‘Rispettate la maglia, noi tifiamo’: pace squadra-tifosi, rinnovato ‘il patto’. Ma non con i Della Valle

36



Incontro tra squadra e tifosi prima dell’Empoli: ribadita fiducia e appoggio, ma i giocatori dovranno dare tutto. Con i Della Valle…

«Noi ci siamo e ci saremo, almeno fino a quando voi ci metterete il cuore e rispetterete la maglia…». Ancora una volta la Fiesole dimostra di essere la più coinvolta, la più pronta a intervenire quando la Fiorentina cammina sul filo e rischia. Oggi partita davvero ad alto pericolo, una vittoria e la classifica torna a essere europea, una sconfitta e il grigiore assoluto risucchierà Pioli e la sua squadra. Ed ecco che ieri mattina gli ultrà sono andati a parlare con i ragazzi viola, con Pioli e la squadra. C‘erano quelli dell’UnoNoveDueSei e quelli di Marasma. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

CARICA. Poche parole ma come scolpite: «A Reggio non ci siete piaciuti. Un’ora e oltre inguardabili e poi il finale. Noi non vi lasciamo soli. Noi crediamo in voi, nella lezione di Astori. Noi non veniamo per un saluto alla vigilia o per far colazione (la polemica con i Della Valle è infinita) ma chiediamo cuore, rabbia, impegno…». Oggi la Fiesole dunque tiferà, lotterà con la propria squadra. Gli ultrà hanno spinto uno accanto all’altro Chiesa e Simeone, perché giochino uno per l’altro. Hanno chiesto a Pjaca perché è diverso da quello formidabile che giocava in Croazia. Una parola per tutti, compreso Pioli. È il momento più difficile, per questo è necessario restare uniti, affrontare l’Empoli per una battaglia che vale l’intera stagione. 

PATTO CON LA SQUADRA. Insomma il patto è rinnovato, uniti per uscire da questa palude di sabbie mobili. Oggi tifo fino all’ultimo slogan, per rinnovare l’impegno che da oltre un anno ha visto Firenze unita fra ultrà e squadra. Certo c’è aria da ultima occasione, una delusione farebbe danni inenarrabili. Ma questa Firenze ci crede, l’incontro è andato bene e la speranza viola è che possa dare ai giocatori la forza e la convinzione che ultimamente sembrava essere evaporata. Alla fine tutti sorridenti, ma adesso c’è la prova dei fatti, adesso c’è l’Empoli.

NON I DELLA VALLE. Nel patto nuovamente siglato fra Fiorentina e la Fiesole non c’entrano i Della Valle, il rapporto fra ultrà e proprietari rimane profondamente e probabilmente per sempre lesionato. Oggi è certo il tifo totale per la squadra, ma dalla Fiesole verso i Della Valle, se arriveranno, saranno solo cori al veleno.

36
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
francesca
Ospite
francesca

I DV ono così,non riescono a tirare fuori un centesimo,se lo facessero fallirebbero..E dovevano capitare proprio a noi

Teo
Ospite
Teo

Ma quindi neanche oggi con il gelo la gente non ha avuto la decenza di stare a casa? I soliti 20000 pidocchi sugli spalti?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Mi raccomando, verso i prescritti solo un paio di coretti da educande; hai visto mai che si abbiano ad impermalosire.

roberto
Ospite
roberto

FORZA e CARATTERE come gli ultimi 15′ di Sassuolo
Chiunque giochi SIAMO TUTTI CON VOI
FORZA RAGAZZI

par
Ospite
par

Stiamo vicini ai ragazzi e tifiamo ( lasciate perdere i cori contro i Della Valle)!
Nessuno è contento di come stanno andando le cose ma stiamo molto attenti a non distruggere quel poco che c’è!
Ricordiamo che molti dei giocatori della Fiorentina sono dei ragazzini come quelli che sfrecciano sui motorini o che camminano per il centro con una bottiglia di vino fra le mani!!!! non hanno la maturità, spesso. per affrontare situazioni mdelicate e difficili….domenica a Reggio li ho visti terrorizzati in campo…non svogliati!!!! c’ è voluto infatti il guizzo del leader dello spogliatoio per svegliarli!!!!
Anche Chiesa è un “mimmo”!!!!
SFV!

Lungarno Cellini
Ospite
Lungarno Cellini

Forse l’unico non “mimmo” se l’è preso un angelo…

berlioz
Ospite
berlioz

I della Valle, hanno fatto il loro tempo, che cerchino un advisor per vedere la società perché non si può più andare avanti così.

roberto
Ospite
roberto

Un appello alla SOCIETÀ ” DELLA VALLE” – E’ una bella Città – un Brand nel mondo – bacino d’utenza importante – abbonamenti sempre sui 20.000 (superiore ad altre città simili) – tifoseria che stravede x la squadra del cuore (non solo Toscana) – tifoseria che darebbe il cuore x la maglia (vedi quello che ha dimostrato per il suo Capitano) – tifoseria che gli basta poco x sognare, dopo gli acquisti di questo campionato (sembravano azzeccati) la maggior parte eravamo contenti matti – Ha sopportato la svendita di mezza squadra degli scorsi anni PERCHÉ QUESTA CONTINUA INDOLENZA, QUESTA CONTINUA… Leggi altro »

lucio
Ospite
lucio

1926 siete Ridicoli!
Grazie Fratelli Della Valle!
e sempre forza Viola e forza veri tifosi Viola….

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Non esistono veri o falsi tifosi …..ci sono semplicemente punti di vista differenti

Potini
Tifoso
Potini

Volevo dirti bravo Bischero, ma suona male quindi bravo e basta.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

😂😂😂😂

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Lucio torna a stirare foulard!

