Qui Livorno: out Coda, Rinaudo in difesa. Greco dietro Paulinho nel 5-3-1-1. Duncan…

    0



    livornoNon figurano nell’elenco dei convocati l’esterno sinistro Lambrughi, non al ancora al top della condizione dopo il malanno muscolare alla coscia sinistra rimediato nell’ultimo turno di campionato, e il difensore Coda, alla prese con un vistoso ematoma alla gamba destra, dopo un colpo preso ieri in allenamento. Il Livorno, al Franchi, si presenterà con uno schieramento molto accorto. Probabile, riporta gazzetta.it, il ricorso al 5-3-1-1, con Greco a supporto dell’unica punta Paulinho. Non è da escludere l’impiego come regista di centrocampo di Benassi, in ballottaggio con Biagianti. Al centro della difesa, sicuro l’innesto di Rinaudo in luogo dello squalificato Emerson. Ai suoi fianchi Valentini e Ceccherini. Duncan, reduce da un turno di squalifica e reduce dalla multa comminata dalla società per aver ritardato il suo rientro in Italia dopo le vacanze natalizie, giocherà regolarmente fin dal primo minuto. Per il resto, conferme per Bardi in porta, per capitan Luci a centrocampo, per Schiattarella sull’out destro e ritorno nell’undici titolare di Mbaye, sulla fascia sinistra. Panchina per Siligardi, leggermente acciaccato. La squadra amaranto, in ritiro già da ieri pomeriggio, ha svolto stamani a Tirrenia la classica rifinitura. Poi la partenza per Firenze. “Quella viola – ha detto in conferenza stampa il tecnico Nicola – è una grande squadra, ma sono fiducioso. Ci siamo preparati ottimamente per questo appuntamento. Abbiamo provato nuove soluzioni”