Ribery fa controtendenza. Dopo i cori ‘solo per la maglia’ riecco quelli per i singoli

6



Dopo anni di ‘noi cantiamo solo per la maglia’ ecco tornare i cori per i singoli. Ribery assoluto protagonista, così come Joe Barone

Come sottolinea Il Corriere Fiorentino, dopo anni di ‘Noi cantiamo solo per la maglia’ dalla Curva Fiesole sono tornati i cori per i singoli. Uno su tutti, ovviamente, Franck Ribery. Forti e troppe le delusioni causate da giocatori a lungo inneggiati che hanno cambiato maglia negli anni passati. Ma adesso qualcosa è cambiato. Il battimani con urlo per il campione francese, ha riportato agli anni novanta, quando Stefan Schwarz veniva omaggiato con gli stessi canti. E poi c’è il coro ‘il fenomeno’, dedicato ancora a Ribery, e che in passato era stato intonato per Adrian Mutu e Giuseppe Rossi. Qualcosa si era sentito anche per Federico Chiesa, almeno l’anno scorso, con il ‘Chiesa-gol’ che era dedicato a babbo Enrico. E poi la cosa veramente innovativa, i cori per un dirigente, dedicati a Joe Barone, che ha sempre risposto con gesti a forma di cuore verso la tifoseria gigliata.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Oriundo
Ospite
Oriundo

E te credo..per chi si dovevano fare i cori…per Toledo??

Francesco (Lode a te Dino Pagliari)
Ospite
Francesco (Lode a te Dino Pagliari)

Barone Joe lolollollò!

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Adesso anche io sintonizzo!!!!!! sfv’57

Lé sperto
Ospite
Lé sperto

Si comunicava a lenzuola

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Nulla di più meritavano.

Bancomat59@gmail .com
Ospite

FRANCK. FRANCK FRANCK

Articolo precedenteOlimpico pronto ad accogliere l’Italia. Venduti 40 mila biglietti. Proiezione a 50mila
Articolo successivoUfficiale: l’ex viola Stefano Pioli è il nuovo tecnico del Milan. Per lui contratto biennale
CONDIVIDI