Qui Genoa, Rossi incanta in partitella. La situazione infortunati

6



L’entusiasmo dei giovani, l’affidabilità dei più esperti. Lungo queste direttrici, sotto la guida di mister Ballardini, si stanno perfezionando gli ultimi passaggi in vista dell’incontro con la Fiorentina. Come riportato dal sito ufficiale del Genoa, dopo la riunione introduttiva in sala video, coordinata dal collaboratore tecnico Murgita per analizzare le peculiarità degli avversari, i giocatori hanno eseguito le prove in chiave tattica.

Tra i colpi estratti dal cilindro da Pepito Rossi nelle partitelle di prammatica e le fiammate del giovane Salcedo in zona gol, lo staff tecnico ha preso in visione lo stato del gruppo, dopo essere stato relazionato sulle condizioni dei singoli dal responsabile medico Gatto, presente a bordo campo con il medico sociale Stellatelli. Dal bollettino di giornata emergono i programmi differenziati sostenuti da Migliore e Rigoni, mentre Laxalt (borsite al ginocchio), Izzo e Pereira hanno proseguito il protocollo riabilitativo, con le terapie sanitarie e fisiche prescritte. A seguire i lavori il direttore sportivo Donatelli. Sabato rifinitura e trasferimento in ritiro. La conferenza del mister è prevista alle 15:30.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
olegna
Ospite
olegna

può darsi, non lo so, so però che con gli ex, (sgrat – sgrat) abbiamo un sfiga che metà basta e avanza, la partita già di suo non è assolutamente da prendere sottogamba, anzi, sarebbe un errore imperdonabile che pagheremmo a carissimo prezzo, ci metto pure i carichi da 11, sfiga marcia con Perin in porta, Genoa bestiaccia nera e………forse è meglio che mi fermi qui.
comunque, alla faccia del piffero, domenica vinciamo lo stesso.
Forza Viola.

OttoKrunz
Ospite
OttoKrunz

Purtroppo è ormai appunto un giocatore da partitella

Andy
Ospite
Andy

Le ultime parole famose… guarda eh..

Gualtiero
Tifoso
gualtiero milano

Pepito Rotti

Ponzio
Tifoso
ponzio

la borsite al ginocchio è parecchio fastidiosa

joretti
Ospite
joretti

Pepito , l’ultimo vero fenomeno che ha indossato la maglia viola.

Articolo precedenteSalcedo: “La morte di Astori mi ha fatto cambiare modo di vedere le cose e la vita”
Articolo successivoPalermo, Zamparini presenta un esposto contro Paul Baccaglini
CONDIVIDI