Riciclaggio nel trasferimento di calciatori: arrestato l’agente dell’ex viola Kevin Mirallas

11



Altra indagine sul calcio belga, stavolta legata agli agenti e procuratori dopo il caso delle gare truccate. E’ stato arrestato per riciclaggio il procuratore dell’ex viola Kevin Mirallas

Non c’è pace per il calcio belga. Dopo i recenti scandali su match sospetti e squadre satelliti di procuratori, adesso nel mirino delle autorità sono finiti altri agenti e intermediari. L’operazione ‘zero’, ha portato il procuratore dell’ex viola Kevin Mirallas all’arresto con l’accusa di riciclaggio di denaro proveniente da precedenti operazioni di mercato. Altre indagini sono in corso, tra il Principato di Monaco, Belgio e Londra.

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lo Svevo
Ospite
Lo Svevo

Procuratori = cancro del calcio

Marco77
Ospite
Marco77

Speriamo che continuino a scavare per arrivare prima o poi a chi dico io….

Fauve Mauve (F)
Ospite
Fauve Mauve (F)

La percentuale, dovrebbero riceverla per il risultato a fine stagione!

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Nessuno vuole mettere mano sulla questione procuratori che di fatto non rispondono a nessun regolamento. Se sbagliano, pagano sempre società o calciatori. È ora che venga stilato un regolamento rigido anche sulle percentuali, con tanto di sanzioni per chi le viola

fagiano
Ospite
fagiano

Quando apriremo il coperchio sul pentolone del calciomercato italiano????????????????

Tano
Ospite
Tano

E’ talmente marcio che ha fatto la muffa e s’è tutto appiccicato

Sheykan
Ospite
Sheykan

Ha ragione Commisso quando dice ” se un calciatore gioca bene, subito bussa alla porta per chiedere un aumento (il procuratore), se però gioca male non viene a chiedere di ridursi l’ingaggio”. Abolirei le percentuali dei procuratori sulla vendita dei calciatori ma semmai un compenso in percentuale di ciò che prende il calciatore, da concordare tra procuratore e calciatore.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

le prime procure in effetti funzionavano come dici tu…. Poi pero’ le societa’ sempre in lotta come i capponi di Renzo, hanno cominciato a foraggiare i procuratori per convincere i giocatori a passare da loro e non andare in altre squadre, in piu’ ci sono gli agenti con scuderie di procuratori giocatori ed allenatori ( comprano pure squadre) che di fatto ti fanno il mercato chiavi in mano ( Ramadami, Mendes, Raiola ecc.). Insomma un vero vermaio senza regole in cui molti mangiano allegramente.

Unus
Ospite
Unus

Chissà che……. sarebbe l’ora.

KBondi
Member
KBondi

I procuratori di calcio, salvo uno o due, sono soltanto dei profittatori, di %
Fossi un Presidente di calcio.
Non assisterebbero agli allenamenti, ma solo in separate sedi.
Dovrebbero rispettare i contratti, anche da essi sottoscritti.
NON potrebbero avvicinare giocatori se non dietro consenso delle società.
Infine, dovrebbero andare tutti a quel posto……………

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Su procuratori, “ronzoni” e quant’altro ho detto spesso la mia.

Articolo precedenteDall’ultima zampata da 3 punti a oggi. Badelj ritrova la Juve, per tornare pilastro della viola
Articolo successivoDe Laurentiis: “Llorente non è stata una mia idea. Lo voleva con forza Ancelotti”
CONDIVIDI