Ribery e quella rincorsa su CR7. FR7, bollito a chi? Altro che ‘colpo mediatico’ (VIDEO)

26



Prova maiuscola di Franck Ribery contro la Juventus. E la rincorsa su Cristiano Ronaldo ha strappato gli applausi di tutto il Franchi

“Tanti hanno preso il suo arrivo come un’operazione di marketing ma non è così. Lui è forte ed è un grande esempio per i giovani”. Parole del ds della Fiorentina Daniele Pradé nel post Fiorentina-Juventus. Riferimento a Franck Ribery con stoccata anche al Presidente del Torino Urbano Cairo, che proprio del francese aveva parlato come esclusivamente di un colpo mediatico. 

Qualcuno gli ha dato del bollito, ma dopo la prestazione fornita dal campione francese contro la Juventus in diversi si sono dovuti ricredere. E ancora è solo l’inizio, perché dal suo arrivo a Firenze sono passate appena tre settimane, e la condizione fisica non può che migliorare dopo un’estate passata a lavorare in solitaria senza club.

Già col Napoli avrebbe potuto guadagnarsi un rigore decisivo, o una punizione dal limite, se l’arbitraggio di quella gara non fosse stato osceno. A Marassi aveva sfiorato il gol con un numero dei suoi, e col Perugia in amichevole aveva più volte illuminato con le sue giocate. Fino alla gara con i bianconeri di ieri.

Oltre ad essere stato il calciatore viola che ha subito più falli assieme a Castrovilli, aver fatto ammonire De Ligt, e aver sfiorato il gol in un paio di occasioni, si è preso gli applausi di tutto un popolo, quello gigliato, quando dopo aver perso palla al limite dell’area avversaria, su un corner in fase d’attacco, si è fatto oltre 40 metri rincorrendo e fermando un certo Cristiano Ronaldo che nessuno riusciva a prendere, Dalbert su tutti.

E non è un caso. Perché Ribery è un campione. Non lo si diventa per caso. Dopo la sconfitta rimediata dalla Fiorentina a Genova, il francese è rimasto ad allenarsi in solitaria fino a notte fonda, come svelato dallo stesso Joe Barone. 

E con degli esempi così, i tanti giovani di talento che ha a disposizione questa Fiorentina, non potranno che migliorare. D’altronde è stato preso anche per questo. E le premesse sono ottime. Con un Ribery così, pensare positivo è quasi obbligatorio.

Con il pubblico viola è già amore puro. Dopo le dimostrazioni d’affetto nel giorno del suo arrivo e della sua presentazione al Franchi, dove sono accorsi più di 10 mila tifosi, anche ieri è stato osannato con cori, ‘il fenomeno’ su tutti, e a fine gara si è fermato sotto la Curva Fiesole, dove ha anche raccolto una sciarpa che gli era stata lanciata dagli spalti. E come detto, questo, è solo l’inizio. “Ha fatto meglio di Ronaldo Ribery”, ha detto Rocco Commisso a margine del pari contro la Juve. E come dargli torto.

26
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
elcoyote
Ospite
elcoyote

grande Ribery!! Belle giocate! Potrà dare parecchio a questa squadra. Secondo me potrebbe trasformarsi in trequartista. Un’annotazione su Cristiano Ronaldo: non appena gli è venuto a mancare il pallone è immediatamente ruzzolato a terra e ha subito alzato le mani chiedendo il fallo (e magari anche l’ammonizione). Bisogna dire che il portoghese si è perfettamente integrato nello “stile Juve”.

LaFleur
Tifoso
lafleur

Avere uno così in squadra è un vantaggio per i nostri giovani, un terrore per i nostri avversari, una goduria per noi tifosi…..
Sconcertiiii??? Ci sei??

JGalt
Tifoso
JGalt

Vero, un giocatore finito, bollito.
Per favore, visto che amo il bollito me ne date 11 di Ribery?

Markfish
Tifoso
Markfish

Fr7 un grandissimo.. nel Bayern saltava gli avversari come birilli e qui da noi fa e farà uguale.. gran pezzo!!

re_dei_gonzi
Ospite
re_dei_gonzi

Dedicato a tutte quelle vedovelle spiaggiate lasciate in eredità dalla vecchia gestione che criticavano l’acquisto di questo giocatore.

AndreaCarrara
Ospite
AndreaCarrara

Riesce a vedere l’uomo libero in ogni situazione.
SFV

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

È evidente che Ribery sia nella fase calante della sua carriera ma non è certo bollito fisicamente. I piedi e l’intelligenza poi non si discutono. È uno dei più forti giocatori mondiali degli ultimi 20 anni la sua solo presenza è fondamentale in una squadra così giovane (ieri 6 giocatori su 14 del 1997)

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

….si chiama classe quella di Ribery, riprendere Ronaldo in modo pulito entrando sulla palla è questione di tecnica e non del caso. Inoltre, non sciupa una palla, anche il passaggio apparentemente più banale ha una sua logica. Chiesa ne avrà grande vantaggio. Inoltre è una persona vera, non è Higuayn dispotico e antipatico, né Ronaldo che dà l’impressione di guardare il prossimo senza alcun interesse. E ‘ uno che crede in quello che fa, anche se sa di giocare in una squadra al momento di seconda fascia.Insomma, marketing fatto con intelligenza, con un giocatore in campo quasi secondo allenatore di… Leggi altro »

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Il video mostra in modo evidente lo stile juve, cr7 che si tuffa a pesce e alza le braccia in segno di protesta per richiamare l’arbitro a fischiare un fallo che non c’è stato dopo che Ribery “FR7” gli ha tolto il pallone dai piedi.
Immenso, mitico RIBERY

Carlo
Ospite
Carlo

Bravo, ma che palla che aveva perso…

Articolo precedenteFiorentina-Juventus, le immagini dei tifosi viola presenti al Franchi
Articolo successivoSerie A: il programma completo della terza giornata. In campo le romane e il Milan
CONDIVIDI