Resta viva l’idea Zaza se Kalinic parte verso la Cina

di Riccardo Galli - Qs La Nazione

12



E’ una bella (e sicuramente complicata) partita a scacchi, questo mercato d’inverno targato Fiorentina. E gli incastri che potrebbe generare, ai quali Corvino sta sicuramente già lavorando, sono tutti di primissima fascia.

In ordine di importanza – e di valore economico – è ovvio che la Fiorentina rimane in attesa del blitz cinese per Kalinic. Blitz che la metterà in condizione di scrivere a bilancio un introito di 50 milioni di euro. Ma che, naturalmente, spingerà la società viola a lavorare sul fronte degli acquisti per consegnare a Sousa un nuovo attaccante.

Il nome giusto è quello di Zaza (di rientro alla Juve dal West Ham). La concorrenza sul bomber c’è e porta il nome di Genoa e Milan. Ma secondo radiomercato la Fiorentina è probabilmente la piazza che Zaza gradirebbe di più per riconquistare gli spazi e la visibilità che aveva nei giorni in cui è approdato alla Juventus.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Quasar-Scandiano
Ospite
Quasar-Scandiano

Ma noi siamo sempre i più fessi??

nippur
Ospite
nippur

utile solo per il coretto all’arrivo del bus: “dove sta zaza’ ….” di lontanta memoria. se si vuole fare cabaret allora nel puzzle una tessera è sua!

purple
Ospite
purple

ma chi è Zaza ? 26 anni il prossimo giugno , quindi il giocatore è già fatto , e non mi sembra questo bomber di razza che si dice , senza contare che viene valutato oltre 20 mln…quindi lo prenderebbero in prestito , con i soldi che finiscono in saccoccia per l’ennesima volta… ma non vi siete stancati di farvi prendere in giro ? Non è una contrarietà alle cessioni , ma un conto è vendere Darmian a 20 mln e col ricavato prendere , tra gli altri , un futuro fenomeno come Belotti ( al costo di 8 mln… Leggi altro »

Frunky69
Tifoso
Edoardo Franchi

Secondo me una squadra costruita su un portiere vero qualsiasi, astori, tonelli, bernardeschi, chiesa e zaza non sarebbe male. L’unica condizione imprescindibile è che i giocatori siano DI PROPRIETA’ e non in prestito.

gioranda
Ospite
gioranda

Ottimo giocatore Zaza….potenzialità enormi e ampi margini di crescita….vedrete…..se arriva ci farà dimenticare anche il mitico Bati.

nippur
Ospite
nippur

io il non mi piace non lo clicco, do per scontato che il post sia ironico, se non sarcastico

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

SE IL BONIFICO PER KALINIC ARRIVA IL 30 GENNAIO TE LO METTONO ZAZA LO SAI DOVE?????
VA IA VA IA VA IA

Carlo
Ospite
Carlo

Trovo una grossa stupitaggine se Kalinic dovesse essere venduto andare a comprare Zazza. Mai e poi mai darei i soldi a Lei. Dobbiamo prendere un grande giovane anche straniero che costa molto meno e fare giocare Babacar per valorizzare. Mai aiutare la Juve ci rimettiamo sempre.

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Sì come no, ci mancava giusto uno che tirasse i rigori…. Zaza è come Cerci, non appena approdano in campionati seri, vengono relegati subito in centro panchina, poco da fare.

REM
Ospite
REM

25 anni, non vale Kalinic ma con margini di miglioramento. Media goal 1 ogni 3 partite. Se lo vendono a 10 milioni con un ingaggio di 1.2/1.5 ben venga. Con gli altri soldi che rimangono dalla vendita di Kalinic sistemi la squadra, con un altro acquisto adesso e ti lasci il rimanente per giugno. I giocatori vicini ai 30 se arrivano offertone vanno ceduti. Da tenere sono quelli giovani dal futuro sicuro o quasi. Fanno ridere quelli che paragonanano la non vendita di Belotti con quella eventuale di Kalinic. Uno ha 29 anni l’altro é un giovane che ha una… Leggi altro »

Sciopenviola anche oggi
Ospite
Sciopenviola anche oggi

Credere ancora che i soldi verranno investiti per rinforzare la squadra e non fatti sparire per coprire l’ormai buco senza fondo che a ogni sessione di mercato misteriosamente si forma fa tenerezza.

Tiziano
Ospite
Tiziano

Leggere l’articolo mi da l’impressione che Kalinic sia dato sicuro partente. Confido di no.
Poi, sostituirlo con Zaza, avendo Babacar in rosa, mi pare una sciocchezza.
E non sono nemmeno sicuro ( anzi!!) che i soldi che dovessero arrivare, i DV li reinvestirebbero nella Viola: dai, c’è il solito “buco di bilancio”, quello che nemmeno le cessioni di Cuadrado ed Alonso hanno ripianato.
Povera Viola.

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: viola in campo in vista del Pescara
Articolo successivoPer la difesa rispunta il fiorentino Tonelli del Napoli
CONDIVIDI