potrebbe fare il titolare nel PSG, REAL,BARCELONA,BAYERN,JUVE,CHELSEA,MANCHESTER UNITED ma anche CITY,ARSENAL???? Per me farebbe panca in TUTTE………nella VIOLA con fascia. FVS.

geronimo
Ospite
geronimo

Appunto….. ma o gli fai un contratto a 5 anni senza clausola o clausola a 100mil o datemi retta…. merita darlo via ora e coi soldi incassati rifare una buona squadra……. l’ultima bandiera è stata ammainata tre gg fa.

Umberto
Ospite
Umberto

Incassiamo!!!

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

L’emblema del calcio moderno italiano è l’iniqua ripartizione delle risorse. Non esisteranno più bandiere per Fiorentina, Torino, lazio, Bologna, Genoa, Sampdoria ecc. fintanto che permetteremo che presidenti di squadre blasonate accettino di competere in condizione di manifesta inferiorità con altre tre squadre.

Tizzi70
Ospite
Tizzi70

Finalmente uno che ha capito (tristemente) come funziona OGGI più di ieri il calcio …certe differenze ci sono seempre state ma piano piano la forbice si è allungata talmente tanto che oggi è IMPOSSIBILE per squadre come la nostra vincere ….prima di tutto xchè farebbero di tutto per non farci vincere perchè il prodotto TV quello che alimenta l’economia calcio vuole squadre blasonate che fanno ascolti in Italia e nel mondo …oppure pensate che Fiorentina Manchester farebbe più ascolti di Juve Manchester ??? più ascolti uguale più indotto più sponsor e bla bla …è un calcio malato ..è una azienda… Leggi altro »

Corso
Ospite
Corso

Mi auguro che tutti lo abbiano capito, ma sono sicuro che la maggioranza continuerà a dare la colpa, del passare de tempo, a qualcuno.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Totti è rimasto alla Roma per 26 anni perchè la Roma gli ha sempre dato tutto quello che ha voluto. Fosse arrivato qualcuno ad offire di più avrebbe cambiato aria come chiunque altro.
Cambiamo lavoro noi per 100 euro in più al mese, figuriamoci loro per 1 milione in più.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Mi sembra di ricordare che VCG ogni anno metteva mani al suo portafoglio per aumentare lo stipendio al più forte attaccante di tutti i tempi. Ma ovunque fosse andato avrebbe preso almeno il doppio di quello che gli dava VCG. Lui, però, si accontentava lo stesso ed è rimasto 9 anni a Firenze, anche perché la Viola gli garantiva comunque palcoscenici importanti.
I prescritti di calciopoli, quali palcoscenici possono offrire a Bernardeschi? Poznan, Agdan, Liberec, Guingamp, Minsk.etc., etc., etc.
Questi sono i luminosissimo palcoscenici che, da 7 anni a questa parte, possono offrire ai propri giocatori i prescritti di calciopoli.

Tizzi70
Ospite
Tizzi70

infatti mi fanno morire quelli che parlano di attaccamento alla maglia …si con 100 milioni nel portafoglio ce l’avrei anche io l’attaccamento alla maglia anche a quella del del cuoio pelli

Umberto
Ospite
Umberto

OH!!!! parliamo di milioni per uno che calcia una palla!!!!!

Articolo precedenteColombia, Sanchez convocato per le sfide contro Spagna e Camerun
Articolo successivoE Toledo potrebbe finire… al Bologna. Bigon tesse i contatti con il Sudamerica
CONDIVIDI