Renzi e i presunti dubbi su Ventura: “Contento per l’ex Torino, gemellato con la Viola”

    0



    Renzi ADV«Il calcio italiano non ha funzionato in questi anni». E poi: «Il governo del calcio italiano non ha funzionato in questi anni». Firmato, il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Così riporta La Gazzetta dello Sport. «Gli stadi siano restituiti subito alle famiglie. Il governo è pronto a fare la sua parte, ma questa sfida deve vedere in prima linea innanzitutto le società, la Federazione, il mondo degli addetti ai lavori e la parte migliore delle tifoserie organizzate», disse qualche giorno fa Renzi. «Nessun membro del Governo andrà in Francia a seguire l’Europeo. Dopo l’esperienza infelice di due anni fa, con Delrio che andò a vedere Italia-Costarica, l’ho proibito», ha rivelato ieri. «La Nazionale italiana in questi anni ha vinto meno del PD, ma spero che all’Europeo faccia meglio di quanto abbiamo fatto noi a queste ultime elezioni».

    Titoli di coda sulla scelta di Carlo Tavecchio di affidare la Nazionale post-Conte a Giampiero Ventura. Un nome sul quale, secondo molti, il premier o qualcuno dei suoi più stretti collaboratori avrebbe opposto qualche resistenza. «Ma ce lo vedete voi un presidente del Consiglio che si occupa della panchina azzurra? Non scherziamo – ribatte Renzi –, e poi Ventura è stato tanti anni al Torino, che è gemellato con la Fiorentina, quindi non posso che essere contento che sia diventato il c.t. della Nazionale».

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteAffare Tello, anche Pereira a Barcellona con Corvino. Il giocatore vorrebbe restare
    Articolo successivoCorvino, blitz in Spagna: Tello ma non solo
    CONDIVIDI