‘Rispettate la maglia, noi tifiamo’: pace squadra-tifosi, rinnovato ‘il patto’. Ma non con i Della Valle

36



Incontro tra squadra e tifosi prima dell’Empoli: ribadita fiducia e appoggio, ma i giocatori dovranno dare tutto. Con i Della Valle…

«Noi ci siamo e ci saremo, almeno fino a quando voi ci metterete il cuore e rispetterete la maglia…». Ancora una volta la Fiesole dimostra di essere la più coinvolta, la più pronta a intervenire quando la Fiorentina cammina sul filo e rischia. Oggi partita davvero ad alto pericolo, una vittoria e la classifica torna a essere europea, una sconfitta e il grigiore assoluto risucchierà Pioli e la sua squadra. Ed ecco che ieri mattina gli ultrà sono andati a parlare con i ragazzi viola, con Pioli e la squadra. C‘erano quelli dell’UnoNoveDueSei e quelli di Marasma. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

CARICA. Poche parole ma come scolpite: «A Reggio non ci siete piaciuti. Un’ora e oltre inguardabili e poi il finale. Noi non vi lasciamo soli. Noi crediamo in voi, nella lezione di Astori. Noi non veniamo per un saluto alla vigilia o per far colazione (la polemica con i Della Valle è infinita) ma chiediamo cuore, rabbia, impegno…». Oggi la Fiesole dunque tiferà, lotterà con la propria squadra. Gli ultrà hanno spinto uno accanto all’altro Chiesa e Simeone, perché giochino uno per l’altro. Hanno chiesto a Pjaca perché è diverso da quello formidabile che giocava in Croazia. Una parola per tutti, compreso Pioli. È il momento più difficile, per questo è necessario restare uniti, affrontare l’Empoli per una battaglia che vale l’intera stagione. 

PATTO CON LA SQUADRA. Insomma il patto è rinnovato, uniti per uscire da questa palude di sabbie mobili. Oggi tifo fino all’ultimo slogan, per rinnovare l’impegno che da oltre un anno ha visto Firenze unita fra ultrà e squadra. Certo c’è aria da ultima occasione, una delusione farebbe danni inenarrabili. Ma questa Firenze ci crede, l’incontro è andato bene e la speranza viola è che possa dare ai giocatori la forza e la convinzione che ultimamente sembrava essere evaporata. Alla fine tutti sorridenti, ma adesso c’è la prova dei fatti, adesso c’è l’Empoli.

NON I DELLA VALLE. Nel patto nuovamente siglato fra Fiorentina e la Fiesole non c’entrano i Della Valle, il rapporto fra ultrà e proprietari rimane profondamente e probabilmente per sempre lesionato. Oggi è certo il tifo totale per la squadra, ma dalla Fiesole verso i Della Valle, se arriveranno, saranno solo cori al veleno.

36
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
francesca
Ospite
francesca

I DV ono così,non riescono a tirare fuori un centesimo,se lo facessero fallirebbero..E dovevano capitare proprio a noi

Member
Teo

Ma quindi neanche oggi con il gelo la gente non ha avuto la decenza di stare a casa? I soliti 20000 pidocchi sugli spalti?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Mi raccomando, verso i prescritti solo un paio di coretti da educande; hai visto mai che si abbiano ad impermalosire.

roberto
Ospite
roberto

FORZA e CARATTERE come gli ultimi 15′ di Sassuolo
Chiunque giochi SIAMO TUTTI CON VOI
FORZA RAGAZZI

par
Ospite
par

Stiamo vicini ai ragazzi e tifiamo ( lasciate perdere i cori contro i Della Valle)!
Nessuno è contento di come stanno andando le cose ma stiamo molto attenti a non distruggere quel poco che c’è!
Ricordiamo che molti dei giocatori della Fiorentina sono dei ragazzini come quelli che sfrecciano sui motorini o che camminano per il centro con una bottiglia di vino fra le mani!!!! non hanno la maturità, spesso. per affrontare situazioni mdelicate e difficili….domenica a Reggio li ho visti terrorizzati in campo…non svogliati!!!! c’ è voluto infatti il guizzo del leader dello spogliatoio per svegliarli!!!!
Anche Chiesa è un “mimmo”!!!!
SFV!

Lungarno Cellini
Ospite
Lungarno Cellini

Forse l’unico non “mimmo” se l’è preso un angelo…

berlioz
Ospite
berlioz

I della Valle, hanno fatto il loro tempo, che cerchino un advisor per vedere la società perché non si può più andare avanti così.

roberto
Ospite
roberto

Un appello alla SOCIETÀ ” DELLA VALLE” – E’ una bella Città – un Brand nel mondo – bacino d’utenza importante – abbonamenti sempre sui 20.000 (superiore ad altre città simili) – tifoseria che stravede x la squadra del cuore (non solo Toscana) – tifoseria che darebbe il cuore x la maglia (vedi quello che ha dimostrato per il suo Capitano) – tifoseria che gli basta poco x sognare, dopo gli acquisti di questo campionato (sembravano azzeccati) la maggior parte eravamo contenti matti – Ha sopportato la svendita di mezza squadra degli scorsi anni PERCHÉ QUESTA CONTINUA INDOLENZA, QUESTA CONTINUA… Leggi altro »

lucio
Ospite
lucio

1926 siete Ridicoli!
Grazie Fratelli Della Valle!
e sempre forza Viola e forza veri tifosi Viola….

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Non esistono veri o falsi tifosi …..ci sono semplicemente punti di vista differenti

Potini
Tifoso
Potini

Volevo dirti bravo Bischero, ma suona male quindi bravo e basta.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

😂😂😂😂

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Lucio torna a stirare foulard!

VELENO
Ospite
VELENO

Pensate di più alla figa

MAURO
Ospite
MAURO

Bisogna chiedere un incontro ravvicinato con Diego DV ed il Sindaco Nardella e chiarire le rispettive posizioni. Ululare alla Luna non serve!!!

Articolo precedenteFirenze, il derby del riscatto. Serve solo vincere: la carica dei tifosi
Articolo successivoDerby rovesciato, tra paure e slanci. Caputo segna più di tutto l’attacco viola
CONDIVIDI