Ribery fuori (almeno) due mesi e mezzo: ecco le partite che salterà

10



Oggi l’operazione in Germania, la ripresa dell’attività tra 10 settimane. Calendario alla mano, ecco le partite che salterà Franck.

Una vera tegola per una Fiorentina in crisi. Altri due mesi e mezzo senza Franck Ribery, giocatore fondamentale per tecnica e leadership. Oggi il francese si è operato in Germania, domani rientrerà a Firenze e tornerà all’attività completa tra 10 settimane. Questa la tabella stilata dalla Fiorentina.

DIECI SETTIMANE. Ribery fin qui ha già saltato le partite contro Sassuolo, Parma e Cagliari per squalifica, oltre al secondo tempo con il Lecce e alla gara di Torino (oltre che con il Cittadella in Coppa Italia). Secondo le tempistiche stilate, il francese dovrebbe star fuori almeno fino al 22 febbraio. Considerando poi che, dal momento del rientro completo sul campo, servirà del tempo per tornare in condizione. Specie per un giocatore di 36 anni.

LE PARTITE. Calendario alla mano, si possono così individuare le partite che la Fiorentina dovrà giocare senza Ribery. Innanzitutto le ultime due gare del 2019, al Franchi contro Inter e Roma. Così come le gare di gennaio: Bologna fuori (6/01), Spal in casa (12/01), Atalanta in Coppa Italia in casa (15/01), Napoli fuori (18/01) e Genoa in casa (25/01). Ad oggi sembra molto complicato, ma in caso di passaggio del turno in Coppa ci sarebbe anche il Quarto di finale il 29 gennaio. A febbraio ci saranno poi Juventus in trasferta (02/02), Atalanta in casa (09/02), Sampdoria fuori (16/02) e Milan in casa (23/02). Mentre le prime due gare di marzo saranno contro Udinese fuori (01/03) e Brescia in casa (08/03).

ASSENZA PESANTE. Insomma, secondo le tempistiche Ribery salterà almeno una decina di partite. Sfruttando in parte anche la sosta natalizia, ma rimanendo fuori dal campo in partite molto delicate. Nei prossimi due mesi e mezzo, infatti, la Fiorentina affronterà ben 6 partite contro le attuali prime sette della classe. E dovrà farlo senza il giocatore migliore di questo avvio complicato di stagione. Un lungo periodo in cui i viola dovranno cercare di rialzarsi senza Franck.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
gullo russo
Ospite
gullo russo

Se non si compra 7/8 giocatori decenti a gennaio finiremo in B..
Non vorrei essere pessimista ma se contro Inter e Roma si fa zero punti è B sicura
Commisso ci sei vuoi spendere!!!???
okkei?????

gianni usa
Ospite
gianni usa

Almeno e non sara’ lo stesso giocatore per altre due o tre partite. Rocco you need to buy three good players or we’ll be in big trouble.

Momo
Tifoso
momo

Prendere subito un allenatore abituato alla lotta salvezza prima che sia troppo tardi.

Legnaiolo77
Ospite
Legnaiolo77

L’anno scorso dicevo che finaccia che ci tocca… Ma mancavano tre partite alla fine del campionato. Quest’anno dico che finaccia che ci tocca, ma mancano 2 partite alla fine del girone di andata….. 😓😓😓

IOHAHO, VC
Ospite
IOHAHO, VC

gli hanno rifatto anche il naso

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Beh, si stimava che in un modo o nell’altro, un giocatore di 36 anni ne avrebbe fatte non più di una ventina. Chi ha fatto campagna acquisti e formazione tipo doveva saperlo e regolarsi di conseguenza.

Tastino
Ospite
Tastino

Se l incapace di prade’ non trova un centravanti decente a gennaio quest’ anno niente biscotto..non ci basterà..

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

IL REPORT MEDICO TEDESCO PARLA DI 10 SETTIMANE OBBLIGATE DI RIPOSO ASSOLUTO……PERTANTO RIPRESA ALLENAMENTO A MARZO….RIENTRO 5 APRILE PARMA FIORENTINA UNDICESIMA GIORNATA DI RITORNO

Tifoso
rumors

mario gomez

antonio
Ospite
antonio

ci sono fiorentini che alle fine del mese non ci arrivano. a questo ex calciatore si pagano 4 milioni l’anno. dirigenti della viola: siete degl’incapaci ed assassini. chi lo voleva questo francese prima che la fiorentina lo scritturasse??? eppure si continua con montella e prade’. solamente a Firenze un simile scempio.

Articolo precedenteVerso Fiorentina-Inter, i convocati viola: rientrano Pezzella e Boateng
Articolo successivoFiorentina-Inter, VOTA la FORMAZIONE DEI TIFOSI su FI.IT!
CONDIVIDI