Rebic: “Kalinic straordinario, lo ammiro. Adesso sto bene…”

    0



    Ante Rebic - Fiorentina-BolognaAl sito Jutarnji ha parlato Ante Rebic. Ecco alcune sue dichiarazioni: “In Italia all’inizio non è andata bene. La Serie A è diversa dal campionato croato e per ambientarmi mi è servito anche andare a giocare in Germania: mi sono fortificato e sono diventato più disciplinato. Oggi non sono fra i titolari, ma sto meglio. Sousa mi parla molto, abbiamo un buon rapporto e sono a mio agio anche nel gruppo. Durante gli allenamenti sono soddisfatto, prima piagnucolavo sempre. Kalinic? E’ straordinario, sfrutta ogni minima occasione per segnare. Si è adattato bene al calcio italiano, ha battuto la forte concorrenza e lo ammiro tanto”.