Rebic, niente cessione in prestito: il giovane attaccante croato resterà a Firenze




    rebicSi allontana vertiginosamente l’ipotesi cessione (in prestito) per Ante Rebic. Il giovane croato, non convocato da Montella “per questioni di mercato” per la trasferta di Cagliari, rimarrà con ogni probabilità a Firenze. C’era già molto pessimismo, infatti, circa la richiesta di deroga alla Uefa per poter far trasferire il croato in una terza squadra (Rebic ha infatti disputato partite ufficiali con Fiorentina e RNK Spalato in questa stagione). Adesso la questione è praticamente ufficiale: Ante Rebic rimarrà in viola fino al termine della stagione. Si giocherà il posto con gli altri giocatori d’attacco, insomma, con la speranza di trovare spazio nelle gerarchie di Montella.