Richards: “Razzismo? A Firenze ho incontrato le persone più belle della mia vita”

10



richards

L’ex difensore della Fiorentina ha parole davvero positive per la sua avventura in Italia, a Firenze, dove ha incontrato persone perbene

Nel corso di un’intervista a SportBible, l’ex viola Micah Richards ha affrontato anche il tema del razzismo nel calcio italiano: “Quando giocavo alla Fiorentina non c’è stato nessun problema, forse perché non ero abbastanza importante. I tifosi a Firenze sono stati fantastici con me, quando parliamo di Italia sappiamo che c’è molto razzismo, ma quando ero a Firenze, onestamente, ho incontrato le persone più belle della mia vita“.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
maurinho
Ospite
maurinho

Bravo Micah. Oltretutto te sei un gtrande professionista. Lo hai dimostrato in quel poco tempo che sei rimasto qui. Grazie dei complimenti ma dovrebbe essere la normalita’.

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Grande!!!!!!!!!

piccio
Ospite
piccio

in questo contesto firenze non è italia. e pensare che i media c’hanno anche provato a farci passare per razzisti.

Andrea
Ospite
Andrea

Micah male

Marco
Ospite
Marco

Buongustaio…

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Queste sono parole delle quali andare fieri. Grazie micah

Arminio
Ospite
Arminio

Orgoglioso di Firenze

Mannaro
Tifoso
Mannaro

Proprio un bel complimento, specialmente di questi tempi…

Purple.kalabrians
Tifoso
slim

e pensare che montella ti preferiva tomovic

pino up
Ospite
pino up

non diciamo cazzate, basta suocere demolitrici

Articolo precedenteGuidi: “Mi aspettavo l’esplosione di Castrovilli. Chiesa? Meglio sulla fascia”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI