Rinnovi verso l’ok. Cuadrado, martedì si parla con l’Udinese?

    0



    Cuadrado in Catania - Fiorentina 0-3Chiuso il mercato di gennaio e gettate le basi per quelli che dovrebbero essere affari da riprendere (e possibilmente perfezionare) in estate, la Fiorentina si concentra adesso sulle questioni relative ai rinnovi dei contratti. In scadenza a giugno e non solo. Detto che il rinnovo con clausola rescissoria di Borja Valero appare già come una formalità, più delicata appare la posizione di Cuadrado, del quale, a breve, parleranno ADV e il numero dell’Udinese, Pozzo. La prima occasione potrebbe essere già martedì sera in occasione del turno di coppa Italia fra viola e bianconeri. La Fiorentina, in pratica, dovrà decidere se riscattare l’esterno colombiano (15 milioni per la seconda metà del cartellino), e quindi rinnovare il contratto del giocatore e ‘irrobustirlo’ con una clausola rescissoria che fisserà il valore di Cuadrado intorno ai 28 milioni di euro. Il giocatore piace ad Arsenal, Bayern Monaco e Juventus.Dopo la pratica relativa all’esterno colombiano, la Fiorentina valuterà che cosa fare nei confronti dei due viola che andranno in scadenza di contratto a giugno. L’ultima parola, prima che il club formalizzi una proposta economica, spetterà in entrambi i casi a Montella. In pratica l’allenatore dovrà segnalare alla società se per il futuro può esserci ancora la necessità di Ambrosini e Pizarro. E’ ipotizzabile che la proposta di rinnovo per i due centrocampisti sia comunque per un’altra stagione (giugno 2015). Chiusura per Gonzalo. Come per Borja Valero anche la posizione del difensore sembra già delineata (in positivo), dopo che lo stesso Gonzalo ha già fatto sapere alla società di voler rimanere a lungo a Firenze e soprattutto aver evitato di prendere in considerazione le proposte di Napoli e Inter.