VELENO
Ospite
VELENO

Pensate di più alla figa

MAURO
Ospite
MAURO

Bisogna chiedere un incontro ravvicinato con Diego DV ed il Sindaco Nardella e chiarire le rispettive posizioni. Ululare alla Luna non serve!!!

MAURO
Ospite
MAURO

Non serve fare casino ….bisogna trovare il modo di farsi ascoltare … ora per la società noi non contiamo un c…zo … e loro sanno che non siamo contenti di nulla

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Bravi Ragazzi!!!Cosi’ mi piacete!!!!NOI tifiamo per la maglia!!!!!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Tutte belle parole al limite del romanzato, ma dalle sabbie mobili non si esce né con le frasi a effetto, né con le belle intenzioni, né con i patti tra tifo e squadra, ma solo con la concretezza data da una certa mentalità e da un gioco che macina: entrambi fattori che Pioli non è in grado di insegnare e garantire, anche perché non è minimamente supportato dal resto della società: se i capi per primi mostrano, come mostrano da tempo, di non avere alcuna ambizione che vada più su di una mediocre mezza classifica, i giocatori lo avvertono e… Leggi altro »

Giorgio
Ospite
Giorgio

ma qui si pensa sempre che sia la squadra a non impegnarsi e nessuno si sogna di dubitare della vergognosa scarsezza dei giocatori.Ogni botte da il vino che ha e la botte e’ stata riempita dal contadino della puglia,gestita da un incapace sempre regolarmente licenziato,posseduta da menefreghisti che non solo assistono raramente a tale scempio, ma penso che non si interessino nemmeno dei risultati a fine gara.Questa e’ la sacrosanta verita’ .E noi a mangiarci il fegato.!!!!!!!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Giorgio, usa il cervello, su. Certo che è la squadra che non si impegna (anche se non è il solo problema…), altrimenti perché si sarebbero svegliati solo gli ultimi 20 minuti? Se erano in grado di fare questo in quel momento, è la prova che ne erano capaci anche dal primo minuto.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Perché ha mollato il Sassuolo ….x75 minuti non c e stata partita…diversi sono scarsi ed altri fuori ruolo ..brutta ma è la verità a mio avviso

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Si può dare a questa squadra tutto il sostegno possibile ma in ogni caso rimmarà una squadra mediocre senza arte ne parte poichè così è stata costruita dalla società…

ultras Luca 73
Ospite
ultras Luca 73

ultrà?? a Firenze ultrà??
a Firenze gli ultrà c’erano anni fa..ora semplici tifosi organizzati che fanno passeggiare ospiti intorno allo stadio come se fossero a casa propria..

claudio1
Ospite
claudio1

HAI RAGIONE LUCA

Fir
Ospite
Fir

Se non era per questi ragazzi la Fiesole Ultras gli é un po che sarebbe morta. Informatevi prima di scrivere bischerate.

Potini
Tifoso
Potini

Eh già, perché il calcio è guerra, giusto? I tifosi avversari vanno picchiati od accoltellati, giusto? Ma per favore…

Veleno
Ospite
Veleno

Il problema non è la squadra, ma la proprietà e quella che dovrebbe essere una dirigenza. Prima di tutto devono cacciare Gnigni e il mago di Vernole, poi, se le cose non cambiano, anche le sorelle

Paolo Parma
Ospite
Paolo Parma

I furboni della 1926 dovrebbero anche dire ai Della Valle di non costruire lo stadio nuovo, che loro sono dei rocciosi e preferiscono vedere le partite sotto le intemperie, essendo sempre carichi non sentono il freddo e l’umidità. Sarebbero più coerenti alle loro idee. Ma andate a farvi benedire che ne avete bisogno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Piantatela di rompere

Marco Siena
Ospite
Marco Siena

Te invece sei una volpe, ti garba primeggiare nella parte destra della classifica, eh… Che libidinoso sei!

Veleno
Ospite
Veleno

Quale stadio? Credi ancora allo stadio?

Fir
Ospite
Fir

Vai a tifare i parma

Tifono
Ospite
Tifono

perchè te sei davvero convinto che lo vogliono lo stadio? Povero illuso leccavalliano

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Ma cosa possono fare di più questi ragazzi? Qualche vittoria, metterci tutto l’impegno ma sono evidentissimi i limiti tecnici e agonistici di squadra e tecnico.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Ancora una volta i veri tifosi ci mettono il cuore!
E i clienti leccavalle? Muti!

giampaolo
Ospite
giampaolo

oggi partita molto delicata, la squadra è in difficoltà psicologica. L’Empoli cercherà di approfittarne , è una squadra composta da buoni giocatori soprattutto a centrocampo e in attacco. La squadra và sostenuta anche se si dovesse mettere male, loro contano anche sui fischi del pubblico….
occorre pazienza e umiltà, questa squadra è debole, unico obiettivo salvezza senza patemi. Sperando in tempi migliori…ma ora questa è la situazione…..non facciamoci del male da soli. Da non dispezzare ,secondo come si mette la partita, anche un pareggio.
comunque sempre allo stadio a tifare per la maglia, Forza viola!

claudio1
Ospite
claudio1

LA BARZELLETTA CONTINUA…. INSOMMA

Articolo precedenteFirenze, il derby del riscatto. Serve solo vincere: la carica dei tifosi
Articolo successivoDerby rovesciato, tra paure e slanci. Caputo segna più di tutto l’attacco viola
CONDIVIDI