Qui Bologna, domani la ripresa. Mihajlovic recupera tre infortunati

0



Tornerà al lavoro domani anche la squadra rossoblu. Santander, Dzemaili e Krejci rientreranno contro la Fiorentina per la Befana.

Dopo una settimana di riposo domani alle ore 14 a Casteldebole il Bologna comincerà a preparare la sfida del 6 gennaio contro la Fiorentina con una seduta di allenamento a porte aperte. All’appuntamento ci sarà anche Dominguez, da ieri in città. Un’arma in più per la seconda parte di stagione. Poi Mihajlovic conta di recuperare sia Federico Santander, uscito in barella dalla sfida con il Lecce a causa di una forte contusione, che Krejcì, assente dal 5 dicembre, e Dzemaili, che aveva dato forfait alla trasferta pugliese per via di un affaticamento muscolare alla coscia. Così scrive Il Corriere dello Sport.

RIENTRI. L’attaccante paraguaiano si è già sottoposto alle lastre che hanno escluso, come inizialmente si temeva, la frattura alla tibia. Il dolore era però forte e alla ripresa dei lavori Santander sarà rivalutato così come Krejcì e Dzemaili per capire se dovranno svolgere un paio di sedute di lavoro differenziato prima di poter tornare in squadra. Ma tutti e tre, alla fine, dovrebbero essere a disposizione per il giorno della Befana. Mitchell Dijks sta invece proseguendo il lavoro in palestra in Olanda per smaltire il problema al dito del piede che lo sta tenendo fermo da diverso tempo. Potrebbe anticipare di qualche settimana il suo recupero fissato a fine febbraio/inizio marzo, ma sicuramente contro la Fiorentina non ci sarà. 

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteLo chiamavano ‘progetto’: a Firenze i mister non mettono più radici
Articolo successivoIl vento dell’esonero: già ‘saltati’ 9 allenatori in A. Quando ha funzionato… e quando no
CONDIVIDI