Rispetto sì, paura no. ‘Gladbach dietro di 10 posti nel ranking e dal valore della rosa inferiore

17



Rispetto sì, paura no. Il Borussia Monchengladbach non può essere considerato un top team europeo. Per storia, valore dei singoli, e recenti cammini europei. Sono storie simili quelle della Fiorentina e del ‘german team’ devono portare la squadra viola a scendere in campo col massimo rispetto, ma senza troppa paura.

Non vince un trofeo dal 1994-95, con un palmares di tutto rispetto ma che risale agli anni 70-80. È l’unica squadra tedesca assieme al Borussia Dortmund che può esporre sulla propria tenuta ufficiale due stelle, in questo seconda solo al Bayern Monaco che ne vanta quattro (una stella assegnata per la vittoria di tre campionati, due per la vittoria di cinque, tre per la vittoria di dieci e quattro per la vittoria di venti. Premio istituito per i campionati dal ’63-’64 in poi).


Nel ranking Uefa è dietro di ben 10 posizioni alla Fiorentina, ripartita dalla Serie B tedesca nel 2007-08, con due 4° ed un 3° posto ottenuto negli ultimi 5 campionati tedeschi. Attualmente è decima in classifica. Da quando è tornata in Europa post retrocessione è al massimo arrivata agli ottavi di E.L. disputando quest’anno il girone di CHL dopo aver eliminato gli svizzeri del Young Boys ai preliminari ma rimediando solo 5 punti nel girone grazie alla vittoria in trasferta col Celtic, ed ai pareggi con Celtic e City in casa. Poi ko 4-0 a Manchester e a Barcellona, e 1-2 in casa con lo stesso Barca. La Fiorentina, invece, nello stesso periodo è arrivata in semifinale di E.L., e dalla risalita post fallimento vanta una partecipazione europea non paragonabile con quella dei tedeschi tra Champions ed Europa League.

Secondo i dati di uno dei più accreditati siti web che si occupa di calciomercato, transfermarkt.com, la Fiorentina vale di più a livello di rosa del club tedesco. Anche perché il calciatore della rosa del Gladbach che vale di più è il difensore Andreas Christensen, in prestito dal Chelsea, mentre poi ci sono i gioiellini Dahoud e Hazard (il fratello di quello del Chelsea) con una valutazione superiore ai 10 milioni e l’altro top è Stindl, con Kramer in mezzo al campo che a lungo ha seguito il Napoli. Poi c’è Vestergaard, preso dal Werder, e Sommer, portiere svizzero a lungo accostato alla Fiorentina. C’è anche un’altra vecchia conoscenza, Kolodziejczak, detto Kolo, fortemente accostato ai viola ai tempi del Siviglia.

Kalinic e Bernardeschi, da soli, valgono più di metà rosa del Borussia. In panchina Dieter Hecking, autore di ottimi risultati al Wolfsburg con una coppa di Germania ed una Supercoppa di Germania contro Bayern e Dortmund. Sousa, per quanto in campionati minori, ha vinto di più tra Svizzera, Ungheria ed Israele. Da calciatore, non c’è paragone.

Dal punto di vista del rendimento in doppia cifra sono già arrivati Hazard, Raffael e Stindl, con 10 – 10 – 9 reti. In pratica i tre titolari del reparto avanzato del Gladbach. In Bundesliga è il 12° attacco su 18 squadre, mentre è la 9° difesa del torneo.  Rispetto sì, paura no. Assolutamente. Ha cambiato marcia il club tedesco con l’arrivo di Dieter Hecking in panchina. Nel 2017 4 vittorie ed 1 pareggio tra campionato e coppa di Germania. Ma rimane sempre la decima forza del campionato tedesco. E se la Fiorentina vuol confermare le proprie ambizioni non può certo considerare il Borussia Monchengladbach un ostacolo insormontabile.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Mazzada
Ospite
Member

Tecnicamente la Fiorentina e’ senza dubbio superiore e se giochiamo con la stessa cattiveria agonistica mostrata contro la Juve, si passa il turno. Purtroppo la viola e’ anche discontinua ed ha dei punti deboli in difesa.

raul
Ospite
Member

La Roma se per questo e’ 39 esima ma ce ne ha appena date quattro in campionato…..quindi direi che qesta classifica vale ben poco come graduatoria…..

Brunelleschi
Ospite
Member

“in doppia cifra sono già arrivati Hazard, Raffael e Stindl, con 10 – 10 – 9 reti” 9 reti è doppia cifra?

