Restyling Franchi, il progetto: 32 metri di altezza, 37mila posti, e curve più vicine

258



I dettagli del progetto del restyling del Franchi: uno scrigno trasparente, trentadue metri di altezza, 37 mila posti a sedere e le attuali curve verranno abbattute

Svela i dettagli del progetto per il nuovo Franchi il Corriere Fiorentino. La struttura di vetro che coprirà lo stadio sarà alta 32 metri, le curve saranno abbattute e rifatte più vicine al campo. Al loro posto potrebbero sorgere gli spazi commerciali e i negozi. Sky box saranno presenti anche sopra le curve, per 37 mila posti a sedere.

Rocco Commisso vuole un impianto con qualche richiamo alla cultura stelle e strisce, e per questo chiede schermi ad alta risoluzione su ogni lato, led screen che proiettino azioni di gioco e slogan. Le due scale elicoidali laterali con lo spostamento verso il campo delle curve, verranno collegate al nuovo impianto da terrazze scenografiche che faranno da ingresso proprio ai nuovi sky box.

E la Torre di Maratona? Col nuovo progetto 12 metri finiranno inglobati nella teca di vetro e quindi la Torre spunterà dalla nuova copertura per 43 metri. Dall’esterno, resterà quindi ben visibile.

258
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Paolo b
Ospite
Paolo b

ma mi chiedo,l’ottimo archi casamonti è mai stato a vedere una partita al franchi? ricapitolando: vuole snaturare completamente un monumento nazionale vuole mettere gli sky box sopra la curva fiesole vuole ridurre la capienza dello stadio di 6500 posti (37000 meno quegli per gli ospiti, quelli per stampa, omaggi, cuscinetti di sicurezza….ecc) come pensa di poter allargare le stiminzite sedute in maratona e tribuna (ammesso che ci abbia pensato)? Pensa di creare delle strade nuove per arrivare allo stadio? HA pensato a come mettere i tifosi ospiti?? ed i parcheggi? il tutto per la modica cifra di 150 milioni di… Leggi altro »

class00
Ospite
class00

Io sono favorevole al restyling dell’attuale Franchi. Semplicemente perchè fare un nuovo stadio vorrebbe dire abbandonare l’attuale che in pochissimo tempo, senza gli introiti garantiti dalla Fiorentina, si deteriorebbe a tal punto da essere un vero e proprio problema. L’attuale Franchi, è già inserito in un’area di impianti sportivi ben collegata con la vicina stazione ferroviaria. Una volta restaurato, con i lavori di sistemazione dei dintorni, potrebbe essere il fiore all’occhiello di una bellissima area polisportiva. Siete sicuri che abbandonare il Franchi e farne uno nuovo in un area già molto incasinata sia la scelta migliore ?

Paolo b
Ospite
Paolo b

ma sei sicuro? come pensi di allargare le sedute in maratona o bisognerà ancora sentire i ginocchi sulla schiena di quello dietro?

simone
Ospite
simone

Con 37000 posti non potremmo neanche ospitare eventuali finali di champions o uefa league…!!!

Nino
Ospite
Nino

quindi?

Marti.Viola
Tifoso
MartyViola

Opinione ? Prenderemo tanta acqua ancora per molti anni. SFV

Docrob
Ospite
Docrob

A tutti gli architettoni che postano sul sito: è l’operazione fatta a Udine col Friuli, operazione riuscitissima e graditissima alla tifoseria, ah già, ma noi abbiamo tanti Calatrava e altrettanti Renzo Piano, senza dimenticare il manipolo di Michelucci che è piuttosto numeroso…

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

A Udine hanno lasciato in piedi solo la tribuna coperta(peraltro bellissima e molto capiente)è buttato giù tutto il resto..cosa che farei anche a Firenze

Carlo
Ospite
Carlo

Perciò abbiamo anche qualche Coglione in meno.

Treccani
Tifoso
Treccani

Ma icché vole dire scrigno trasparente?

Paolo b
Ospite
Paolo b

tipo serra….ci fa sudare

Marco77
Ospite
Marco77

Plexiglass e travi d’acciaio, per morire di caldo

Parliamo di calcio
Ospite
Parliamo di calcio

C’è modo di fare togliere il vincolo al Franchi? Magari con una raccolta firme? Stanti così le cose, la presenza di questa opera limita l’armonico sviluppo della città, sia dal punto di vista logistico e urbanistico, sia da quello economico. La sua presenza è un peso per lo sviluppo e la vita del quartiere in cui è collocato nonché la causa della mancata creazione di numerosi posti di lavoro che l’indotto economico di una nuova opera realizzata in periferia garantirebbe. Quanto deve costare alla città il mantenimento di un presunto monumento? Raccolta firme!

Marco77
Ospite
Marco77

Magari fosse possibile, bisognerebbe ci fosse un avvocato

mauro
Ospite
mauro

Lo stadio occorre nuovo in un altro luogo della città, anche per questioni normative che limitano la trasformazione del Franchi , in primis ovviamente per il vincolo monumentale ma non solo . Il riuso del Franchi non sarà un problema , potrà essere utilizzato in mille altri modi : tornei minori, tornei giovanili, campionato femminile, concerti , iniziative per altri sport , gare di beneficienza, ecc. ecc. Anzi, una volta fatto il nuovo stadio , il Franchi andrebbe restaurato , rimuovendo gran parte degli accrocchi architettonici che hanno introdotto per i mondiali del ’90 , rialzando il terreno di gioco… Leggi altro »

Treccani
Tifoso
Treccani

Vero

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

A me sembra un’idea balsana. Ma a chi è venuta? Qualche studio in cerca di business ha lanciato un’idea?. Anche perché consideriamo che quasi cento anni fa il cemento armato usava i ferri lisci non come oggi (ad aderenza migliorata si dice in gergo). Quindi, se si buttano giù le curve, bisogna rifarle con le nuove norme tecniche antisismiche, E come si conciliano le due parti? Secondo la legge si dovrà fare la vulnerabilità sismica di tutto e allora … eccoci all’acqua e ai costi. Ma Casamonti ha idea di qual’è il risultato strutturale che deve sostenere 40000 persone anche… Leggi altro »

luca
Ospite
luca

i love assssssai okeyyyyy?!

Articolo precedenteItalia, domani c’è la Finlandia. Uno tra Bernardeschi e Chiesa restarà a riposo
Articolo successivoA Campi progetto da 10 milioni con stadio per giovani e donne, sede e centro sportivo
CONDIVIDI