Kozak
Ospite
Member

Anche la Roma è dietro di 15 posti nel ranking. Sono certo che faremo una grande partita.
Purtroppo abbiamo giocatori inadatti in alcuni ruoli mentre altri sono se non alla frutta quasi.
Quindi penso che per far bene d’ora in poi serva una seria politica aziendale che possa salvaguardare quei 6/7 calciatori che meritano di restare nella rosa dei titolari quei 4/5 che potrebbero fare da riserva ai titolari e comperare almeno 5/6 molto buoni e altri 5/6 discreti per fare in modo che tra due tre anni certe sfide come quelle di ieri sera al Bernabeu si possa giocarle noi e magari vincerle.
Ma per far ciò servono soldi

S.Schwarz
Ospite
Member

Transfermarkt? Dati da prendere con le molle, come ogni sito in cui il contenuto è creato dall’utenza.
Tempo fa lessi su Wikipedia che il cane è un erbivoro…
Comunque Borussia e Fiorentina sono senz’altro due squadre che si equivalgono. Forse noi abbiamo qualcosa di più in avanti, loro hanno sicuramente difensori migliori. La differenza la faranno le motivazioni, l’impegno e gli episodi.

danielbertoni
Ospite
Member

Beh, trovare difensori peggiori dei nostri è obiettivamente impresa ardua, parlando di ottavi di finale di una coppa europea. Credo che dovremmo fare uno sforzo notevole, probabilmente senza riuscire a individuarne.

Enrico
Ospite
Member

Sono una squadra con la quale possiamo passare ma, non sono certamente dei materassi.
Preoccupa anche a me Sousa e l’atteggiamento della squadra, troppo spesso altalenante.

Violaalè
Ospite
Member

Non lo diciamo troppo forte che loro sono sotto di noi nel Ranking Uefa e che hanno una rosa inferiore alla nostra,perchè se poi si perde si fa una figura di m…. ancora peggiore!!!

VIOLASOUL
Ospite
Member

Non oso pronostici, spero tanto il vento cambi a ns favore una volta tanto. Le squadre tedesche giocano di tecnica e sopratutto di fisico. Si sa che le squadre fisiche ci hanno sempre messo in difficoltà. Inoltre giocano nello stesso modo ANCHE IN TRASFERTA. Oggi occorre la partita perfetta così da assicurarci il ritorno. Speriamo che i ragazzi siano “in palla” per fare una partita del tipo di quelle colla Juve e col Napoli.

www.casaccaviola.com
Ospite
Member

Il ranking secondo me c’entra il giusto un partite del genere .. loro sono una buona squadra …. ….AAAAcerco e compro VECCHIE VECCHISSSIME maglie Fiorentina ed altre squadre contattami ad [email protected]

Massimo
Ospite
Member

A me, sinceramente, fa paura Sousa, che di sicuro ne farà una delle Sue per perdere!

i\'giannelli
Ospite
Member

A questo giro il turno alla fine si dovrebbe passare i problemi arriveranno al turno dopo…ma non si fara’ in tempo a gioire perche’ domenica a Milano si perde…

Grottaferrataviola
Ospite
Member

Non credo, si vince stasera e anche domenica con il Milan, però questo non cancella le pesanti responsabilità dei Della Balle sullo stato attuale e, ahimè , futuro della ns Viola…anche se sono sicuro ci sarà da aspettare ancora poco per liberarci della loro presenza “plusvalente “!!!

AngeViola
Ospite
Member

anche la roma è sotto di noi nel ranking e tutto ciò inspiegabilmente…ma ci ha cmq dato 4 pere a 0….non contano niente queste statistiche…loro sono una bella squadra di giovani e con un allenatore di buon livello…noi siamo piu deboli degli anni scorsi e abbiamo in piu un allenatore scarso…tutto qua…

Tifoso
Ospite
Member

Inspiegabilmente? Vola sempre fuori nei primi turni, naturale che nel ranking faccia ridere.
I ranking non lo fanno l’influenza nei media e quanto se ne parla, sono dati dai risultati. E quelli della Roma nelle competizioni europee sono risultati abominevoli. E noi stessi lo dimostrammo umiliandoli due anni fa in EL.

Alois
Ospite
Member

Borussia 2 Fiorentina 1 Ritorno: Fiorentina 2 Borussia 0
Passa la Viola. Secondo me se Sousa non sbaglia formazione si passa noi in due partite ovviamente. Se poi ci mette del suo siamo fritti. Io spero che la Viola vada in finale di Europa League e che se fosse così, che rimanga Sousa.
Forza Viola sempre Alois

Tifoso
Ospite
Member
I dati di transkfertmarkt sono proposti dagli utenti, quindi i valori prendeteli con le molle. Come i dati sulle squadre. Io stesso mandai delle correzioni sulla rosa e la storia della Fiorentina, visto che c’erano errori. Il vero prezzo lo fa il mercato, la legge della domanda e dell’offerta. Per quanto riguarda il decimo posto attuale tenete presente che sono in risalita dopo una prima parte dove probabilmente hanno risentito della Champions, dove se la sono giocata con tutti, squadre più forti e blasonate comprese. Precedentemente aveva fatto quarti e terzi posti, simile dunque alla nostra sfilza di quarti posti consecutivi ma la Bundesliga non presenta squadre materasso come la A (il vecchio luogo comune secondo cui la A è più difficile è un rimasuglio della realtà degli anni ’90, ad oggi la A presenta pochissime squadre di qualità e le piccole non tengono neanche la metà dei ritmi delle… Leggi altro »
wpDiscuz
Articolo precedenteQuotidiani a confronto: la formazione viola chi l’azzecca?
Articolo successivoBorussia M.-Fiorentina, VOTA la FORMAZIONE DEI TIFOSI SU FI.IT
CONDIVIDI